> Soluzioni > Backup e Ripristino > Scegliere Backup Differenziale o Backup Incrementale?

Scegliere Backup Differenziale o Backup Incrementale?

08/07/2019 Pubblicato da Elsa in Backup e Ripristino

Sommario:

Che differenza c'è tra il backup incrementale e il backup differenziale? Questo articolo ti introduce la differenza e il vantaggio di tutti i due tipi di backup. Dopo aver letto il testo, puoi scegliere il tipo di backup adatto a te.

  Scarica GratisPer Windows
Clona dischi/partizioni Backup automatico

Sia il backup differenziale che incrementale sono backup "intelligenti" che consentono di risparmiare tempo e spazio su disco eseguendo solo il backup dei file modificati. Tuttavia, i due tipi di backup differiscono in modo significativo per il modo in cui lo fanno e per l'utilità del risultato.

La maggior parte delle informazioni su un computer cambia molto lentamente o non cambia affatto. Le applicazioni, il sistema operativo e anche la maggior parte dei dati utente sono inclusi. In genere, solo una piccola percentuale delle informazioni di una partizione o di un disco cambia giornalmente o addirittura settimanalmente. Per questo motivo, è necessario eseguire il backup dei dati che sono cambiati quotidianamente. Questa è la base di strategia di backup. 

Che cos'è backup differenziale?

Un backup differenziale è un metodo pratico per il backup di singoli file o cartelle che cambiano ogni giorno nelle strategie di backup. Un backup differenziale esegue il backup solo dei file modificati dall'ultimo backup completo.

Ad esempio, se esegui un backup completo la domenica. Il lunedì esegui il backup solo dei file modificati dalla domenica, il martedì esegui il backup solo dei file modificati dalla domenica e così via fino al backup completo successivo. 

backup differenziale

Che cos'è backup incrementale?

Il backup incrementale esegue anche il backup dei soli dati modificati, ma eseguono solo il backup dei dati modificati dall'ultimo backup, sia esso un backup completo o incrementale. A volte sono chiamati "backup incrementali differenziali", mentre i backup differenziali sono a volte chiamati "backup incrementali cumulativi". 

Se fai un backup incrementale il martedì, il backup dei dati modificati dal backup incrementale solo il lunedì. È un backup molto più piccolo e veloce.

backup incremantale

Backup differenziale VS Backup incrementale

Se sei ancora confuso sulle differenze di questi tipi di backup, leggi il modulo di confronto:

Strategia di Backup Base di backup Velocità di Backup Requsito di Spazio Somiglianza Supporti necessari per il recupero
Backup Completo Backup Completo Lento Grande / Solo il backup più recente
Backup Differenziale Backup Completo Medio Grande Copiare solo i file cambiati Completo più recente + differenziale più recente
Backup Incrementale L'ultimo backup di qualsiasi tipo Veloce Piccolo Completo più recente + tutti incrementali

Rispetto al backup completo, il backup incrementale richiede meno tempo di backup e produce un file immagine più piccolo.

E rispetto al backup differenziale, un backup incrementale consente di risparmiare spazio. Questo è il motivo principale per cui la maggior parte degli utenti scelgono di fare un backup incrementale.

Ora conosci le differenze tra backup incrementali e differenziali, e dovresti sapere quale metodo scegliere per il backup dei vostri file. E qual è lo strumento migliore per eseguire queste operazioni di backup?

Consigliato: Il migliore software di fare backup incrementale/differenziale

Come effettuare un backup dei dati per proteggere la sicurezza dei dati su PC? Ti consigliamo sinceramente un software professionale – EaseUS Todo Backup per fare il backup.

A creare un bakcup dei file su PC Windows:

Passo 1. Attivare EaseUS Todo Backup e selezionare Backup file.

Potresti avere una grande quantità di dati da proteggere con il passare del tempo, come i documenti, le immagini, la musica, i video, ecc. È un'abitudine di eseguire un backup in modo regolare.

attivare EaseUS Todo Backup

Passo 2. Selezionare i file che vuoi copiare

Selezionare i file specifici che vuoi copiare dalla cartella specifica.

backup dei file

Passo 3. Selezionare una destinazione a salvare il file bakcup.

Scegliere una destinazione sicura per salvare i file di backup. È meglio memorizzare i dati su un dispositivo esterno.

Passo 4. Cliccare Pianificazione per selezionare una modalità di backup.

selezionare la pianificazione
Nota:
Poiché è la prima volta di creare un'immagine di backup completa, il processo richiede normalmente più tempo, riposati un po' e aspettate con pazienza.
  Scarica GratisPer Windows
Clona dischi/partizioni Backup automatico