Come Usare EaseUS Data Recovery Wizard

EaseUS Data Recovery Wizard Free, strumento di recupero dati sicuro e effettivo, fornisce la migliore esperienza di recupero dati. Con pochi passi semplici, può riottenere tutti i dati.

Vai a Versione Mac >>
Passo 1 Passo 2 Passo 3
  1. Passo 1

    Selezionare una Posizione per Iniziare a Cercare Dati

    Lancia EaseUS Data Recovery Wizard, seleziona una posizione dove hai perso dati ed iniziare la scansione, come su come desktop, libreria, disco rigido, disco esterno, ecc.

  2. Passo 2

    Scansionare Computer o Dispositivo

    La prima scansione è rapida, EaseUS Data Recovery Wizard elencherà tutti i file cancellati o svuotati dal cestino.

    Dopo la scansione rapida, il software inizia subito una scansione profonda, il che può trovare più file persi, nello stesso tempo, questa scansione richede più tempo.

    • Suggerimenti per i File Contrassegnati

    Più File Persi: I file trovati dal recupero RAW. Questi file non avranno più i loro nomi/directory originali e riceveranno invece un nome assegnato. Quindi dovrai controllare questi file manualmente per rinominarli e organizzarli.

    Etichetta: Sebbene i file RAW trovati non mantengano il loro nome/percorso originale, il prodotto estrarrà altre informazioni sul tag per renderle più facili da identificare. Questi tag includono l'autore di documenti, artista della musica, informazioni sulla fotocamera di foto/video e così via. In questa sezione verranno inclusi foto, video, musica, PDF e file MS Office.

  3. Passo 3

    Visualizzare e Recuperare File Persi

    EaseUS Data Recovery Wizard permette di visualizzare file specifici recuperabili. Dopo l'anteprima o il filtro, puoi selezionare i file che hai bisogno e fare un clic sul pulsante "Recupera" per ripristinare i dati.
    (Nota:NON salvare file nel disco rigido o dispositivo dove hai perso dati.)

    FINITO

Altre Caratteristiche Devi Sapere per Recupero di Dati

Esportare e Importare il Risultato di Scansione

È possibile esportare i risultati della scansione facendo clic su Esporta risultato e importare anche i risultati della scansione salvati prima per continuare il recupero senza eseguire nuovamente la scansione in qualsiasi momento facendo clic su Importa risultato di scansione.