> Soluzioni > Gestione della Partizione > Soluzione: Disco al 100% su Windows 10

Soluzione: Disco al 100% su Windows 10

15/10/2020 Modificato da Elsa in Gestione della Partizione

Sommario:

Questo articolo si dedica a risolvere il problema che l’utilizzo del disco al 100%, segui la guida sull’articolo, troverai una soluzione utile.

  Scarica GratisPer Windows

 60 Milioni di Utenti

Soluzioni per risolvere disco al 100% su Windows 10:

Hai mai incontrato una situazione in cui Il tuo PC ha avuto un problema che non è stato in grado di gestire e l'utilizzo del disco è quasi del 100%? Se hai incontrato questo problema, continua a leggere il testo.

Controllare il panella Gestione Attività per trovare le cause

Per la prima cosa, apri Gestione Attività e verifica l’uso del disco. 

  • Premi Ctrl+Alt+Del, e seleziona Gestione Attività
  • Nel panello di Gestione Attività, clicca Disco per controllare le cause di questo problema.

Risolvere il problema disco al 100% su Windows 10

Ci sono alcuni metodi che possono aiutarti a risolvere il problema – utilizzo del disco al 100%. Segui il processo di operazione.

Metodo 1. Controllare Anti-Virus Software

Di solito, il virus potrebbe essere la causa principale di tanti situazioni caos e il problema citato nel testo non fa eccezione: il tuo software di sicurezza dovrebbe essere in grado di eliminarlo, sia un software gratuito o un programma pagato.

Per lo meno, strumenti come BitDefender, Avast e AVG anti-virus dovrebbero essere in grado di eseguire la scansione del disco di sistema e rilevare eventuali problemi, anche se con un carico pesante sull'unità, ciò potrebbe richiedere del tempo.

Metodo 2. Disattivare Windows Search

Ci sono due metodi per disabilitare il servizio di indicizzazione di Windows: disattivare Windows Search temporaneamente, e disabilitarlo permanentemente.

Disattivare Windows Search temporaneamente:

  • Clicca sul pulsante Start
  • Seleziona Pannello di Controllo
  • Clicca su Opzioni di Indicizzazione
  • Clicca su Pausa.

Disabilitare Servizio di indicizzazione di Windows permanentemente:

Passo 1. Premi Windows + R nello stesso tempo, e inserisci: services.msc

inserisci services.msc per cercare Windows Search

Passo 2. Seleziona Windows Search, accedi alla finistra di Proprietà.

controlla la proprietà di Windows Search

Passo 3. Cambia Tipo di Avvio, clicca su Applica per salvare il cambio.

cambia l'impostazione di Windows Search

Metodo 3. Svuotare Momoria di Gestione

Svuotare la memoria in modo appropriato ridurrà l'utilizzo del disco. Segui i passi semplici per risolvere il problema di utilizzo del disco al 100%. Per prima cosa, scarica uno strumento gratuito di azzeramento – software di gestire partizione EaseUS, e poi segui la guida. Lanciare EaseUS Partition Master e cliccare Strumenti > Ottimizzazione del sistema per scaricare ToolM.

Passaggio 1. Lanciare EaseUS ToolsM sul PC. Selezionare "System Cleanup".

cliccare system cleanup

Passaggio 2. Cliccare "Analyze" per fare il software cercare file inutili.

cliccare Analyze

Passaggio 3. Dopo l'analisi, cliccare "Clean up" per eliminare i file selezionati.

cliccare Cleanup per eliminare file inutili

Metodo 4. Reimpostare la Memoria Virtuale

La memoria virtuale è una combinazione di RAM e una parte del tuo disco rigido. "Quando la RAM non è sufficiente per eseguire un'attività, Windows memorizzerà temporaneamente i file nella memoria virtuale, quindi li rimetterà nella RAM quando richiesto."

Passi per reimpostare la memoria virtuale

Passo 1. Premi Windows + Pause nello stesso tempo, seleziona Impostazioni di sistema avanzate.

seleziona impostazioni di sistema avanzate

Passo 2. Seleziona Impostazioni.

cambia le impostazioni di memoria virtuale

Passo 3. Clicca su Cambia nella finestra seguente.

Passo 4. Seleziona l'unità Windows (il disco rigido o la partizione su cui è installato Windows, in genere C :), quindi inserisci Dimensioni iniziali e Dimensioni massime per la tua memoria virtuale: 

cambia la dimensione di memoria virtuale

  • Dimensioni iniziali: questo valore varia a seconda del computer. Se non sei sicuro del valore da utilizzare, inserisci il numero nella categoria Consigliata.
  • Dimensione massima: non impostare questo valore troppo alto. Dovrebbe essere circa 1,5 volte la dimensione della RAM fisica. per esempio. Un PC con 4 GB (4096 MB) di RAM non dovrebbe avere più di circa 6.144 MB di memoria virtuale (4096 MB x 1,5).

Passo 5. Svuotare file Temp. Premi Windows e R nello stesso tempo, inserisci temp. Questo invocherà Windows Explorer con la cartella Temp aperta, mostrando tutti i file temporanei sul tuo computer.

Passo 6. Seleziona tutti i file Temp e cancella tutti.

Metodo 5. Aggiornare Disco Rigido

Passo 1. Lanciare EaseUS Partition Master e selezionare il disco che vuoi clonare e cliccare Clona

selezionare il disco da clonare

Passo 2. Selezionare il disco di destinazione, e cliccare Avanti.

selezionare il disco di destinazione

Passo 3. E poi, si può modificare il layout iniziare la clonazione.

  Scarica GratisPer Windows

 60 Milioni di Utenti