EaseUS LockMyFile

EaseUS LockMyFile è un software per protegge la privacy dell'utente e i dati importanti da furti o perdite.

  • Nascondi file/cartelle/unità
  • Nega lettura e scrittura di file/cartelle/unità
  • Monitora la modifica della cartella e scrivere il registro
bloccare file

Come proteggere file e cartelle da ransomware in Windows [5 modi]

Modificato da Aria 29/04/2022 Bloccare File | Soluzioni

Sai come proteggere file e cartelle dall'infezione da ransomware? Questo articolo illustra 5 modi pratici che puoi seguire per proteggere tutti i tuoi file e cartelle sui computer Windows. Segui e scopri come proteggere immediatamente file e cartelle.

Come proteggere le tue cartelle dal ransomware in Windows?

Essendo simile a un virus, il ransomware è un tipo di malware che deriva dalla criptovirologia che mette in pericolo i dati degli utenti di computer, bloccandone l'accesso a meno che qualcuno non abbia pagato il riscatto. L'infezione da ransomware può anche causare seri problemi ai file e alle cartelle del computer. Per lo più, il ransomware crittograferà o bloccherà direttamente il tuo file originale per denaro.

Quindi, come proteggere in modo sicuro file e cartelle dai ransomware? Qui abbiamo raccolto 5 metodi tra cui puoi selezionarne uno e seguire i rispettivi passaggi della guida per proteggere file e cartelle da solo. Iniziamo:

  1. #1. Crittografa file/cartelle
  2. #2. Abilita la protezione dal ransomware e l'accesso controllato alle cartelle
  3. #3. Passa ad Antivirus
  4. #4. Esegui il backup di file/cartelle
  5. #5. Mantieni la data di aggiornamento del PC

Se hai bisogno di una guida rapida, ecco la scelta degli editori di EaseUS :

  • Per una protezione immediata dal ransomware, vale la pena provare il Metodo 1 con Windows Defender.
  • Per proteggere rapidamente i file dal ransomware, vai al Metodo 2 e al Metodo 4 per assistenza.
  • Per bloccare in modo permanente la visualizzazione del ransomware, prendi il Metodo 3 e il Metodo 5.

# 1. Crittografa file/cartelle da ransomware

Strumento: EaseUS LockMyFile - Software di crittografia file di terze parti.

Download: fai clic sul pulsante di download qui per ottenerlo immediatamente.

EaseUS LockMyFile è un software di crittografia file di terze parti che consente di crittografare file e cartelle da virus sconosciuti e infezioni ransomware. Oltre a crittografare file e cartelle, questo software offre anche altre opzioni come bloccare file/cartelle/dischi/cartella unità condivisa, nascondere file/cartelle/dischi, distruggere file/cartelle/dischi, ecc.

Come usare:

Passaggio 1. Digita "easeus" per avviare EaseUS LockMyFile, registrarti con una email valide e un codice di licenza.

Passaggio 2. Clicca su Criptare File sotto Altri Strumenti > clicca poi su Aggiungi File o Aggiungi cartella.

lanciare EaseUS LockMyFile

Passaggio 3. Seleziona i file o le cartelle importanti da codificare, e clicca su Apri.

selezioanre file o cartella da crittografare

Passaggio 4. Seleziona la modalità di codifica: Cripta in GFL o Cripta in EXE.

selezionare il modo di crittografare

Passaggio 5. Scegli una posizione sicura sul PC, rinomina i file o cartelle codificati e clicca su Salva per salvarli.

salvare file crittografato

#2. Abilita la protezione dal ransomware e l'accesso controllato alle cartelle in Windows Defender

Strumento: Windows Defender

Download: Windows Defender è uno strumento integrato, l'installazione non è necessaria.

Windows Defender Security ha una funzione di protezione da virus e minacce che ti supporta per proteggere l'intero computer, inclusi file, cartelle e unità, dal ransomware. Per proteggere file e cartelle da Ransomware su PC Windows, dovrai abilitarlo sul tuo PC.

Come usare:

Passaggio 1. Fai clic con il pulsante destro del mouse sull'icona di Windows e selezionare Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Centro sicurezza Windows Defender .

Apri Centro sicurezza Windows

Passaggio 2. Fai clic su Protezione da virus e minacce .

Abilita la protezione Virius

Passaggio 3. Fai clic su Gestisci protezione ransomware.

gestisci la protezione dal ransomware

Passaggio 4. Attiva Accesso controllato alle cartelle e fai clic su Cartelle protette per aggiungere una cartella che tendi a proteggere dal ransomware.

Abilita cartella ad accesso controllato

Passaggio 5. Fai clic sull'icona più +, quindi selezionare la cartella con i file essenziali da proteggere.

Seleziona la cartella da proteggere dal ransomware

Puoi anche aggiungere e proteggere una cartella dall'unità di rete condivisa e mappata sul tuo computer.

#3. Passa ad antivirus (come Avast)

Strumento: software antivirus di terze parti, come Avast

Download: https://www.avast.com/free-antivirus-download#pc

Un'altra soluzione diretta che puoi provare è rivolgerti a un software antivirus affidabile per chiedere aiuto. Programmi come Avast, AVG, Norton, Mcfee e così via possono proteggere completamente il computer, l'unità desiderata, le cartelle e i dati da virus, malware e infezioni ransomware su computer Windows e Mac.

Come usare:

Ecco una guida per utilizzare Avast Free Antivirus per proteggere la sicurezza delle cartelle. Vediamo i dettagli.

Passaggio 1. Installa e avvia Avast gratuitamente.

Passaggio 2. Fai clic su Protezione > Protezione ransomware .

Apri Avast

Passaggio 3. Sposta il blocco Ransomware Shield sul lato ON.

Passaggio 4. Fai clic su Proteggi nuova cartella.

Seleziona la cartella da proteggere dal ransomware

Passaggio 5. Passa a selezionare la cartella che si desidera proteggere dal ransomware e fai clic su OK per confermare.

Passaggio 6. Attendi che il programma completi l'analisi dei dati e Avast inizierà a proteggere la tua cartella dal ransomware.

Avast protegge le cartelle dal ransomware

#4. Esegui il backup di file/cartelle

Strumento: software di backup dei file - EaseUS Todo Backup

Download: https://www.easeus.com/backup-software/tb-home.html

A differenza di Windows Backup and Restore, i software di backup dei file di terze parti come EaseUS Todo Backup possono eseguire il backup selettivo di file, cartelle su un dispositivo di archiviazione esterno e persino su un'unità cloud. In questo modo, puoi proteggere completamente i file e le cartelle essenziali dall'infezione da ransomware sul tuo PC.

Come usare:

Passaggio 1. Avvia il software EaseUS Todo Backup e quindi scegli "Crea il backup" per scopi di backup diversi.

eseguire il backup dei dati con easyus todo backup

Passaggio 2. Scegli il sistema, la partizione del disco, i file o le app di cui desideri eseguire il backup. Quindi seleziona una destinazione in cui desideri archiviare il file di backup.

Passaggio 3. Fai clic su "Procedi" per avviare il processo di backup dei dati.

#5. Mantieni il PC aggiornato

Strumento: assistenza Windows Update, Aggiornamento automatico

Download: strumento integrato di Windows, l'installazione non è necessaria.

L'ultimo modo per proteggere file e cartelle da un'infezione ransomware è mantenere il computer aggiornato. Aggiornando frequentemente il computer, verrà aggiornata anche la funzione di protezione dal ransomware in Windows Defender Security Center.

In questo modo, proteggerà il tuo computer dall'attacco di ransomware, malware o persino virus sconosciuti.

Come usare:

Passaggio 1: controlla e installa Windows Update

Clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di Windows e seleziona Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Windows Update > Verifica aggiornamenti .

Controlla l'aggiornamento di Windows

Passaggio 2: attiva l'aggiornamento software automatico

  • Premi i tasti Windows + R, digita gpedit.msc e fai clic su OK.
  • Passa a: Configurazione computer\Modelli amministrativi\Componenti di Windows\Windows Update.
  • Individua e fai doppio clic su Configura aggiornamenti di Windows per modificarlo.
  • Seleziona Abilitato in Configura aggiornamenti automatici e seleziona: Notifica per il download e l'installazione automatica .
  • Clicca su Applica e OK.

Abilita aggiornamento automatico

È necessario proteggere file/cartelle dal ransomware, segui per proteggere i tuoi dati ora

Questo articolo include 5 modi per proteggere file e cartelle dall'infezione da ransomware. E ora tocca a te selezionare un metodo e seguire la rispettiva guida per proteggere tutto sul tuo computer.

Se hai bisogno di una soluzione rapida e affidabile per Windows, dovresti abilitare Windows Defender con la sua funzione di protezione dal ransomware e controllare l'accesso alle tue cartelle importanti.

Tuttavia, se hai bisogno di un modo semplice e sicuro per proteggere le tue cartelle e i tuoi file dal ransomware, il software di crittografia dei file o il software di backup dei file può aiutarti.

Oppure, se hai bisogno di proteggere permanentemente i tuoi file e il tuo computer dai ransomware, dovresti sempre abilitare Windows Defender o antivirus. Per mantenere aggiornato il tuo computer è anche necessario.

Indipendentemente dallo strumento che decidi di utilizzare, agisci subito per proteggere in modo sicuro i tuoi file/cartelle dall'infezione ransomware.

Ti Potrebbero Interessare