> Soluzioni > Backup e Ripristino > Risolvere l'errore quando creare un'unità di ripristino in Windows

Risolvere l'errore quando creare un'unità di ripristino in Windows

24/04/2019 Modificato da Lucas in Backup e Ripristino

Sommario:

Quando si è verificato un problema durante la creazione di un disco di ripristino del sistema Windows 10, il PC ti da un messaggio di errore. Cosa dobbiamo fare? Qui in questo posta, trovi una soluzione semplice per risolvere tale errore.

  Scarica GratisPer Windows
Clona dischi/partizioni Backup automatico

Surface Pro non si riesce di creare un’unità di ripristino del sistema

‘Ho appena comprato un Surface Pro con il sistema operativo Windows 10, e ho deciso di creare un’unità di ripristino. Ma ho sono riuscito a farlo, quando stavo facendo questo lavoro, è uscito un messaggio di errore.  Come posso sistemare questo problema?’

Soluzioni per risolvere il problema quando creare l'unità di ripristino in Windows

Per proteggere il sistema e i dati da un’emergenza imprevista, Windows offre la funzione di backup del sistema creando l’unità di ripristino. Ma in alcuni casi gli utenti riferiscono di non essere in grado di crearla in Windows 10 quando il sistema dice che è ‘impossibile creare un’unità di ripristino in questo PC’. Lo stesso problema succede anche in altre version di Windows, ad esempio Windows 8.1, 8, 7. Se siete uno degli utenti che hanno incontrato problemi durante la creazione, seguiteci a vedere le due soluzioni.

►Consiglio:

Prima di eseguire le seguenti operazioni per risolvere l’errore: impossibile creare un'unità di ripristino in questo PC, assicurarsi che l’unità USB in funzione. Se non siete sicuri, fate le seguenti 2 cose:

* Provare a creare l’unità di ripristino con un’altra unità USB

* Scansionare l’unità per il controllo e riparare gli errori se ci sono

1. Utilizzare un freeware di terze parti per creare un’unità di ripristino

Quando appare il messaggio di errore durante la creazione, il processo viene interrotto. Il modo più semplice per risolvere questo problema è di provare con uno strumento di terze parte. Essendo gratis e facile da usare, il software di backup da EaseUS è la scelta migliore.

effettuare il backup del sistema

A. Collegare l’unità USB al PC, avviare il software di backup e scegliere l’opzione Backup sistema.

B. Selezionare l’unità USB come la destinazione del backup e fare un clic su Procedi per eseguire l’operazione.

2. Controllare e riparare i file di sistema

Se non si desidera di utilizzare un software di terze parti, si può eseguire un controllo dei file di sistema per verificare se l’errore è innescato da un file di sistema danneggiato.

  • Eseguire il Prompt dei comandi come amministratore
  • Nel CMD, digitare il comando: sfc/scannow e dare invio

Poi lasciare che il programma SFC esamina e ripara i file sistema di Windows. Di solito ci vogliono un po’ di tempo. Al termine del processo, uscire dal prompt dei comandi e provare nuovamente a creare l’unità di ripristino.

  Scarica GratisPer Windows
Clona dischi/partizioni Backup automatico