Soluzioni Guida passo dopo passo
Riparare il video danneggiato sulla scheda SD Collega la scheda SD al dispositivo> fai clic con il pulsante destro del mouse sul video corrotto> seleziona "Rinomina"> cambia il formato del file in ".avi"... Passaggi completi
Riparare il video danneggiato in PC Windows Esegui EaseUS Data Recovery Wizard > scegli un'unità specifica > fai clic su "Scansiona" > seleziona un formato video specifico... Passaggi completi
Riparare il video danneggiato su Android Apri EaseUS Video Repair > fai clic su "Upload video" > inserisci un indirizzo e-mail valido > fai clic su "Start repairing"... Passaggi completi

Riparare correttamente i video danneggiati su Windows non è più rimasto un compito frenetico. Pochi clic e avrai finito perfettamente. Possono esserci diversi motivi dietro la corruzione dei file video. È una delle situazioni più fastidiose che ti impediscono di accedere ai tuoi ricordi o ai contenuti essenziali. E questo è il motivo principale per cui diventa piuttosto cruciale per una persona riparare questi video danneggiati su Windows utilizzando strumenti di riparazione video di qualità.

Perché i video vengono danneggiati

Diversi motivi sono alla base della corruzione dei file video. Può accadere a causa di problemi tecnici o può verificarsi anche a causa della presenza di settori danneggiati nel dispositivo di archiviazione. Inoltre, l'infezione da malware e il trasferimento video improprio servono anche dietro la corruzione dei video. Eccoci con i motivi principali che sono i principali responsabili della corruzione dei video.

  • Malware o attacco virale: La presenza di diversi malware o virus è il motivo principale alla base della corruzione dei video e quindi rende difficile l'elaborazione di questi file da parte dei lettori video.
  • Arresto prematuro: I file video vengono danneggiati anche quando si arrestano consapevolmente o consapevolmente questi file durante la riproduzione prematura. Questi sono scenari in cui la riproduzione del video non viene chiusa prima dell'avvio dell'arresto. Danneggia ulteriormente l'elemento critico del file video e quindi porta ulteriormente alla sua corruzione.
  • Utilizzo di lettori video di bassa qualità: L'utilizzo di editor o lettori video di terze parti di bassa qualità può anche influire sulle proprietà richieste dei video e quindi causare il danneggiamento di questi file.
  • Danni al supporto di memorizzazione: Qualsiasi danno fisico causato ai supporti di memorizzazione come dischi rigidi o schede di memoria o la loro incauta gestione può anche influire sulla fattibilità di un file video.
  • Alterazione delle strutture dei file: Qualsiasi danno all'intestazione, ai metadati o al modulo del file è una manomissione che può influire sullo stato originale dei file video e quindi può portare al loro danneggiamento.

Posso recuperare i video danneggiati?

Comprendiamo la tua preoccupazione e siamo qui con tre diverse soluzioni per guidarti nella riparazione di file video danneggiati. Puoi scorrere i dettagli di ogni sezione e selezionare la soluzione che meglio si adatta alle tue esigenze.

Come riparare i video danneggiati su Windows 10/Android/scheda SD

Prima di iniziare con le soluzioni, vorremmo sottolineare il backup. È una buona idea creare un backup sicuro dei tuoi dati in modo da potervi accedere facilmente quando e dove richiesto. Quindi, anche se il file è danneggiato, puoi sempre ripristinare il file dal backup.

Ma se non hai un'opzione, questa guida include tre metodi per recuperare video danneggiati su schede Windows 10/Android/SD. Puoi facilmente selezionare quello che si adatta bene alle tue esigenze.

Metodo 1. Ripara il video danneggiato dalla scheda SD con VLC Media Player

Molti utenti di schede SD hanno riferito di aver subito la corruzione dei video del server. Questi problemi sono stati registrati anche da fotocamere digitali e telefoni. Il lettore multimediale VLC è emerso come un grande salvatore qui in quanto include una funzione di riparazione dell'indice integrata che aiuta a risolvere il problema e riparare perfettamente.

Si può facilmente riparare manualmente i file video AVI e riparare i video danneggiati da una scheda SD con VLC Media Player. Ecco il processo dettagliato di come fare tutte le cose perfettamente.

Passaggio 1. Collega la scheda SD al dispositivo e apri il file video danneggiato. Fai clic con il pulsante destro del mouse sul file video danneggiato e quindi seleziona "Rinomina". Ora devi cambiare il formato del file in " .avi ".

Passaggio 2. Premi "Invio" per procedere ulteriormente con il processo. Avvia VLC Media Player sul tuo dispositivo. Tocca il segmento Strumenti, quindi seleziona "Preferenze".

Apri le preferenze VLC

Passaggio 3. La prossima cosa che devi fare è passare alla sezione Input/Codec. Al termine, si aprirà la finestra Impostazioni input/codec. Ora vai alla sezione dei file e seleziona "Ripara sempre" nell'opzione File AVI danneggiato o incompleto.

ripara sempre AVI

Passaggio 4. Ora tocca "Salva" per salvare correttamente le modifiche. Avvia il file video danneggiato con VLC. Bingo! Hai risolto il problema e il file video danneggiato viene eseguito correttamente con il lettore multimediale VLC.

Metodo 2. Ripara i file video danneggiati su Windows 10 con il software di riparazione video

Hai eliminato i tuoi video per sbaglio o sono stati danneggiati? Se sì, non preoccuparti, perché abbiamo la soluzione assoluta per te: EaseUS Data Recovery Wizard. Scelto da miliardi di utenti in tutto il mondo, è una perfetta procedura guidata di recupero dati che ti aiuta a recuperare tutti i file, i documenti, le foto e i video persi. Può recuperare cancellati, formattati, perdite di partizioni, attacchi di virus, arresti anomali del sistema operativo o altri scenari di perdita di dati. È il modo perfetto per recuperare comodamente i tuoi preziosi dati.

Lo strumento di EaseUS consente di riparare facilmente video (MP4/MOV), foto (JPEG/JPG) e documenti danneggiati. È un potente strumento che offre agli utenti diverse funzionalità avanzate di cui usufruire, come ad esempio:

  • Ripara perfettamente i file danneggiati o danneggiati
  • Fornisce un'anteprima dei file prima del ripristino
  • Fornisce assistenza remota gratuita
  • Garantice modalità di scansione flessibili per un comodo accesso
  • Funziona bene su diversi formati di file

Puoi seguire i passaggi seguenti per riparare i tuoi file video danneggiati su Windows 10 con EaseUS Data Recovery Wizard:

Passaggio 1. Selezionare una posizione

Scegli l'unità corretta che contiene i video danneggiati. Può essere un disco rimovibile o un'unità locale. Fai clic su "Scansiona".

attivare EaseUS Data Recovery Wizard

Passaggio 2. Cercare video danneggiati e corrotti

Questo programma eseguirà la scansione di tutta l'unità selezionata e visualizzerà tutti i file (compresi i file persi ed esistenti). Puoi utilizzare "Filtro" in alto a destra o la barra di ricerca per individuare rapidamente tutti i file video.

cercare video danneggiato

Passaggio 3. Riparare i video danneggiati

Fai doppio clic su un file consente di visualizzare in anteprima la qualità del file. Infine, se non ci sono problemi, fai clic su "Recupera". Dovresti scegliere una posizione diversa per salvare i video recuperati.

recuperare video
 

Metodo 3. Ripara il video danneggiato su Android con strumento online

Si può anche riparare video corrotti su Android utilizzando uno dei principali strumenti di riparazione video online, ad esempio EaseUS Video Repair. È un'opzione carica di funzionalità che può prendersi cura dei tuoi dati cancellati o formattati perfettamente.

  • Ripara perfettamente i file video danneggiati o non riparabili
  • Fornisce servizi gratuiti agli utenti
  • Dispone di un'interfaccia semplice e facile da usare
  • Funziona bene su diversi formati di file

Puoi seguire i passaggi seguenti per riparare i tuoi file video danneggiati su Android:

Passaggio 1. Apri EaseUS RepairVideo e carica video problematico

Apri la pagina EaseUS RepairVideo: https://repair.easeus.com/, fai clic su "Upload video" o trascina un video danneggiato nell'area giusta per caricarlo nella pagina EaseUS RepairVideo.

Carica video

Passaggio 2. Inserisci un indirizzo e-mail valido e inizia a riparare il video

Inserisci un indirizzo e-mail valido e fai clic su "Start Repairing" per caricare e riparare il video malfunzionante.

Inserisci l'indirizzo email

Passaggio 3. Attendi il completamento del caricamento e della riparazione automatica

EaseUS RepairVideo caricherà e riparerà automaticamente il video danneggiato o rotto per te. Puoi lasciare la pagina di riparazione aperta e continuare a fare altre cose.

Caricamento e riparazione video

Passaggio 4. Inserisci il codice di estrazione e scarica il video riparato

Al termine del processo di riparazione, puoi visualizzare in anteprima il video nel riquadro di destra. Inoltre, riceverai un'e-mail con un codice di estrazione video.

Vai e trova il codice, riapri la pagina EaseUS RepairVideo. Quindi fai clic su "Download Video" e inserisci il codice di estrazione, fai clic su "OK" per avviare il download del video riparato.

Inserisci il codice di estrazione, scarica il video riparato

Suggerimenti per evitare il danneggiamento di video su Windows 10

Evitare la corruzione dei video non è un grosso problema. Assicurati di gestire con attenzione i file video e di essere organizzato in tutto, in modo da evitare di creare confusione. Ecco i migliori suggerimenti per prevenire e riparare i file video danneggiati.

  • Installare antivirus: E' possibile prevenire facilmente attacchi di virus e malware in misura maggiore con un antivirus. Assicurati di installare un antivirus decente sul tuo dispositivo e aggiornalo regolarmente. Ti consigliamo di optare per una sicurezza avanzata, sicura e completa per il tuo PC e altre unità di archiviazione esterne.
  • Inserire o espellere le unità esterne con molta attenzione: L'eliminazione improvvisa delle unità esterne dal sistema del computer può anche causare il danneggiamento dei file video o il supporto illeggibile. Ed è per questo che dovresti seguire con molta attenzione la procedura completa di inserimento ed espulsione delle unità esterne.
  • Usare la copia del file video originale: Invece di lavorare semplicemente sul file video originale, salva in modo permanente una copia del file video originale e lavora su questa copia per modificare il video o convertirlo in un altro formato. È la cosa migliore che si possa fare per mantenere le cose a tuo favore, anche se sta succedendo qualcosa di sbagliato con il tuo file.
  • Utilizzare con attenzione i dispositivi di archiviazione: I dispositivi di archiviazione dovrebbero essere abbastanza vulnerabili alla corruzione. Che si tratti di una pen drive o di un disco rigido, il rischio di danneggiamento del video è relativamente più alto in ogni segmento. Diversi problemi logici e fisici come il danneggiamento del file system, il calore, il liquido e le sovratensioni elettriche possono danneggiare o corrompere i file video. Utilizzare questi dispositivi di archiviazione con attenzione e utilizzare le migliori pratiche per evitare questi problemi alla fine.
  • Garantire un trasferimento corretto: Un corretto trasferimento di filmati video tra i dispositivi può anche prevenire efficacemente il danneggiamento del video. Assicurati di abilitare il trasferimento dei video senza causare alcuna interruzione.

Conclusioni

La gestione dei file video è facile, soprattutto con i backup. Tuttavia, il danneggiamento dei video è uno dei problemi più comuni ma anche fastidioso in quanto impedisce l'accesso ai dati archiviati. Abbiamo suggerito tre diversi metodi per riparare efficacemente i video danneggiati su Windows. L'utilizzo del programma di recupero dati come EaseUS Data Recovery Wizard può essere di grande aiuto per te in qualsiasi momento. È lo strumento perfetto che può aiutarti a recuperare i tuoi dati senza sforzo.