> Soluzioni > Backup e Ripristino > Soluzione per Memoria insufficiente

Soluzione per Memoria insufficiente

24/04/2019 Modificato da Lucas in Backup e Ripristino

Sommario:

Questa pagina si parla del problema di memoria insufficiente su un computer Windows. Quando il computer segnala l’errore e dice Chiudere i programmi per evitare la perdita di informazioni. Leggete questo post e trovate le soluzioni adatte per liberare un po’ di memoria oppure aumentare la memoria virtuale.

  Scarica GratisPer Windows
Clona dischi/partizioni Backup automatico

Conoscenza di base della memoria:

In Windows, il messaggio di errore recita: “Chiudere i programmi per evitare la perdita di informazioni. Memoria insufficiente. Salvare i file e chiudere i programmi seguenti..” 
Quando si riceve un messaggio dice la memoria insufficiente, significa che il computer esaurisce la RAM e la memoria virtuale si riduce. Gli elementi della RAM e della memoria virtuale sono totalmente diversi dal disco rigido o dai dispositivi di archiviazione rimovibili.  Tuttavia, per risolvere il problema della memoria, è possibile pulire la memoria chiudere le applicazioni e aumentare la RAM, è il momento di espandere la RAM del computer.

Soluzione 1. Terminare il programma che utilizza troppa memoria

Alcuni processi che utilizzano troppa memoria probabilmente vi porterà l’errore di bassa memoria sul computer. In realtà, il modo seguente di terminare il processo che utilizza troppa memoria nella Gestione attività è molto utile quando il sistema operativo Windows ha problema dell’alto utilizzo della RAM o della CPU.

1. Premere Ctrl + Alt + Canc per aprire il menu, poi scegliere la Gestione attività.

2. Sotto la scheda Processi, sono stati elencati chiaramente i processi che utilizzano la memoria. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul processo e scegliere Termina attività.

Soluzione 2. Aumentare la memoria virtuale

Se la prima soluzione risolve il problema solo per un breve periodo di tempo, l’aumento della memoria virtuale dovrebbe essere considerato la soluzione a lungo termine.

1. Premere il tasto Windows + R e digitare sysdm.cpl nella finestra Esegui, poi fare clic su OK per aprire la Proprietà del sistema.

2. Sotto la scheda Avanzate, nella voce Prestazioni fare un clic su Impostazioni...

proprieta del sistema

3. Nelle Opzioni prestazioni, passare alla scheda Avanzate, nella voce Memoria virtuale fare un clic su Cambia...

Opzioni prestazioni

4. Deselezionare l’opzione Gestisci automaticamente dimensioni file di paging per tutte le unità.

memoria virtuale

  • Spuntare su Dimensioni personalizzate
  • Poi impostare la Dimensioni iniziali e la Dimensioni massime,le cifre impostate dovrebbero essere più grandi della cifra consigliata.
  • Fare clic su Imposta, alla fine cliccare su OK per consentire tutte le modifiche

Soluzione 3. Espandere la RAM senza la reinstallazione di Windows

Tra tutte le soluzioni suggerite in questa pagina, l’espansione della RAM è quella che lavorare al 100% per risolvere il problema di computer a bassa capacità di memoria. Proprio quando il computer avverte costantemente del problema di poca memoria, è il momento di sostituire la RAM.

Essendo un parte importante dell’hardware del computer, la reinstallazione della RAM cancellerebbe tutta l’installazione di Windows, quindi è opportuno imparare a sostituire la RAM senza reinstallare Windows. A fronte di questa richiesta, EaseUS Todo Backup, con la sua funzione di ripristino universale, entra nel gioco.

Innanzitutto, è necessario creare un backup del sistema prima della sostituzione della RAM:

1. Inserire un’unità USB(è preferibile non superare 16GB) nel computer. Avviare EaseUS Todo Backup, entrare nel menu Strumenti e fare clic su Crea disco di avvio.

entrare nel menu strumenti e scegliere crea disco di avvio

2. Selezionare Crea disco d’avvio WinPE.

scegliere disco d'avvio WinPE

3. Fare clic su Crea per procedere.

4. Dopo aver creato il disco di avvio, tornare alla finestra principale e selezionare Backup sistema.

finestra principale di EaseUS Todo Backup

5. Selezionare il disco di avvio come la destinazione del backup, e fare un clic su Procedi.

backup il sistema

Dopo questi passaggi, si ottiene un’unità USB di avvio con il file immagine del sistema. Ora è possibile estendere la RAM del computer.

Successivamente, trasferire il sistema dopo la sostituzione della RAM:

1. Avviare il computer dall'unità USB appena creata.

2. Nella finestra principale, fare un clic su Trasferire sistema.

3. Selezionare il backup del sistema conservato sulla chiavetta USB, poi passare avanti.

4. Selezionare una posizione per il ripristino del sistema, cliccare su Procedi.

Ora il problema della memoria insufficiente dovrebbe essere risolto, e il computer diventerà più veloce

  Scarica GratisPer Windows
Clona dischi/partizioni Backup automatico