> Soluzioni > Recupero Dati  > 2 passi per correggere errori CRC

2 passi per correggere errori CRC

2017-06-15 16:29:09 Pubblicato da Grazia in Recupero Dati 

Sommario:
Riparare 'Unità non è accessibile, dati errore cyclic redundancy check' o 'impossibile inizializzare il disco, dati errore cyclic redundancy check' senza perdere dati, ed eseguire chkdsk per riparare crc sul disco rigido esterno, sd card, raw, cd, dvd, etc.

Errore di Redundancy Check (CRC)

Che cosa è l'errore di cyclic redundancy check che ci impedisce di copiare i file, accedere ai dati del disco rigido o inizializzare un disco rigido? Cyclic redundancy check, oppure CRC, è un errore che rileva le modifiche accidentali ai dati raw. Quando c'è un posto negativo sul supporto del disco rigido, si verificano gli errori di CRC.

Esempi di cyclic redundancy check

Unità non è accessibile: Errore dati (Cyclic Redundancy Check)

"Il mio 1TB Seagate Free agent GoFlex ha qualche errore per aprire il disco. Innanzitutto mi chiede di formattare l'unità prima di poterlo usare. Ovviamente, non lo formatto perché è pieno di dati. Dopo il messaggio di cancellazione, presente un messaggio di errore: "L'unità non è accessibile: Errore dati (Cyclic Redundancy Check)."

Impossibile inizializzare il disco: cyclic redundancy check

"Come puoi riparare un HDD esterno che non riesce ad inizializzare? Dà errore di dati (cyclic redundancy check) ogni volta provo a ripararlo."

Riparare errore Cyclic Redundancy Check

Un errore di cyclic redundancy check può essere innescato da molti incidenti che sembrano inevitabili. Per esempio, corruzione del registro, disco rigido ingombrante, installazione fallita del programma, o file errati. 

Attenzione quando si verifica un tale errore, specialmente quando Windows chiede di formattare l'unità disco con errore CRC per un uso continuo. Ci sono due cose da fare per rimuovere gli errori dei dati di cyclic redundancy check da HDD, USB flash drive, SD card o altro disco di memorizzazione del disco.

Passo 1. Software per recuperare i dati da 'cyclic redundancy check' disco rigido esterno, SD card, etc.

Non avere fretta di eseguire un rapido formato sul disco che riporta l’errore dei dati di CRC, poiché l'unità è inaccessibile al momento, e se ci sono dei dati preziosi che non puoi perdere, download EaseUS software di recupero dati gratuito per recuperare i dati dal disco rigido inaccessibile e trasferire i dati in un luogo sicuro.

1) Selezionare la posizione di archiviazione che invia un errore dei dati (cyclic redundancy check) e fare clic sul pulsante "Scansione".

Selezionare una posizione di storage.

2) EaseUS software di recuepro fa una scansione rapida prima. Dopo la scansione rapida, fa automaticamente la scansione profonda per trovare più file persi e inaccessibili sull'unità.

Scansionare il disco con errore di cyclic redundancy check.

3) Selezionare i file trovati dal software nei risultati di scansione rapida o risultati di scansione profonda e cliccare "Recupera". È possibile salvare i file recuperati in un altro dispositivo di archiviazione dei dati.

Recuperare i file dal disco con errore di cyclic redundancy check.

Passo 2. Correggere errore dei dati di cyclic redundancy check 

Dopo che i dati sono stati trasferiti con successo, Ora puoi sentirti libero di risolvere il problema di errore di CRC senza perdere i dati. È giunto il momento di ripararlo.

Puoi imparare a eseguire chkdsk in Windows 10, 8 o 7 per scansionare, trovare e riparare gli errori di dell'unità o corruzione dei file che provoca gli errori di cyclic redundancy check su SD card, disco rigido esterno, etc. 

Eseguire CHKDSK per rimuovere errore di cyclic redundancy check

1) Aprire il prompt dei comandi in Accessori. Devi eseguire i comandi di CHKDSK come amministratore per avere i privilegi necessari per eseguire la scansione.

2) Inserire "chkdsk /f x:" nel prompt dei comandi. Sostituisci X: dal disco che desideri eseguire la scansione. Premere enter.

3) Aspettare per la scansione completata. Dopo il CHKDSK, riavviare il computer per vedere se funziona.