I problemi conosciuti di Windows 11 stanno arrivando | Come risolvere i problemi di Windows 11

Anna

Anna 11/08/2021 Modificato Gestione della Partizione

 
 

Sommario:

Sin dal rilascio di Windows 11 per insider sul Canale Dev sono iniziati i problemi. Segui questa pagina per scoprire alcuni degli ultimi problemi e ti mostreremo come risolverli.

Sin dal 24 Giugno 2021, giorno in cui hanno annunciato Windows 11, chiunque sia minimamente legato ad esso ne sta parlando. Argomenti di discussione sono principalmente il design, le nuove funzionalità, i requisiti minimi di sistema, come scaricare e installare Windows 11, bug e problemi conosciuti, e così via.

immagine di Windows 11

L'8 Luglio 2021 Microsoft ha rilasciato la seconda build - Windows 11 22000.65. A differenza della prima, pieni di bug ed errori, qui ne hanno risolto molti. Ovviamente, essendo una build Insider, comunque ne possiede alcuni. Fortunatamente, questi bug non sono gravi e la maggior parti sono stai risolti.

Lista dei problemi conosciuti di Windows 11:

  • Questo PC non è compatibile con Windows 11
  • Start - Non è possibile inserire il testo
  • Barra degli strumenti - appare un flash verde
  • Esplora File - appare col layout di Windows 10 o non appare,  si blocca
  • Impostazioni - Non si apre, appare un flash verde
  • Cerca - non funziona o non si apre il pannello di ricerca
  • Widget - Sembra vuoto, appare della grandezza sbagliata o sul monitor esterno
  • Store - Non funziona, voto e recensioni non disponibili per alcune app
  • Sicurezza di Windows - Non supportata per gli Insider, stranamente disattivata

Oltre a questi ne stanno apparendo altri. La maggior parte sono piccoli e sopportabili.

Come risolvere i problemi e i bug di Windows 11 (3 Soluzioni)

Nota bene che molti dei problemi conosciuti possono causarne altri al tuo computer. E Microsoft sta continuando a risolverli.

Qui abbiamo riunito tre soluzioni per risolverli da scegliere e seguire:

  • Ritorna a Windows 10 - Rimani con un SO stabile
  • Invia Feedback a Microsoft - aiuta gli sviluppatori a risolvere bug e problemi della nuova build
  • Risolvi i problemi conosciuti - gestisci e occupati dei problemi da solo

#1. Ritorna da Windows 11 a Windows 10

Nota bene che Windows 11 offre una funzionalità che ti permette di ripristinare e tornare al 10 se il tuo computer non dovesse essere compatibile o non dovesse piacerti.

Per farlo, segui questi consigli:

Passo 1. Vai su Impostazioni, clicca su Sistema e Ripristino.

Passo 2. Clicca su Torna alla versione precedente di Windows .

trovare l'opzione di ripristinare Windows 11

Passo 3. Verifica i motivi per i quali vuoi disinstallarlo.

verificare motivi per i quali vuoi disinstallare Windows 11

Passo 4. Clicca su No, Grazie nel momento in cui ti chiedono di controllare se ci sono altri aggiornamenti anziché tornare indietro.

selezionare motivi per i quali che vuoi tornare indietro

Passo 5. Quando appare la finestra "Ciò che c'è da sapere", clicca su Avanti per continuare.

fare windows tornare indietro

Passo 6. Clicca nuovamente su Avanti non appena ti avverte di ricordarti la password di Windows 10. (Ricorda la tua password.)

ricordare bene la password di Windows 10

Passo 7. Clicca su Torna alla versione precedente.

confermare che vuoi tornare a Windows 10

Il Sistema si riavvierà e inizierà un procedimento di ripristino che durerà pochi minuti. Quando finirà, ti ritroverai su Windows 10.

#2. Invia feedback a Microsoft tramite il Canale Insider

Microsoft consente agli utenti Windows di mandare feedback sui loro computer a prescindere dal fatto che il SO sia 11 o 10. Finché il tuo SO lo supporta, puoi inviare feedback su bug o problemi al team di supporto di Microsoft.

Se questi sono rilevanti o addirittura i peggiori del SO, puoi risolvere il problema facendo così:

Passo 1.  Vai su HUB di Feedback sul tuo computer.

Premi Windows + F per aprirlo.

Passo 2. Clicca su Feedback sul pannello a sinistra, clicca Aggiungi nuovo feedback sotto la sezione Tutti i feedback.

aprire la pagina di feedback

Passo 3. Inserisci il tuo feedback scrivendo un riassunto e i dettagli, e clicca su Avanti per continuare.

inserire feedback

Passo 4. Seleziona una categoria e clicca su Avanti.

selezionare la categoria del tuo feedback

Passo 5. Trova un feedback simile, il sistema te ne farà una lista.

Se ce n'è uno, selezionalo e aggiungi più dettagli al problema. Altrimenti, seleziona Nuovo Feedback e poi Avanti.

Passo 6. Aggiungi dunque ulteriori dettagli al tuo problema nel quarto punto.

inviare feedback

#3. Risolvere manualmente i problemi conosciuti di Windows 11

Mentre continuano a sbucare fuori problemi Microsoft si concentra sulla risoluzione di questi nelle nuove build. Qui abbiamo messo insieme alcuni dei più conosciuti e se dovessi riconoscerne uno o due segui le soluzioni per provare a risolverli da solo:

  • Questo PC non è compatibile con Windows 11

Questo è un errore che capita quando gli utenti di Windows 10 utilizzano PC Health Check per controllare la compatibilità coi requisiti minimi di sistema di Windows 11.

E' correlato ad alcuni problemi riguardanti l'Hardware come il limite del TPM2.0 e l'attivazione di software come l'Avvio Sicuro. E la buona notizia è che la maggior parte di essi sono risolvibili. 

  • Start - non è possibile inserire il testo

Quando non ti è possibile inserire il testo da Start o dalla barra degli strumenti, prova a fare così:

Passo 1. Premi Windows + R.

Passo 2. Quando apparirà Esegui, chiudilo.

aprire la finestra Esegui

Passo 3. Torna indietro per vedere se è possibile inserire il testo.

  • Barra degli strumenti - Appare un flash verde

Solitamente, quando la barra mostra un flash verde o uno sfarfallìo, indica che potrebbe esserci un aggiornamento in background. Ecco una lista di cose da provare:

  1. Aggiorna il driver del display
  2. Disinstalla app che creano problemi
  3. Usa Controllo file di sistema
  4. Verifica se la barra con lo sfarfallìo appare in modalità sicura
  • Esplora File - appare col layout di Windows 10 o non appare, si blocca

Esplora file appare col layout di Windows 10:

1. Apri Esplora file e clicca su Visualizzazione, seleziona Opzioni.

2. Clicca su Visualizzazione e rimuovi la spunta da Esegui le finestre delle cartelle in un processo separato, clicca su Applica.

eseguire le finestre delle cartelle in un processo separato

Esplora file non appare o si blocca:

1. Apri Esplora File, vai su Visualizzazione > Opzioni.

2. Rimuovi la spunta da Apri cartelle in un processo separato.

Per ulteriori soluzioni, puoi provare quelle dei problemi di Windows 10 che funzionano anche sul Windows 11 facendo riferimento a Esplora File non funziona su Windows 10.

  • Impostazioni - Non si apre, appare un flash verde

1. Prova ad aprire le Impostazioni:

  • Clicca su Start e seleziona Impostazioni
  • Clicca su Start > Cerca, scrivi Impostazioni, selezionalo
  • Clicca col tasto destro su Start e seleziona Impostazioni
  • Premi Windows + R , digita ms-settings, clicca OK
  • Apri PowerShell e digita start ms-settings e clicca Invio

2. Avvia System File Checker: apri PowerShell e digita sfc /scannow, clicca Invio.

3. Scarica e avvia risolutore dei problemi di Windows Update

4. Reinstalla Impostazioni : apri Powershell e digita Get-AppXPackage | per ogni {Add-AppxPackage -DisableDevelopmentMode -Register "$($_.InstallLocation) \AppXManifest.xml"} e clicca su Invio.

  • Cerca - Non funziona o il pannello cerca non si apre

1. Riavvia il computer

2. Avvia Risolutore dei problemi di Windows: Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Risoluzione Problemi > Cerca e Indicizza > Clicca su avvia risoluzione dei problemi.

3. Riavvia il servizio Cerca: premi windows + R per avviare Esegui, digita services.msc e clicca su OK > cerca fino a trovare Windows Search, clicca col tasto destro e seleziona Avvia o Riavvia.

riavviare il servizio Cerca

  • Widget - Sembra vuoto, appare della grandezza sbagliata o sul monitor esterno
  1. Log out e log in
  2. Premi Windows + W per aprire Widget
  3. Personalizzalo riarrangiandolo, ridimensionandolo.
  • Store - Non funziona, voto e recensioni non disponibili per alcune app
  1. Ripristina Microsoft Store: Start > Impostazioni > App > Microsoft Store > Opzioni Avanzate > Riavvia.
  2. Pulisci la cache: apri Cerca > cerca  wsreset.exe > chiudi la finestra.
  3. Rifai il login: apri Store > clicca su Account > clicca su logout > riavvia l Store > login con l'account.
  4. Avvia risoluzione dei problemi: Impostazioni > Aggiornamento e Sicurezza > Risoluzione problemi > App Windows Store > avvia risoluzione problemi.

avviare risoluzione dei problemi

  • Windows Security dice " Sicurezza standard dell'hardware non supportata" per gli Insider, stranamente disattivata

Significa che il dispositivo non supporta l'integrità della memoria e l'isolamento del core, e potrebbe avere anche i seguenti limiti:

  • TPM 2.0 non supportato
  • Secure boot non supportato
  • DEP
  • UEFI MAT non abilitato

Per risolvere questo problema, hai due soluzioni: 1. riportare l'errore a Microsoft; 2. rimanere con un SO stabile, probabilmente ritornare a Windows 10 è l'opzione migliore.

I problemi conosciuti di Windows 11 sono risolvibili, tieniti aggiornato

In questa pagina abbiamo elencato alcuni dei problemi della build insider di Windows 11. Sia che ti trovi con la prima che con l'ultima, i problemi sono risolvibili.

Se riscontri gli stessi problemi, prova queste soluzioni. Altrimenti riporta tutto a Microsoft o prova a trovarne le soluzioni sul Programma Insider

Consigli Bonus sull'ottimizzazione delle prestazioni di Windows 11

Oltre ad aiutarti a risolvere i problemi, vorremmo anche consigliarti un programma di gestione del disco affidabile di nome EaseUS Partition Master per ottimizzare le prestazioni del computer con Windows 11.

Guarda cosa puoi fare:

EaseUS Partition Master

Video Tutorial

gestione partizioni

Come partizionare un disco rigido su Windows 10/8/7

Come possiamo aiutarti

Trova le risposte alle domande più comuni.