> Soluzioni > Recupero Dati d'Android > Come recuperare dati da Samsung rotto

Come recuperare dati da Samsung rotto

24/04/2019 Modificato da Elsa in Recupero Dati d'Android

Sommario:

Non hai idea di recuperare i dati dal suo smartphone Samsung rotto? Non ti preoccupare, questo articolo ti presenta due soluzioni possibili per recuperare dati da Samsung rotto con passi semplici.

È triste incontrare una situazione in cui, il tuo Samsung è rotto, come black screen. Per questa causa, numerosi utenti desiderano recuperare dati da Android con schermo rotto ed accedere ai contatti, SMS, foto, video e altri file. In questo articolo, ti vorremmo introdurre 2 metodi per ripristinare dati da Samsung rotto. Basta leggere la guida dettagliata e provare qualsiasi modo preferisci.

Recuperare dati da Samsung rotto tramite sito Web Samsung

Se il tuo smartphone Samsung è rotto, non ti preoccupare! Recuperare i dati tramite il sito web ufficiale di Samsung sia il modo più facile.

1. Vai al sito web Samsung e clicca Find my phone

2. Carica il tuo account

3. Tutte le opzioni relative all'utilizzo remoto dello smartphone saranno disponibili sullo schermo.

4. Ci sarà un'opzione sul lato sinistro dello schermo per sbloccare lo schermo da remoto.

5. Collegare il cellulare con il tuo cavo USB e KIES ti permetterà di accedere ai tuoi file.

Essendo un modo facile e rapido, questo metoso sia la prima scelta quando hai rotto il tuo smartphone Samsung. Ma questa soluzione non è adatta a Samsung S2 e S3, non è disponibile in USA, ed anche inutile per altre situazione tranne schermo rotto. Per questa causa, talvolta, hai bisogno di un software professionale per recuperare direttamente i dati da Samsung.

Recuperare dati da Samsung rotto con EaseUS MobiSaver per Andriod

Ti raccomdiamo EaseUS MobiSaver per Android – un software professionale per il recupero dati da Android con cui, puoi ripristinare i tuoi file o dati persi per diverse cause con solo pochi clic. Segui la guida dettagliata per recuperare i tuoi dati persi:

Passo 1. Collega il tuo cellulare Samsung al computer

Lancia EaseUS software di recupero dati Android e collega il Samsung al computer con il cavo USB. Assicurati che il computer può riconoscere il tuo smartphone.

Nota: Visto che il software può accedere il dispositivo radicato, hai bisogno di radicare il tuo cellulare prima di eseguire il recupero.

collega il telefono Samsung al computer

Passo 2. Scandisci il telefono Samsung per cercare i file persi

Dopo aver collegato il telefono Samsung, il software esegue subito una scansione rapida e poi una scansione profonda per cercare i file persi.

la scansione contribuisce a cercare file persi sul Samsung

Passo 3. Visualizza in anteprima e recupera i dati trovati da Samsung rotto

Puoi visualizzare in anteprima per tutti i file e seleziona quelli che hai bisogno. Fai un clic su “Recupera” per fare ritornare i dati persi.

recuperare file trovati