Come migrare sistema operativo di Windows a SSD/HDD?

Grazia

Grazia 16/12/2021 Modificato Gestione della Partizione

 
 

Sommario:

Guida di migrare sistema operativo di Windows 8/7 da HDD a SSD con EaseUS Partition Master Free.

"MigrareOS a SSD/HDD" caratteristiche di EaseUS Partition Master può aiutare a trasferire il sistema operativo di Windows e le applicazioni al nuovo SSD o altro più grande HDD senza reinstallare il sistema operativo di Windows e le applicazioni che  risparmia notevolmente il tempo. Si prega di seguire il tutorial a passo a passo di seguito per la migrazione del sistema operativo da HDD a SSD.

Segui i tutorial passo passo di seguito per migrare il sistema operativo da HDD a SSD con semplici clic. Se vuoi solo eseguire un'installazione pulita di Windows 10 o altre versioni del sistema operativo Windows, impara a installare il sistema operativo Windows su SSD.

Nota: l'operazione di migrazione del sistema operativo su SSD o HDD eliminerà e rimuoverà le partizioni e i dati esistenti sul disco di destinazione quando non c'è abbastanza spazio non allocato sul disco di destinazione. Se hai salvato dati importanti lì, eseguine il backup su un disco rigido esterno in anticipo.

Passo 1. Seleziona "Migra OS" dal menu in alto.

select migra os

Passo 2. Seleziona l'SSD o l'HDD come disco di destinazione e fai clic su "Avanti". Fa clic su "Continua" dopo aver verificato il messaggio di avviso. I dati e le partizioni sul disco di destinazione verranno eliminati. Assicurati di aver eseguito il backup dei dati importanti in anticipo. In caso contrario, fallo ora.

selezionare il disco di destinazione

Passo 3. Visualizza in anteprima il layout del disco di destinazione. Puoi anche fare clic sulle opzioni di layout del disco per personalizzarle nel tuo disco di destinazione come desideri. Quindi fare clic su "Procedi" per avviare la migrazione del sistema operativo su un nuovo disco

Completa i passaggi per migrare il sistema operativo da HDD a SSD. Quindi, completa i seguenti passaggi per avviare il computer dall'SSD clonato.

Passaggio 1. Riavvia il PC, premi F2/F8/F11 o il tasto Canc per accedere al BIOS.

Passaggio 2. Vai alla sezione di avvio, imposta l'SSD clonato come unità di avvio nel BIOS.

Imposta il nuovo SSD come unità di avvio e avvia il PC da SSD

Passaggio 3. Salva le modifiche e riavvia il PC. Ora dovresti avviare il tuo computer dall'SSD clonato.

EaseUS Partition Master semplifica la partizione dell'HDD/SSD e l'utilizzo completo del disco:

  • Trasferisci direttamente lo spazio libero su disco da un'unità all'altra, ad esempio spostando lo spazio dall'unità D all'unità C.
  • Ridimensiona/sposta partizioni, crea, formatta, elimina e unisci partizioni.
  • Copia e clona un intero disco su un altro anche se la partizione di destinazione è più piccola dell'origine.
  • Converti una partizione logica in primaria o una partizione primaria in logica, una partizione FAT in NTFS, un disco MBR in GPT o un disco GPT in MBR.
  • Cancella completamente tutti i dati sul disco rigido per evitare che le informazioni vengano trapelate o recuperate.

Argomenti più rilevanti sulla migrazione OS EaseUS

Di seguito sono riportate le domande molto rilevanti su EaseUS Partition Master e le sue funzionalità di clonazione e migrazione del sistema operativo. Controlla le risposte brevi se anche tu hai uno di questi problemi.

1. Come clonare un disco rigido su SSD?

È possibile utilizzare l'opzione Clona di EaseUS Partition Master per clonare HDD o SSD. Puoi anche clonare un HDD più grande su un SSD più piccolo.

Passaggio 1. Apri EaseUS Partition Master. Fai clic destro sul disco di origine che desideri copiare o clonare. Quindi, seleziona "Clona".

Passaggio 2. Scegli SSD di destinazione come destinazione e fai clic su "Avanti" per continuare.

Passaggio 3. È possibile selezionare "Adatta automaticamente il disco", "Clona come origine" o "Modifica layout disco" e modificare il layout del disco.

Passaggio 4. Fai clic sull'opzione "Esegui l'operazione" e fai clic su "Applica" per avviare la clonazione di un disco rigido su SSD.

2. EaseUS Migrazione OS VS Clonazione

Puoi utilizzare la funzione Clonazione di EaseUS Partition Master per clonare una partizione o un intero disco. Puoi clonare l'HDD su HDD o copiare l'HDD su SSD. Questa funzione è utilizzata al meglio per clonare i dischi di dati. Se desideri clonare i dischi di sistema, ti consigliamo di provare l'opzione Migra OS.

La migrazione del sistema operativo può clonare il disco di sistema su un HDD più grande o su un SSD senza reinstallare o problemi di avvio. Poiché copierà la partizione di sistema e l'unità di avvio insieme per garantire che il disco di destinazione possa essere avviato correttamente dopo il lavoro. 

3. Impossibile migrare il sistema operativo su SSD?

Potrebbe non essere possibile migrare il sistema operativo da HDD a SSD a causa di un motivo non specifico. In questo caso, il modo più efficace è scegliere un software di migrazione del sistema affidabile per svolgere il lavoro. Scarica EaseUS Partition Master per migrare il sistema operativo su SSD.

Per migrare il sistema operativo su SSD:

  • Clicca su Migra sistema operativo dalla barra degli strumenti in alto.
  • Seleziona un disco di destinazione e personalizza il layout della partizione sul disco di destinazione.
  • Clicca su OK per iniziare la clonazione.

4. SSD clonato non si avvia?

Ci sono alcuni motivi per cui il tuo SSD clonato non si avvia, come clonazione incompleta, errore di clonazione, errore BCD, ordine di avvio errato e così via. Puoi provare queste soluzioni per correggere SSD che non funziona dopo la clonazione.

  • Riclona HDD su SSD con EaseUS Partition Master
  • Controlla e correggi l'errore BCD
  • Aggiungi i driver necessari all'SSD clonato
  • Modifica l'ordine di avvio nel BIOS
  • Imposta la partizione di sistema come partizione attiva
  • Collega SSD al computer tramite cavo SATA

Video Tutorial

gestione partizioni

Come partizionare un disco rigido su Windows 10/8/7

Come possiamo aiutarti

Trova le risposte alle domande più comuni.