background

EaseUS MobiUnlock

Unlocker per iPhone tutto-in-uno

  • Ignora la schermata di blocco/ID Apple/il codice di accesso allo schermo su iPhone
  • Trova le password Wi-Fi/app/sito web/mail salvate su iPhone
  • Compatibile con la maggior parte dei dispositivi Android
  • Supporta l'ultimo iOS o iPadOS

Sommario dell'Articolo

Come Risolvere iPhone Lampeggiante logo Apple

Aria
Aria

23/03/2022 su Sbloccare iPhone

0 Visualizzazioni 0 minuti di lettura

Perché iPhone lampeggia il logo Apple

Il logo Apple lampeggiante sull'iPhone è uno dei problemi che indicano problemi software o hardware del dispositivo iOS. I fattori generali che portano a un logo Apple lampeggiante su iPhone includono: errori di aggiornamento, jailbreak, errori di app, danni hardware e accessori problematici.

Se hai riscontrato uno di questi errori, segui la guida qui sotto per imparare a risolverlo con uno dei modi provati.

Come risolvere l'iPhone con il logo Apple lampeggiante

A seconda della causa dell'errore, la soluzione praticabile per te varia. Ad esempio, se il tuo iPhone mostra il logo Apple dopo averlo collegato a un computer con un cavo USB, tutto ciò che serve è cambiare il cavo USB. Mentre se non sei chiaro sulla causa o se viene visualizzato il logo Apple lampeggiante a causa di errori di sistema, dovrai seguire i metodi seguenti per provare.

Correzione 1. Riavviare forzatamente l'iPhone

La soluzione più semplice che dovresti provare per prima è quella di eseguire un riavvio forzato. Un riavvio forzato non causerà alcuna perdita di dati sul dispositivo e potrebbe riavviare il dispositivo quando non risponde. Quindi, è una soluzione comune per i problemi software su un iPhone, iPad e iPod touch.

Per riavviare forzatamente un iPhone:

  • Su iPhone 8 e successivi: Premi e rilascia rapidamente il pulsante del volume su, poi il pulsante del volume giù. In seguito, premi e tieni premuto il pulsante laterale finché non vedi il logo Apple.
  • Su iPhone 7: Tieni premuto contemporaneamente il pulsante del volume giù e il pulsante Sleep/Wake. Quando vedi il logo Apple, rilascia questi pulsanti.
  • Su iPhone 6s e precedenti: Tieni premuto il pulsante Sleep/Wake e il pulsante Home contemporaneamente. Rilascia questi pulsanti finché non vedi il logo Apple.

Correzione 2. Usare la modalità di recupero

L'utilizzo della modalità di ripristino è utile se il tuo iPhone fa lampeggiare il logo Apple a causa di problemi del sistema operativo come un errore di aggiornamento. Mettendo il tuo iPhone in modalità di ripristino, sarai in grado di aggiornare il tuo iPhone all'ultimo iOS senza cancellare i tuoi dati. Se un aggiornamento non aiuta, puoi anche scegliere di ripristinare il tuo dispositivo con l'ultima versione di iOS e firmware, che, tuttavia, cancellerà tutti i dati e le impostazioni sul tuo iPhone.

Aggiornando il sistema operativo del vostro iPhone, è possibile risolvere il problema di "iPhone che lampeggia il logo Apple" che è causato da problemi software.

Per mettere il tuo iPhone in modalità di recupero ed eseguire un aggiornamento o un ripristino, puoi seguire la guida di Apple per ottenere i passi dettagliati.

Correzione 3. Utilizzare la modalità DFU

Sia la modalità DFU (Device Firmware Update) che la modalità di ripristino ti consentono di ripristinare il tuo iOS. Ma a differenza della modalità di ripristino che aiuta a installare automaticamente l'ultima versione di iOS sul tuo iPhone, la modalità DFU ti consente di scegliere la versione di iOS che desideri installare. Pertanto, se desideri eseguire il downgrade del tuo iOS, la modalità DFU è una scelta migliore.

Prima di iniziare, dovresti sapere che la modalità DFU ripristina il tuo iOS e cancella i tuoi dati. Quindi, sii prudente.

Non è mai facile entrare in modalità DFU sul tuo iPhone, in un'altra guida su come abilitare un iPhone disabilitato, sono stati illustrati i passaggi per entrare in modalità DFU. Fare riferimento a quella guida se necessario.

Correzione 4. Usare un software di terze parti

Se non desideri accedere manualmente alla modalità di ripristino o alla modalità DFU per ripristinare il tuo iOS, puoi applicare il software di sblocco per iPhone - EaseUS MobiUnlock. Funziona per sbloccare un iPhone senza passcode reinstallando iOS e firmware sul tuo iPhone. Pertanto, quando è necessario ripristinare iOS per risolvere il problema del "logo Apple lampeggiante dell'iPhone", potrebbe anche essere d'aiuto. Con pochi semplici clic, puoi ripristinare iOS sul tuo iPhone e risolvere il problema "iPhone lampeggiante logo Apple".

Oltre a questo problema, EaseUS MobiUnlock aiuta anche quando:

Il tuo iPhone è disabilitato
Hai dimenticato il tuo passcode dell'iPhone
Il tuo iPhone è bloccato sul logo Apple
Hai bisogno di resettare un iDevice senza passcode

Per aggiornare il firmware del tuo iPhone, puoi seguire gli stessi passi dello sblocco di un iPhone senza passcode:

Step 1. Scarica e apri EaseUS MobiUnlock sul tuo computer, seleziona "Rimuovere codice di blocco schermo" dalla sua schermata principale.

Lanciare EaseUS MobiUnlock

Step 2. Connetti il tuo iPhone/iPad al PC e avvia EaseUS MobiUnlock. Clicca su "Avvia" per procedere.

start the process

Step 3. Scarica l'ultima versione del firmware per il tuo dispositivo, per farlo clicca su "Avanti". (Se lo hai già scaricato, clicca direttamente su "Seleziona" per procedere).

Download or select firmware

Step 4. Alla fine del processo di verifica, clicca su "Sblocca ora". Nella finestra d'avvertimento che apparirà, inserisci le informazioni richieste e clicca nuovamente su "Sbloccare".

Verify firmware

Step 5. Attendi che il programma resetti e ripristini il tuo dispositivo. Dopodiché, avrai nuovamente accesso al tuo dispositivo senza dover inserire codici.

Attendere il completamento del processo

Conclusione

Ci sono principalmente due soluzioni per te per risolvere un iPhone che lampeggia il logo Apple: Riavviare o ripristinare l'iOS. Se un soft reset, cioè il riavvio, non funziona, puoi invece riavviare forzatamente il dispositivo. Mentre se hai bisogno di ripristinare iOS, puoi usare la modalità di recupero, la modalità DFU, o un software di terze parti per fare le cose.