> Soluzioni > Recupero Dati  > Guida di recupero dati per RAID

Guida di recupero dati per RAID

2017-06-09 10:23:46 Pubblicato da Grazia in Recupero Dati 

Sommario:
Guida per recuperare i dati da RAID con EaseUS software di recupero di RAID da RAID0, RAID1, RAID5 e RAID10 efficacemente. Windows 10/8/7/XP/Vista e Windows 2000/2003/2008 sono tutti supportati.

RAID fornisce le funzioni agli utenti di computer, soprattutto gli utenti del server. Ma qualche volta, ti porta anche molti problemi. Per esempio, quando soffri la perdita dei dati sul disco di RAID o drive causata dal crash del sistema, attacco di virus o interruzione di corrente, le cose diventano terribili! Perché il recupero dati di RAID non è un lavoro facile. Ma non ti preoccupare!Se sei fortunato di leggere fortunatamente questo articolo, puoi imparare come recuperare i dati da RAID facilmente.

RAID

Prima di iniziare a introdurre la guida di recupero dei dati per RAID, impariamo alcune conoscenze basiche per RAID prima. RAID è un acronimo di Redundant Array of Independent Disks. Offre la tolleranza ai guasti e protezione contro la perdita dei dati di un singolo disco rigido. Un altro vantaggio di RAID è che i dischi multipli lavorano insieme per aumentare le funzioni complessive del sistema.

Come recuperare i dati di RAID con software di recupero  RAID 

Per recuperare i dati di raid drive, un software professionale di recupero per RAID è molto utile! EaseUS software di recupero, il miglior software di recupero dati, ti fornisce la soluzione più completa di recupero dati di RAID in Windows. Con questo, puoi recuperare tutti i dati persi da RAID0, RAID1, RAID5, RAID10, ecc. Ora puoi imparare l'esercitazione dettagliata.

Passo 1. Avviare EaseUS Data Recovery Wizard. Selezionare la posizione di archiviazione del disco in cui hai perso i dati e fare clic sul pulsante "Scansione".

Selezionare il disco per cominciare il recupero dati di raid.

Passo 2. EaseUS Data Recovery Wizard comincia a fare la scansione rapida prima. Dopo la scansione rapida, fa automaticamente la scansione profonda per trovare più file.

Scansionare il disco selezionato per eseguire il ripristino dei dati RAID.

Passo 3. Dopo la scansione, scegliere i file che vuoi recuperare dai tipi di file dai risultati di scansione. Cliccare "Recupera" per recuperare i file selezionati. È meglio scegliere una posizione diversa anziché il disco rigido originale per evitare di sovrascrivere i dati.

Recuperare i dati di RAID con un clic.

Fare il recupero dati di RAID potrebbe provocare risultati terribili, quindi si prega di utilizzare il software affidabile di recupero dati per RAID di  EaseUS e seguire la guida di cui sopra per gestire in modo sicuro l'attività. Speriamo che sia utile.