> Soluzioni > Recupero Dati  > [Risolto] Disco sconosciuto non inizializzato in Windows 10/8/7/2008, Come riparare?

[Risolto] Disco sconosciuto non inizializzato in Windows 10/8/7/2008, Come riparare?

2017-05-05 14:10:23 Pubblicato da Grazia in Recupero Dati 

Sommario:
4 soluzioni per disco sconosciuto non inizializzato: recuperare i dati e inizializzare il disco rigido, riparare MBR e recuperare le partizioni. Prova uno per uno per risolvere "disco 1 o 2 sconosciuto non inizializzato spazio non allocato" sul tuo disco rigido esterno in Windows 10, 8, 7, 2008...

Windows 10: Il disco 1 è sconosciuto, non inizializzato, non allocato - disco rigido Western Digital esterno

"Quando collego il disco rigido esterno, Western Digital My Passport 0740 (500GB), Si dice che è stato installato correttamente ma non compare nel mio computer. Anche quando vado negli strumenti di sistema dice che il disco 1 è sconosciuto, non inizializzato, non allocato. Qualcuno sa come recuperare i dati quando il disco rigido non viene inizializzato o come inizializzare il disco senza perdere i dati? Ho alcune immagini importanti sul disco. Aiutami per favore!"

Panoramica del disco sconosciuto non iniziato

Come i casi precedenti, il problema di "Disco sconosciuto non inizializzato" di solito si attacca inaspettatamente in tutta la versione di Windows come Windows 10, 8, 7, 2008 e infastidisce numerosi utenti. Quando succede, Potrebbe essere visualizzato il disco rigido esterno “spazio non allocato” o niente in Gestione del disco, quindi non è possibile accedere ai dati presenti su questo disco.

Disco sconosciuto non inizializzato.

Il disco sconosciuto non iniziato può essere causato da vari motivi come l'infezione da virus, danno di file system, settori danneggiati, corruzione di MBR, perdita di partizione, ecc. Se non riesci a capire la causa, provare le seguenti 4 soluzioni una per una fino a quando il problema è risolto con successo!

Come risolvere il disco sconosciuto e non inizializzato in Windows 10, 8, 7, 2008...

Raccomando: Inizializzare il disco rigido e poi recuperare i dati 

Per riparare il disco non sconosciuto non iniziato, il modo più semplice è quello di inizializzare il disco rigido prima e poi recuperare i dati. Per farlo, cliccare a deatra Mio computer --> Gestisci per eseguire Gestione del disco, Qui, fare un clic a destra per il disco rigido e cliccare "Inizializza il disco". Nella finestra di dialogo, selezionare i dischi per inizializzare e scegliere lo stile di partizione di MBR o GPT.

Inizializzare il disco rigido per risolvere il disco sconosciuto non inizializzato.

Per recuperare i dati dopo aver riparato il disco sconosciuto non inizializzato:

Qui, se hai i file importanti sul disco rigido esterno, puoi provare EaseUS software di recupero dati gratuito per recuperarli dopo l'inizializzazione del disco.

1. Collegare il disco rigido esterno a PC, avviare EaseUS software di recupero dati gratuito, selezionare il disco rigido e cliccare "Scansione".

2. Il software inizierà presto una scansione rapida per trovare i dati persi & esistenti sul disco. Dopo aver completato, una scansione profonda lancerà automaticamente per trovare altri file.

3. Dopo la scansione, prevedere e scegliere i file desiderati. Alla fine, cliccare "Recupera" per recuperare e salvare i dati di PC o un altro disco.

Recupera i dati quando il disco rigido non viene inizializzato.

Soluzione 2: Riparare o ricostruire MBR

1. Scaricare e avviare EaseUS software di partizione gratuito.

2. Selezionare il disco rigido esterno, fare un clic destro e selezionare "Ricostruisce MBR", e poi scegliere la versione di Sistema operativo.

3. Applicare l'operazione per aggiungere una operazione pendente di ricostruzione di MBR.

Soluzione 3: Controllare e riparare i settori danneggiati e l'errore del disco

1. Scaricare e avviare EaseUS software gratuito di partizione, fare un clic a destro sul disco rigido e cliccare "Controlla partizione".

2. Scegliere il modo in cui desideri utilizzare per controllare e riparare i settori danneggiati: "Controllare le proprietà delle partizioni", "Chiama Windows Chkdsk" o "Test di superficie" e cliccare "OK" per continuare.

3. Lasciare che il software controlla automaticamente e ripara i settori danneggiati. E alla fine cliccare "OK" per completare il processo.

Soluziones 4: Fare un recupero della partizione

1. Scaricare e avviare EaseUS software gratuito di partizione, Andare a Wizard > Partition recovery wizard, cliccare "Avanti" per aprire EaseUS Partition recover y wizard.

2. Scegliere la modalità di ripristino automatico o modalità di recupero manuale, e cliccare "Avanti" per eseguire la ricerca del software che ha cancellato o perse le partizioni sul disco rigido.

3. Dopo la ricerca, selezioanre le partizioni che vuoi recuperare e cliccare "Avanti" per continuare. Alla fine, cliccare "Procedi" per confermare l'operazione di ripristino.