> Soluzioni > Recupero Dati  > Riparare un database MS SQL bloccato in ripristino

Riparare un database MS SQL bloccato in ripristino

30/09/2019 Pubblicato da Lucas in Recupero Dati 

Sommario:

Il database MS SQL bloccato in uno stato di ripristino, perché si incontra questo problema? Cosa si deve fare quando il database bloccato allo stato di ripristino? In questo post, è possibile trovare le soluzioni approvate per risolvere questo problema. EaseUS MS SQL Recovery può risolvere facilmente il problema.

Quando si tenda di ripristinare il database di MS SQL, si potrebbe trovarsi in questa situazione. Durante questa operazione, il ripristino è stato bloccato. Perché succede? Ecco le cause possibili:

  • File MDF corrotti
  • Spazio su disco insufficiente
  • Gusto di hardware o problema di software
  • Interruzione impropria del processo

Il database bloccato durante il processo di ripristino non è un problema molto frequente, ma una volta che accade, porta gravi problemi. Di seguito sono riportati due metodi per risolvere il problema.

Metodo 1. Riparare il database e ripristinare i dati

Secondo le motivazioni di cui sopra, se i file MDF sono danneggiati, è possibile che si rimanga bloccati nello stato di ripristino. Si può risolvere questo problema utilizzando uno strumento professionale di riparazione MS SQL. È il modo più semplice per riparare i file MDF e NDF corrotti, le sue caratteristiche possono soddisfare le vostre esigenze in ogni modo:

  • Risolvere la maggior parte dei casi di corruzione di MS SQL ed aiuta a recuperare gli oggetti inaccessibili dai file di database.
  • Il software effettuare una scansione dei file di database danneggiati ed estrarre tutte le informazioni vitali come tabelle, trigger, indici, chiavi, regole, schemi e valori predefiniti. -Supportare il recupero dei record cancellati.
  • Permettere di salvare il database in un nuovo database oppure il database attuale.

Seguire le istruzioni qui sotto per riparare i file MDF danneggiati e ripristinare i file persi:

1. Terminare tutti i servizi del SQL sever in Gestione attività oppure nel SQL Server Manager Console.

2. Eseguire EaseUS MS SQL Recovery, fare clic su “Browse” o “Search” per individuare i file corrotti.

3. Fare clic su “Repair” per riparare i file MDF.

Se sono stati persi alcuni record importanti, selezionare ‘Include Deleted Records’ prima di premere il pulsante di Repair.

È possibile visualizzare in anteprima il risultato in EaseUS SQL Recovery.

clic su “Repair” per riparare i file MDF

4. Riaccendere le attività del server, fare clic su ‘Save As’ per salvare il database riparato come un file ‘MDF’.

È possibile scegliere ‘New database’ o ‘Live database’ per salvare il file MDF riparato e i componenti.(Un new database è considerato un modo più sicuro per proteggere il server.)
Metodo 2. Sistemare manualmente il database bloccato

salvare il database riparato

Metodo 2. Sistemare manualmente il database bloccato

Se si preferisce sistemarlo manualmente, è possibile provare le seguenti soluzioni:

1. Recuperare un database che si trova bloccato nel ripristino

Se il database è bloccato nello stato di ripristino e non si hanno altri backup da ripristinare, è possibile possibile utilizzare il seguente comando:

RESTORE DATABASE [Database name] WITH RECOVERY

Questo comando renderà disponibile ripristinare lo stato del database. È possibile accedere nuovamente a questo database, ma non è possibile ripristinare i backup aggiuntivi per questo database senza riprendere il backup completo.

Se si riceve un errore che il database è in uso, provare a imposta alla modalità singolo utente:

USE master
GO
ALTER DATABASE Database name
SET SINGLE_USER
WITH ROLLBACK IMMEDIATE

Dopodiché, riprovare il primo comando.

2. Interrompere/rimuovere il mirroring del database

Se il database fa parte del SQL Server Database Mirroring, può anche essere bloccato nel ripristino. Il database mirroring è una soluzione che permette di avere un’alta affidabilità del database. Per risolvere il problema, è possibile rimuovere il mirroring del database. Qui ci sono i passaggi per rimuoverlo utilizzando SQL Serve Management Studio:

  1. In una sessione di mirroring del database, connettersi all'istanza del server principale, in Object Explorer, fare clic sul nome del server per espandere la struttura del server.
  2. Espandere "Databases" e selezionare il database.
  3. Fare clic con il tasto destro del mouse sul database, selezionare ‘Tasks’, poi fare clic su ‘Mirror’. Si apre la pagina di mirroring della proprietà del database.
  4. Nel riquadro ‘seleziona una pagina’ fare un clic sul Mirroring.
  5. Per rimuoverlo, fare un clic su ‘Remove Mirroring’ e dare Yes. La sessione vine interrotta e il mirroring viene rimosso dal database.
  6. Poi il database di mirroring tornerà allo stato normale ed è possibile eseguire il backup e ripristino in maniera normale.