> Soluzioni > Recupero Dati  > Soluzioni per Desktop Schermo Nero Windows 10

Soluzioni per Desktop Schermo Nero Windows 10

12/05/2021 Modificato da Grazia in Recupero Dati 

Sommario:

Incontri dei problema di schermo nero in Windows 10? In questo articolo, troverete dei metodi efficaci per risolvere Windows 10 desktop di errore schermata nera con facilità.

 Versione Win

Tasso di recupero: 97,3%

Versione Mac

Recuperare in 3 passaggi

Lo schermo del desktop diventa nero dopo l'aggiornamento a Windows 10? Tutte le icone del desktop non possono essere raggiunte di nuovo dal momento che lo schermo di Windows 10 diventa nero? Se si trovano ad affrontare questo problema in Windows 10, non ti preoccupare. Qui di seguito in questo articolo, troverai i metodi efficaci per ottenere di nuovo il tuo schermo di Windows 10.

Correzione semplice per mostrare lo sfondo del desktop

  • Se il desktop diventa nero dopo l'aggiornamento di Windows 10 anniversario, basta provare la seguente soluzione semplice:
  • Aprire Impostazione > Accessibilità > Altre opzioni 
  • Attivare "Mostra lo sfondo di Windows"
  • Impostare lo sfondo e il tema desiderato anche se il desktop è diventato nero;
  • Salvare tutte le modifiche e uscire da Windows 10;
  • Poi accedere di nuovo a Windows 10, il desktop mostrerà l'immagine di sfondo appropriata per te.

Se questa correzione rapida non funziona, poui provare anche altre due soluzioni di seguito.

Soluzione 1. Schermo nero dopo l'accesso a Windows 10 - nessuna visualizzazione

Metodo 1. Rimuovere tutti i dispositivi esterni e riavviare.

Se è possibile ottenere la visualizzazione, potrebbe essere l'hardware esterno che causa il problema dello schermo nero, è possibile rimuovere i dispositivi di hardware per vedere se la visualizzazione è tornata o no.

Metodo 2. Andare alla modalità provvisoria per correggere l'errore schermo nero:

1. Fare clic sull'icona di alimentazione verso sinistra inferiore del display > Tenere premuto Shift e cliccare Riavvia > Riavviare PC.

2. Dopo il riavvio, selezionare la Modalità provvisoria con modalità Networking o premere F5 per entrare in modalità provvisoria.

Se la visualizzazione è impostata a qualche altro dispositivo, selezionare Display dal Pannello di controllo > Selzionare Project ad ua seconda visualizzazione nella parte sinistra della finestra di visualizzazione > Quando un elenco della visualizzazione collegato al computer presenta, controllare per vedere se è selezionata la visualizzazione corretta, se non, lo correggere.

Metodo 3. Rimuovere il driver video per correggere errore di schermo nero Windows 10

1. Cliccare sulla barra di ricerca e digitare: device manager, cliccare Update Device Drivers per portare nella finestra di Gestione Dispositivo;

2. Individuare e fare un clic per expand Display Adapter nella finestra di Gestione Dispositivo;

3. Cliccare a destra su Display Adaptor Driver e cliccare Uninstall;

4. Riavvio di auto per installare di nuovo il driver.

Soluzione 2. Non registrato in Windows e problema di schermo nero

Se non è possibile accedere con un problema dello schermo nero in Windows 10, potrebbe essere un problema di driver o la proiezione non può essere impostata sui diversi dispositivi automaticamente. Questi sono i metodi per risolverlo:

Metodo 1. Riparare lo schermo nero in Windows 10 con supporto di installazione

1. Collegare il supporto di installazione con il computer e il riavvio dal supporto di installazione;

2. Selezionare Repair This PC > Selezionare Troubleshoot computer > Advanced Option > Startup Settings > Restart;

3. Premere F5 o scorrere fino a Modalità provvisoria con rete e premere Enter per entrare in modalità provvisoria.

Quindi seguire i passi qui sotto per continuare a recuperare la questione di schermo nero.

Controllare la visualizzazione di default

In modalità provvisoria, Premere Windows + P > Selezionare le opzioni per spostare visualizzazione per altre visualizzazioni attaccate > Assicurarsi che lo schermo è collegato, attivare o correggere lavisualizzazione selezionando il monitor corrente come visualizzazione predefinita.

Metodo 2. Isolare dispositivo che causa del problema dello schermo nero

1. Disabilitare tutti i driver di visualizzazione in Gestione Dispositivo, tranne uno;

2. Riavviare PC senza media di installazione per vedere se il problema è stato risolto;

Riavviare di nuovo e andare in modalità provvisoria di nuovo se non è risolto > Disabilitare quello che hai lasciato in precedenza e attivare un altro driver di visualizzazione > Riavviare PC senza media di installazione di nuovo per vedere se funziona o no.

È possibile attivare un driver alla volta e controllare fino a trovare il driver che sta provocando i problemi. È quindi possibile disabilitare a quello sbagliato e chiedere un aggiornamento con il produttore.

Consigli Extra: ripristina i dati persi dopo la questione di riparare schermo nero in Windows 10

Dopo aver ottenuto lo schermo nero di Windows 10 indietro, se scopri che hai perso alcuni dati, non essere panico e puoi seguire i suggerimenti qui sotto in più per provare a ripristinare i dati persi dopo aver riparato il problema dello schermo nero in Windows 10:

1. Controllare e ripristinare il cestino.

Se scopri che alcuni dati del desktop scompaiono, puoi verificare il cestino per vedere se ci sono o no. E quindi ripristinare tali dati dal cestino.

2. Recupera dati persi da Windows 10 con software di recupero dati 

Se si trova nulla nel cestino, né no tracce di dati importanti in Windows 10 dopo aver corretto l'errore dello schermo nero, non essere panico. Software professionale di recupero dati ti aiuta. Qui ti suggeriamo di provare un software professionale di recupero dati di hard drive - EaseUS Data Recovery Wizard con la sua funzione di scansione profonda, che ti permette di trovare fondamentalmente tutti i file persi o nascosti da PC per eseguire la scansione in profondità per ogni settore dei dati in dispositivo di memorizzazione con dei clic semplici. 3 passi per riottenere i tuoi dati persi indietro dallo schermo nero di Windows 10. Comincia ora.

Guida dettagliata per recuperare dati persi:

Uno. Lanciare EaseUS Data Recovery Wizard sul computer.

Selezionare una posizione come hard disk, scheda SD, chiavetta USB, ecc, o una cartella specifica. E cliccare il pulsante “Scansione”.

lanciare EaseUS Data Recovery Wizard

Due. I dati persi mostranno durante la scansione.

Cliccare “File eliminati” per controllare il risultato della scansione.

Cliccare “Filtro” per filtrare immagini, documenti, video o altri file.

filtrare dati trovati

Tre. Selezionare i dati che hai bisogno e cliccare “Recupera”.

recuperare dati trovati
 Versione Win

Tasso di recupero: 97,3%

Versione Mac

Recuperare in 3 passaggi