Bug di Windows 11? Come far funzionare la ricerca di Windows 11

Anna

Anna 21/09/2022 Modificato Gestione della Partizione

 
 

Sommario:

La ricerca di Windows 11 non funziona? Rimani su questa pagina e scopri sette modi per far sì che la barra di ricerca di Windows funzioni correttamente.

Gran parte degli utenti ha scaricato il nuovo sistema operativo - Windows 11. È stato elogiato per il suo aspetto fresco e per l'esperienza di gioco fluida. Ma tuttavia esistono alcuni problemi, ad esempio alcuni utenti hanno lamentato il mancato funzionamento della ricerca di Windows 11. Pertanto, in questo articolo, puoi trovare 7 soluzioni rapide per fare funzionare la barra di ricerca di Windows.

Soluzioni Veloci:

Soluzione 1. Verifica la disponibilità di Aggiornamenti in Windows 11
Soluzione 2. Avvia lo strumento di Ricerca e Risoluzione dei Problemi in Windows 11
Soluzione 3. Riavvia la Ricerca di Windows
Soluzione 4. Riavvia il tuo PC Windows 11
Soluzione 5. Ricostruisci l'Indice di Ricerca di Windows 11
Soluzione 6. Controlla se la Ricerca di Windows è in Esecuzione
Soluzione 7. Aggiorna il Tuo HDD su SSD da EaseUS Partition Master

Soluzione 1. Verifica la disponibilità di Aggiornamenti in Windows 11

Windows 11 rilascerà degli aggiornamenti e puoi ottenere gli ultimi per far raggiungere prestazioni ottimali al tuo PC. Prova questa soluzione rapida e segui i passaggi per controllare gli aggiornamenti:

Passo 1. Fare clic sull'icona di Windows e selezionare Impostazioni.

Passo 2. Scegli Aggiornamento e sicurezza nella schermata.

Passo 3. Seleziona Windows Update e quindi fai clic su Controlla gli aggiornamenti .

controllare gli aggiornamenti

Se il tuo Windows è stato già aggiornato alla versione più recente, puoi provare la soluzione 2 per utilizzare lo strumento di risoluzione dei problemi di ricerca e indicizzazione.

Soluzione 2. Avvia lo strumento di Ricerca e Risoluzione dei Problemi in Windows 11

Anche Windows 11 mantiene l'indicizzazione veloce come Windows 10. Per correggere la barra di ricerca di Windows 11 che non funziona, eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi di ricerca e indicizzazione può risolvere eventuali problemi.

Passo 1. Seleziona Impostazioni dal Menu Start.

Passo 2. Cerca Risoluzione dei problemi nella barra di ricerca.

Passo 3. Scorri verso il basso per trovare Ulteriori strumenti per la risoluzione dei problemi.

Passo 4. Sotto la sezione Trova e risolvi altri problemi, seleziona Ricerca e indicizzazione e poi fai clic su Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi.

eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi windows 11

Soluzione 3. Riavvia la Ricerca di Windows

Passo 1.Fare clic sull'icona di ricerca, digitare Task Manager nella casella di ricerca.

Passo 2. Quando viene visualizzata la finestra del Task Manager, fare clic sulla Scheda dettagli.

Passo 3. Sotto la colonna del nome, scorri verso il basso per individuare SearchUI.exe. Fare clic con il pulsante destro del mouse su SearchUI.exe dopodiché fare clic su Termina processo.

terminare searchui

Passo 4. Conferma per terminare il processo.

La prossima volta, la ricerca di Windows si riavvierà automaticamente. Se riavviare la ricerca di Windows non risolve il problema, prova a riavviare il PC Windows.

Soluzione 4. Riavvia il tuo PC Windows 11

Il riavvio è la soluzione comune che utilizziamo quando si verifica un problema sconosciuto in un dispositivo. Se il metodo "Riavvia la ricerca di Windows", si rivela inefficace perché la ricerca di Windows 11 non funziona, puoi riavviare il dispositivo e verificare se la funzione di ricerca funziona normalmente.

Procedura per riavviare il PC: Fare clic sull'icona Start nella barra delle applicazioni. Clicca il Pulsante d'alimentazione nel menù start e seleziona il pulsante di Riavvio.

riavviare win11 PC

Soluzione 5. Ricostruire l'Indice di Ricerca di Windows 11

Se le due opzioni di riavvio non sono in grado di risolvere il problema della ricerca, è possibile applicare la ricostruzione dell'indice di ricerca.

Fase 1. Individua l'icona Cerca sulla barra degli strumenti centrata. Digita Pannello di Controllo e fai clic per aprirlo.

Fase 2. Selezionare Opzioni di indicizzazione > Fare clic su Avanzate > Vai alla parte Risoluzione dei problemi, fare clic sul pulsante Ricostruisci.

ricostruire l'indice di ricerca

Fase 3. Fare clic su OK e confermare la casella "Ricostruisci indice".

Soluzione 6. Controlla se la Ricerca di Windows è in Esecuzione

Passo 1. Premere Windows + R per aprire la finestra di dialogo Esegui. Digitare services.msc e fare clic su OK o premere il tasto Invio per continuare.

Passo 2. Scorri verso il basso per trovare il servizio Ricerca di Windows. Tutti i servizi sono presentati in ordine alfabetico.

Passo 3. Se lo stato non è visualizzato come In esecuzione, fai clic con il pulsante destro del mouse su di esso e scegli Proprietà.

Passo 4. Nella scheda Generale, vai a Tipo di avvio > Seleziona Automatico.

controllare la ricerca di windows

Passo 5. Passare alla sezione Stato del servizio e quindi fare clic su Avvia.

Passo 6. Fare clic su OK per salvare le modifiche e verificare se la ricerca di Windows funziona correttamente.

Soluzione 7. Aggiorna il Tuo HDD su SSD da EaseUS Partition Master

L'ultima soluzione che puoi provare per far funzionare la ricerca di Windows 11 è aggiornare il tuo disco. Un disco rigido migliore consentirà al tuo PC di lavorare in modo più fluido. Onestamente, la soluzione 7 può aiutarti a migrare Windows 11 su SSD senza reinstallare Windows 11. Con un disco di sistema avanzato, il tuo dispositivo funzionerà meglio. Quello che ti serve è scaricare un software di terze parti - EaseUS Partition Master.

EaseUS Partition Master ti consente di ridimensionare/spostare la partizione per un migliore layout del disco, convertire MBR in GPT, migrare il sistema operativo tra due dischi, clonare la partizione di origine nella partizione di destinazione. Prima di utilizzare la funzione "Migra sistema operativo", è meglio eseguire il backup dei file necessari sul disco di destinazione perché l'operazione rimuoverà i dati e la partizione.

Passaggi per migrare il sistema operativo su HDD/SSD:

  • Esegui EaseUS Partition Master, seleziona Migrare Sistema Operativo dal menu in alto.
  • Seleziona l'SSD o l'HDD come disco di destinazione e fai clic su Avanti.
  • Fare Attenzione: i dati e le partizioni sul disco di destinazione verranno eliminati. Assicurati di aver eseguito il backup dei dati importanti in anticipo. In caso contrario, fallo ora.
  • Dopodiché fai click su Continua.
  • Visualizza in anteprima il layout del disco di destinazione. Quindi fare clic su Procedi per avviare la migrazione del sistema operativo su un nuovo disco

Nota: L'operazione di migrazione del sistema operativo su SSD o HDD eliminerà e rimuoverà le partizioni e i dati esistenti sul disco di destinazione quando non c'è abbastanza spazio non allocato sul disco di destinazione. Se hai salvato dati importanti lì, eseguine il backup su un disco rigido esterno in anticipo.

Per Riassumere 

Quando la ricerca di Windows 11 non viene visualizzata normalmente, si consiglia di utilizzare le sette soluzioni rapide di cui sopra. Puoi controllare gli aggiornamenti, eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi di ricerca e indicizzazione, riavviare la ricerca di Windows, effettuare l'aggiornamento del disco, ecc.

Ti potrebbe interessare anche l'articolo sugli altri problemi conosciuti di Windows 11:

Video Tutorial

gestione partizioni

Come partizionare un disco rigido su Windows 10/8/7

Come possiamo aiutarti

Trova le risposte alle domande più comuni.