Come allocare un'unità in Windows 11/10

Lucas

Lucas 20/12/2021 Modificato Gestione della Partizione

 
 

Sommario:

Prima di conoscere le modalità di allocazione di un disco rigido, è necessario imparare le seguenti cose. Ogni volta che si gestisce lo spazio su disco, spesso ci si incontra con lo spazio non allocato e lo spazio disponibile. Entrambi contengono una parte della memoria del computer.

Spazio disponibile e Spazio non allocato in Windows 11/10

Lo spazio non allocato: si intende uno spazio su disco rigido in grado di contenere potenzialmente i file intatti, resti di dati o file temporanei. È lo spazio su un disco rigido o altri dispositivi che non sono stati partizionati. È possibile estendere una partizione con uno strumento di partizionamento se c’è uno spazio non allocato sull'unità.

spazio non allocato

Lo spazio disponibile: rappresenta gli spazi liberi della partizione esistente. Per esempio, l’unità D ha 300GB di spazio, e ne avete usati 100GB. I 200GB sono gli spazi disponibili dell’unità D. A volte, lo spazio disponibile può riferirsi allo spazio inutilizzabile mostrato in Gestione disco o lo spazio inutilizzato su una partizione esistente.

Quando si utilizza la Gestione disco o altri strumenti di partizione di terze parti per creare una partizione, estendere il disco C o aumentare lo spazio su disco, è necessario assicurarsi di avere spazio non allocato sul disco rigido. Il limite è che ci deve essere spazio non allocato accanto alla partizione che si vuole ridimensionare. Non è possibile spostare direttamente lo spazio libero da un'unità all'altra. Inoltre, è possibile ottenere lo spazio non allocato solo in questi modi:

  • Cancellare una partizione per ottenere spazio non allocato
  • Ridurre un'unità e Windows etichetterà la porzione di spazio inutilizzata come non allocata
  • Dopo l'inizializzazione di un disco, si vedrà l'intero disco mostrato come non allocato in Gestione Dischi

Tutti questi modi possono massimizzare il rischio di perdita di dati. C’è un modo per prendere direttamente lo spazio da un disco all'altro? La risposta è sì, basta prendere un programma professionale per farlo - EaseUS Partition Master.

Come allocare un’unità in Windows 11/10/8/7

EaseUS Partition Master ha una funzione chiamata Alloca spazio, con essa, è possibile allocare direttamente lo spazio inutilizzato ad un’altra partizione sullo stesso disco.
È possibile anche:

  • Unire due partizioni senza perdere i dati
  • Migrare il sistema operativo da HDD a SSD
  • Creare/formattare/cancellare una partizione
  • Convertire MBR in GPT o viceversa

Download lo strumento e seguire le istruzioni per allocare lo spazio. Prendiamo l’unità D e l’unità C come esempio.

Passo 1. Clicca col tasto destro sulla partizione D: con abbastanza spazio libero e seleziona "Alloca Spazio".

selezionare partizione per allocare spazio

Passo 2. Seleziona la partizione - Disco E: e trascina il pannello verso destra per aggiungere spazio libero dal disco D: a E:. Dunque clicca su "OK" per confermare.

allocare spazio per estendere partizione

Passo 3. Clicca su "Esegui Operazione" e poi "Applica" per iniziare a spostare spazio libero.

finire ad estendere partizione

Modi comuni per ottenere più spazio libero su un disco rigido

Abbiamo parlato del modo di allocare uno spazio su disco rigido. Allora come si può liberare più spazio su disco? 

Metodo 1. Pulire i file di grandi dimensioni

È possibile ottenere rapidamente spazio libero se si utilizza un programma di pulizia dei file spazzatura.  EaseUS Tools M è uno strumento raccomandato in questo caso. Seguite la procedura per pulire i file di grandi dimensioni:

Passaggio 1.Scarica e installa EaseUS CleanGenius sul PC. Selezionare "Cleanup".

Selezionare large file cleanup

Passaggio 2. Selezionare il disco e cliccare "Clean" per fare il software cercare i file di grande dimensioni.

cliccare scan per cercare file

Passaggio 3. Il software inzia subito la pulizia di file di grande dimensione.

cancellare file di grande dimensione

Metodo 2. Svuotare il cestino per avere spazio libero

Il Cestino occupa anche molto spazio sul disco rigido. I file cancellati esistono nel Cestino fino a quando non si svuota il Cestino o non si ripristinano i file da esso. 

1. Cliccare con il tasto destro del mouse sull'icona Cestino.

2. Selezionare "Svuota Cestino" e fare clic su "Sì".

Dopo di che, si ottiene uno spazio libero sul disco rigido o SSD.

Metodo 3. Disinstallare le applicazioni non utilizzate

Le applicazioni occupano spesso molto spazio su disco. Controllare i programmi per scoprire le applicazioni che non vengono utilizzate frequentemente e poi disinstallarle per guadagnare spazio libero.

1. Aprire "Impostazioni > App > App e funzionalità".

2. Seleziona l'app o il gioco che si desidera rimuovere e cliccare sul pulsante "Disinstalla". 

Metodo 4. Usare la pulizia disco per rimuovere i file temporanei

In Windows dispone di uno strumento integrato che consente agli utenti di cancellare i file temporanei, i file di sistema e altri dati non necessari. L'utilizzo di Pulizia disco per eliminare vari file temporanei che non sono più necessari è un'ottima idea per guadagnare spazio libero. 

1. Aprire il menu Start di Windows, cercare con le parole "Pulizia disco" e selezionare l'app "Pulizia disco" assegnato come la corrispondenza migliore.

2. Selezionare i file da eliminare, e fare clic sul pulsante "OK".

pulizia del disco

Conclusione

L'allocazione dello spazio rende molto più conveniente e semplice per aggiungere uno spazio libero ad un'altra partizione in Windows 11/10/8/7 e Windows XP/Vista. Non c'è bisogno di creare spazio non allocato. Oltre a ridimensionare la partizione in modo flessibile, questo software può anche clonare un disco rigido, migrare il sistema operativo a SSD/HDD, convertire MBR e GPT senza cancellare le partizioni, e altro ancora.

Video Tutorial

gestione partizioni

Come partizionare un disco rigido su Windows 10/8/7

Come possiamo aiutarti

Trova le risposte alle domande più comuni.