Software Migliore per Riparare La Scheda SD Danneggiata

Grazia

Grazia 19/05/2021 Modificato Gestione della Partizione

 
 

Sommario:

Le schede SD svolgono un ruolo importante nella nostra vita digitale, essendo diffusamente utilizzate da dispositivi elettronici quali dash cam, fotocamere e videocamere digitali, ecc. Ci sono numerose cause a causa delle quali la scheda SD viene corrotta e diventa inaccessibile. L'articolo è dedicato ad illustrare tutto quanto riguarda le soluzioni per riparare le schede SD danneggiate.

NOTA IMPORTANTE
Al motivo di evitare la perdita di dati durante la riparazione di schede SD, è consigliato utilizzare il software gratuito del recupero di dati EaseUS Data Recovery Wizard, per recuperare dati persi prima della riparazione della scheda.

Sintomi più conosciuti della scheda SD danneggiata

Di solito, quando è danneggiata la scheda SD in uso, potrebbero capitarti almeno una delle situazioni seguenti.

  • Viene visualizzata una finestra di dialogo di avvertenza: la scheda SD non è accessibile. Il file o la directory è corrotto e illeggibile.
  • Non si può formattare la scheda SD oppure c’è scritto "La scheda SD è danneggiata. Prova a riformattarla."
  • La scheda SD può essere riconosciuta però rimane inaccessibile.
  • La scheda SD è bloccata o protetta da scrittura.
  • La scheda non è riconosciuta dal computer.
  • La scheda viene rilevata dal computer, ma non è possibile visualizzare, copiare, eliminare o modificare file e cartelle memorizzati.
  • Quando colleghi la scheda al tuo dispositivo, si mostra l'errore di lettura.

Cause frequenti delle loro correzioni

  • Attacco di virus
  • Settori danneggiati nella scheda
  • Windows non riesce ad assegnare una lettera alfabetica all'unità
  • Rimozione improvvisa della scheda dal dispositivo durante il trasferimento dei dati
  • Errori del file system su schede
  • La scheda SD è danneggiata fisicamente a causa di un funzionamento improprio

Come riparare la scheda SD danneggiata

1. Inserire la scheda SD su altri dispositivi

Quando la scheda SD non è accessibile, prima di tutto, al motivo di verificare se la scheda sia danneggiata oppure esiste qualche problema con il dispositivo in uso, ti consiglio di collegarla ad un altro dispositivo e controlla se la scheda funziona o no.

2. Reinstallare il driver del lettore di schede

Fai clic con il tasto destro del mouse su "Questo PC" > clicca sul pulsante "Gestione". Clicca sulla voce "Gestione Computer/Gestione Dispositivi" in alto a sinistra > fai clic con il tasto destro del mouse sulla voce del lettore di schede, quindi clicca sull'opzione "Disinstalla". Dopo aver disinstallato il driver, dovresti riavviare il computer una volta.

Come reinstallare il driver del lettore di schede

3. Riparare la scheda SD con il migliore software EaseUS Partition Master

Se tutti i metodi suddetti non possano risolvere il problema, potresti provare il software gratuito EaseUS Partition Master, il quale è specializzato nella gestione di partizioni e la riparazione efficace di schede SD per utenti Windows. Può aiutare gli utenti a ridimensionare/spostare/creare/eliminare/formattare partizioni, convertire NTFS in FAT32, controllare il file system, cancellare dati, clonare partizioni sulla scheda SD e altri dispositivi di archiviazione.

Metodo 1: Eseguire un test di superficie

È necessario, innanzitutto, verificare se la scheda sia danneggiata fisicamente. In caso positivo, non funziona più qualsiasi software. Con EaseUS Partition Master potresti controllare la superficie di schede in modo semplice e veloce. Se risulta che non ci sia nessun problema, salteremmo immediatamente alle soluzioni seguenti.

Metodo 2: Modificare la lettera all'unità

Dopo aver installato EaseUS Partition Master, clicca con il tasto destro del mouse sulla tua scheda SD > seleziona l'opzione "Cambia lettera all'unità" > scegli una lettera alfabetica nel menu a tendina > fai clic su "OK" per completare il processo.

modificare la lettera all'unità

Metodo 3: Verificare il file system

Passaggio 1. Cliccare con il tasto destro del mouse sulla scheda SD.

Passaggio 2. Selezionare la voce "Verifica del file system".

verificare il file system

Passaggio 3. Spuntare sulla voce "Cerca di correggere gli errori trovati" nella finestra che si aprirà.

Passaggio 4. Fare clic sul pulsante "Inizia" per cominciare il controllo.

Metodo 4: Formattare schede SD

Passaggio 1. Fare clic con il tasto destro del mouse sulla scheda SD e selezionare "Formatta".

formattare la scheda

Passaggio 2. Nella finestra che si aprirà, potresti immettere l'etichetta della scheda e scegliere il file system tra NTFS, FAT16, FAT32, EXT2, EXT3 e EXT4.

selezionare il file system per compiere la formattazione di schede SD

Passaggio 3. Cliccare su "OK" per due volte consecutive e completare il processo.

Consigli per evitare le correzioni di schede SD

  • Non rimuovere la scheda SD quando accendi/spegni il dispositivo
  • Non rimuovere la scheda SD quando stai salvando/visualizzando file grafici
  • Non scattare/visualizzare foto quando la batteria è quasi scarica
  • Non cambiare la scheda SD quando è acceso il dispositivo
  • Utilizzare schede SD di marchi famosi, tipo Sony, SanDisk, Panasonic, Sony, Kingston, Lexar, Olympus, ecc.

 

Video Tutorial

gestione partizioni

Come partizionare un disco rigido su Windows 10/8/7

Come possiamo aiutarti

Trova le risposte alle domande più comuni.