> Soluzioni > Gestione della Partizione > 【Soluzione】SFC(sfc/scannow) non funziona in Windows

【Soluzione】SFC(sfc/scannow) non funziona in Windows

15/10/2020 Modificato da Lucas in Gestione della Partizione

Sommario:

SFC(SFC/SCANNOW) di Windows non funziona? Il comando SFC/SCANNOW non si riesce ad avviare per riparare i file danneggiati sul computer Windows? In questo articolo, vi forniamo i metodi più affidabili e veloci per risolvere il problema del SFC/SCANNOW.

  Scarica GratisPer Windows

 60 Milioni di Utenti

Sfc/scannow non funziona per riparare i file corrotti su Windows 10!

‘Ciao, avete mai incontrato il problema che il SFC smette di lavorare improvvisamente su Windows mentre cerando per riparare i file corrotti?

Ho avuto questo problema con l’unità E del mio computer: l’unità è diventato inaccessibile. Ho cercato su internet e mi dicono che alcuni file corrotti oppure settori danneggiati potrebbero causare questo problema, potevo eseguire il comando SFC/SCANNOW per riparare i file sul disco in modo da farlo funzionare di nuovo.

Però il comando non si riesce a funzionare sul mio computer. C’è un modo alternativo per risolvere il problema che l’unità non è accessibile oppure devo per forza risolvere prima che il SFC/SCANNOW non funziona?’

sfc/scannow per riparare i file di sistema danneggiati

Lo strumento controllo File di sistema è un’utilità di Windows che consente agli utenti di eseguire la scansione dei danni nei file di sistema di Windows è ripristinare file danneggiati. L’utilità analizza e poi ripara i file di sistema mancanti o danneggiati. Se un file di protezione risorse di Windows manca o è danneggiato, è possibile che alcune funzioni di Windows non funzionano come previste. In questo caso, l’unità E del disco non è accessibile.

Tuttavia, a volte, gli utenti di Windows non si riescono ad avviare il comando per risolvere i problemi di Windows. Quindi, come riparare subito l’errore quando non si avvia il SFC? Segui le istruzioni per risolvere il problema da soli:

Parte 1. Controllare e Visualizzare il Messaggio Dettagliato quando ‘SFC Non Funziona’

Prima di iniziare a correggere l’errore quando l’utilità controllo file di sistema non funziona, si consiglia di seguire di nuovo il passaggio ad avviare il comando per controllare se funziona, in caso negativo possiamo visualizzare il messaggio dettagliato per identificare l’errore:

1. Cercare “CMD” in Windows poi eseguire il Prompt dei comandi come amministratore.

2. Inserire: sfc/scannow poi premere Invio.

3. Attendere con pazienza il completamento dell’analisi del sistema. Dopo aver compiuto la verifica, vengono visualizzati diversi messaggi e doppiamo prendere azione in base ai problema correlati:

  • Protezione risorse di Windows: nessuna violazione di integrità trovata.

Ciò significa che non si dispone di alcuni file di sistema mancanti o danneggiati. In questo caso, non dobbiamo fare nulla.

  • Protezione risorse di Windows non ha potuto eseguire l’operazione richiesta.

Vuole dire che esiste un problema che lo strumento non può risolvere. Per risolvere questo problema, eseguire lo strumento controllo File di sistema scansione in modalità provvisoria e verificare che le cartelle PendingDelets e PendingRenames presenti nella cartella % WinDir %\WinSxS\Temp. Oppure c’è un modo più facile, possiamo trovare uno strumento alternativo di SFC per aiutarci.

  • Protezione risorse di Windows file danneggiati trovati e ripristinati dai dettagli sono disponibili nel file CBS. Registro % WinDir %\Logs\CBS\CBS.log.

Il messaggio ci dice che il comando SFC funziona correttamente, non è necessario prendere alcuna azione.
Se volendo possiamo anche visualizzare informazioni dettagliate sull'analisi di file di sistema e il ripristino, è possibile copiare le informazioni nel file sfcdetails.txt utilizzando il comando Findstr per visualizzare i dettagli:
a. Aprire il prompt dei comandi con privilegi elevati
b. Copiare il comando seguente e poi premere Invio: findstr /c:"[SR]" %windir%\Logs\CBS\CBS.log >"%userprofile%\Desktop\sfcdetails.txt" 
c. Aprire il file in formato txt dal desktop.

  • Protezione risorse di Windows file danneggiati trovati ma non è riuscita a risolvere alcuni di essi. I dettagli sono disponibili nel file CBS. Registro % WinDir %\Logs\CBS\CBS.log.

In questo caso, il sfc/scannow ha già trovato i file corrotti ma non è in capace di risolverli.

E quindi, hai bisogno di un metodo o uno strumento per riparare i file corrotti. Ora passiamo alla parte 2.

Parte 2. Riparare i file corrotti con uno strumento alternativo di SFC.

Quando il SFC non riesce a funzionare, la cosa possiamo fare è trovare un programma oppure uno strumento per riparare i file corrotti di Windows. EaseUS Partition Master Free è uno strumento raccomandato per proseguire questa operazione, il programma supporta completamente la scansione, la ricerca e la riparazione dei file corrotti di sistema, in soli 3 passaggi l’operazione è già stata fatta.

riparare i file di sistema corrotti con EaseUS Partition Master Free

1. Lanciare EaseUS Partition Master Free dopo aver scaricato ed installato, poi fare un clic destro sulle partizioni del PC > Selezionare ‘Controlla Partizione’.

2. Ci sono 3 opzioni del controllo: Verifica proprietà partizione, Avvia Chkdsk.exe di Windows per correggere gli errori eventuali trovati, Test superficie. Selezionare il modo desiderato per il controllo e la riparazione dei file corrotti.

3. Lasciare che il programma automaticamente controlla e ripara i file e settori danneggiati sulla partizione selezionata. Alla fine cliccare su OK per finire il processo.

Dopo di che, i dati salvati sulla partizione sarebbero accessibile e l’unità sara anche utilizzabile di nuovo.

Parte 3. Risolvere l’errore quando SFC non funziona

Come possiamo risolvere il problema quando il SFC non funziona su Windows 10/8/7? Puoi provare i 2 metodi seguiti per riparare manualmente lo strumento controllo File di sistema su Windows 10:

Metodo 1. Eseguire il comando DISM per risolvere il problema

1. Eseguire il Prompt dei comandi come amministratore.
2. Inserire: Dism /Online /Cleanup-Image /RestoreHealth poi premere Invio.
3. Riavviare il computer. Il problema è probabilmente stato risolto.

Metodo 2. Riparare manualmente i file corrotti di sistema per rendere il SFC funziona di nuovo

1. Premere i tasti WIN + I per aprire Impostazioni poi entrare nell'Aggiornamento e sicurezza.
2. Alla voce Ripristino, fare un clic su Riavvia ora sotto l’Avvio avanzato.
3. Scegliere Risoluzione dei problemi, poi alla schermata di Opzioni avanzate > selezionare Prompt dei comandi.

riparare il sfc/scannow

4. Effettuare il login con l’account dell’amministratore poi inserire:  wmic logicaldisk get deviceid, volumename, description poi premere Invio.
5. Inserire: sfc /scannow /offbootdir=C:\ /offwindir=D:\Windows e premere Invio per continuare.
Con tale operazione, il Windows riparerà i file di sistema danneggiati offline sul PC.
6. Chiudere il Prompt dei comandi dopo aver completato il processo della scansione e riparazione.
7. Tornare a Windows 10, adesso lo strumento sarebbe utilizzabile per controllare e riparare i file danneggiato sul computer.

Nota:
I metodi potrebbero essere applicati per risolvere lo stesso problema del SFC su Windows 8/7. Ma i passaggi possono essere modificati, per gli utenti di computer Windows 7 o 8, si prega di trovare la guida dedicata prima di eseguire le operazioni.
  Scarica GratisPer Windows

 60 Milioni di Utenti