> Soluzioni > Backup e Ripristino > Come aggiornare la scheda madre e la CPU senza reinstallare Windows

Come aggiornare la scheda madre e la CPU senza reinstallare Windows

20/02/2020 Modificato da Lucas in Backup e Ripristino

Sommario:

È possibile aggiornare la scheda madre e la CPU senza reinstallare Windows seguendo i due trucchi in questa pagina, tra cui eseguire un backup di sistema per il ripristino e apportare le modifiche al Registro di sistema.

  Scarica GratisPer Windows
Clona dischi/partizioni Backup automatico

A cosa serve questo articolo

Di solito, quando si decidono di aggiornare l’hardware del computer, specialmente le parti principali come la scheda madre o la CPU, tendono a porre due domande:

1. È possibile mantenere l’installazione di Windows e tutte le impostazioni di sistema e i programmi installati?

2. La licenza di Windows verrà riattivata dopo la sostituzione della scheda madre e della CPU?

Siamo qui per dare risposte. Ora è il momento di spiegare alcune conoscenze di base su come iniziare con una scheda madre e una sostituzione della CPU più semplice e meno rischiosa, senza considerare una nuova installazione del sistema operativo Windows. Inoltre, per una sostituzione completa e perfetta, è necessario ottenere anche alcuni trucchi per la riattivazione di Windows 10.

Anche se una nuova installazione di Windows non è un problema per la maggior parte degli utenti, è ancora necessario tenere lontano questo lavoro noioso. In più. Dovete essere consapevoli di alcuni aspetti degni di nota, la reinstallazione dell'OS Windows da zero sicuramente rimuoverà tutti le impostazioni configurati, le applicazioni installate e i dati salvati. 

Con Windows 7, non dovreste preoccuparvi perché il Windows si riattiva dopo la reinstallazione. In caso contrario, basta fare una telefonata a Microsoft per riattivarlo e renderlo operativo. Ma con Windows 10, l’unica opzione è quella di reinstallazione tutto, compresa la licenza.

Due semplici modi per aggiornare la scheda madre o la CPU senza reinstallare Windows

Come mantenere tutti su Windows dopo aver cambiato la scheda madre e la CPU senza doverli reinstallare? È necessario prepararsi bene per il processo, e ci sono due opzioni da scegliere, tra cui creare un backup di sistema per il ripristino.

Opzione 1. Ripristino con EaseUS Todo Backup

Vantaggi:

  • Una soluzione integrata per trasferire il sistema da un hardware ad un altro hardware diverso.
  • Non verranno apportate modifiche alle impostazioni del sistema.
  • Un’operazione più semplice e meno rischiosa rispetto al metodo di Registro di sistema.
  • Una soluzione complementare di backup e ripristino per il metodo di Registro di sistema.

Svantaggi:

  • Solo l’edizione a pagamento support al ripristino ad un hardware diverso. È possibile eseguire il backup e ripristino del sistema sullo stesso computer.

La funzione di ripristino fornita da EaseUS Todo Backup Home consentirà agli utenti di ripristinare il sistema Windows su un altro computer con hardware diverso. Quindi, è esattamente ciò di cui avete bisogno dopo aver sostituito l’hardware del vostro computer senza la nuova installazione di Windows.

Seguire la procedura per creare una USB avviabile e un’immagine di backup completo del sistema:

1. Inserire un’unità USB (è preferibile non superare 16GB) al computer. Avviare EaseUS Todo Backup, fare un clic su Strumenti > Crea disco di avvio.

selezionare crea disco di avvio

2. Scegliere la modalità Crea disco d’avvio WinPE.

scegliere l'unità per creare il disco

3. Cliccare su Crea.

4. Dopo la creazione del disco, tornare alla finestra principale e scegliere Backup sistema.

pagina principale di EaseUS Todo Backup Home

5. Scegliere l’unità USB di avvio appena creata come la destinazione di backup. Fare clic su Procedi per eseguire il processo di backup.

backup il sistema su unità di avvio

Dopo queste operazioni, è stata creata un’unità USB avviabile con un’immagine di sistema. Ora è possibile iniziare immediatamente l’aggiornamento della scheda madre e della CPU.

Poi, seguire la procedura per eseguire il ripristino dopo la sostituzione della scheda madre e della CPU:

1. Avviare il computer dall'unità USB avviabile.

2. Nella finestra principale di EaseUS Todo Backup, fare clic su Trasferire sistema.

3. Selezionare il backup di sistema, che è stato conservato sull'unità USB e cliccare su OK.

4. Selezionare il percorso di ripristino (il nuovo hardware) per ripristinare il sistema.

Questo è il modo in cui si è conclusa la sostituzione della scheda madre e della CPU senza necessariamente reinstallare il sistema operativo sul nuovo hardware. 

Opzione 2. Modifica del Registro di Windows

Vantaggi:

  • La funzione integrata di Windows che non richiede il download

Svantaggi:

  • È complicato, richiedere le competenze informatiche di livello superiore.
  • Pieno di rischi. Modificare il Registro di sistema può causare problemi seri.

Seguire la procedure per modificare il Registro di sistema:

1. Premere insieme i tasti Windows + R per aprire la finestra di dialogo Esegui, digitare “regedit” (senza virgolette) nella casella e premere Invio.

2. Ora è aperto l’Editor del Registro di sistema, navigare seguendo questo percorso: HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\services\msahci

3. Fare un doppio clic su ‘’Start’’ e cambiare i Data valore da qualsiasi cosa a ‘’0’’.

4. Poi modificare anche i dati valore di DWORD in 0: HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\services\pciide

5. Salvare le modifiche ed uscire dall'editor.

6. Spegnere il computer e sostituire l’hardware. Poi si dovrebbe essere in grado di avviare Windows con successo.

Dopo aver apportato le modifiche nel Registro di sistema, è possibile sostituire l’hardware del computer senza reinstallare Windows.

Per attivare Windows dopo l’aggiornamento della scheda madre e della CPU, i trucchi sono qui. È piuttosto semplice.

1. Cambiare l’account locale di Windows in un account di Microsoft.

2. Aggiornare Windows, e farsi riattivare.

3. Se necessario, cambiare l’account di Windows con un account locale.

  Scarica GratisPer Windows
Clona dischi/partizioni Backup automatico