Lento nell'apertura dei programmi in Windows

Lucas

Lucas 27/08/2021 Modificato Gestione della Partizione

 
 

Sommario:

Windows 10 è molto lento nell'apertura dei programmi e applicazioni! Qua c'è la soluzione completa per risolvere il problema di 'Windows 10 lento nell'apertura dei programmi'. Prova queste soluzioni per sistemare l'errore e velocizzare il computer.

I 6 migliori modi per risolvere i problemi di avvio lento SSD di Windows 10

L'avvio di Windows 10 richiede 30 secondi a 2 minuti? Sembra che tu abbia un problema di avvio lento SSD. Puoi provare una di queste soluzioni a SSD che impiegano molto tempo per l'avvio.  

Metodi Disponibili Guida dettagliata
Metodo 1. Disabilitare alcuni servizi Digita Gestione attività nella barra di ricerca di Windows e seleziona "Gestione attività"...Guida completa
Metodo 2. Attivare l'avvio rapido Premi Windows + X o fai clic destro sul menu Start e seleziona "Opzioni spegnimento".....Guida completa
Metodo 3. Usare l'allineamento SSD 4K Installa e avvia EaseUS Partition Master sul tuo computer Windows. Seleziona l'SSD...Guida completa
Metodo 4. Provare la pulizia del sistema Scarica e installa EaseUS CleanGenius. Seleziona "Pulizia" nella schermata principale...Guida completa
Metodo 5. Interrompere Bloatware/Servizi Premi e tieni premuti contemporaneamente i tasti "Ctrl + Maiusc + Canc" per richiamare Gestione attività...Guida completa
Metodo 6. Aumentare la memoria virtuale Premi il tasto Windows + R e digita sysdm.cpl nella finestra di dialogo Esegui e fai clic su "OK"...Guida completa

Panoramica del tempo di avvio lento dell'SSD in Windows 10

Per velocizzare la velocità di avvio del tuo computer Windows 10, puoi prendere in considerazione l'installazione di Windows 10 su un SSD. Le unità SSD hanno superato gli HDD nelle prestazioni di avvio. Di solito, il normale tempo di avvio di un SSD è di circa 20 secondi, mentre l'HDD è di 45 secondi. Ma non è sempre un SSD che vince. Alcune persone dicono che anche se configurano SSD come unità di avvio, ci vogliono tanto tempo per avviare Windows 10, da 30 secondi a 2 minuti!

Hai un problema di avvio lento SSD ed è ora di migliorare. Continuiamo a cercare di chiarire ogni risoluzione dei problemi per il suo scenario simile dividendolo in due parti, quindi prenditi il tuo tempo per sfruttare appieno tutti i suggerimenti possibili.

Metodo 1. Disabilitare i servizi non necessari all'avvio per velocizzare SSD

Se il tuo computer e laptop eseguono molti servizi, il tuo SSD potrebbe richiedere molto tempo per avviarsi. Inoltre, potresti riscontrare l'errore di utilizzo del disco 100%. Per migliorare le prestazioni del tuo tempo di avvio SSD, puoi prima disattivare i servizi non necessari.

Passaggio 1. Digita Gestione attività nella barra di ricerca di Windows e seleziona "Gestione attività".

Passaggio 2. Nella scheda "Avvio", scegli il processo da disabilitare.

disabilitare applicazione di consumo alto

Metodo 2. Risolvere avvio lento SSD attivando l'avvio rapido

L'avvio rapido in Windows 10 (chiamato avvio rapido in Windows 8) funziona come la modalità di sospensione ibrida delle precedenti versioni di Windows. Fa sì che il tuo computer si avvii ancora più velocemente, risparmiando secondi preziosi ogni volta che accendi la macchina.

Passaggi per attivare l'avvio rapido:

Passaggio 1. Premi Windows + X o fai clic destro sul menu Start e seleziona "Opzioni spegnimento". In questa finestra, seleziona "Impostazioni di risparmio energia aggiuntive".

aprire opzione di spegnimento

Passaggio 2. Seleziona "Specifica cosa avviene quando si preme il pulsante di alimentazione" dal menu a sinistra.

specificare impostazione di premere il pulsante di alimentazione

Passaggio 3. Fai clic su "Modifica le impostazioni attualmente non disponibili". Quindi, assicurati che "Attiva avvio rapido (scelta consigliata)" sia selezionato. Fai clic su "Salva cambiamenti". 

cambiare impostazione

Se questa funzione è stata abilitata, puoi disabilitarla per vedere se funziona.

Metodo 3. Gestire il tuo SSD con l'allineamento 4K per correggere i tempi di avvio lenti

È per lo scenario in cui configuri una nuova unità di avvio SSD su Windows 10, da una nuova installazione o dalla clonazione di HDD. Forse le prestazioni dell'SSD non sono completamente attivate e hai bisogno di un gestore di partizioni gratuito EaseUS. Ti fornisce la funzione di allineamento 4K per allineare i settori 4K sul tuo SSD. Allineare correttamente le partizioni SSD, l'SSD può ottenere le sue prestazioni ottimali.

Oltre all'allineamento 4K, questo software offre anche queste funzioni:

  • Clona un disco su uno nuovo
  • Ridimensiona la partizione HDD o SSD alla dimensione della partizione desiderata
  • Unisce le partizioni per guadagnare più spazio
  • Crea, formatta o elimina facilmente una partizione

Scarica EaseUS Partition Manager gratis sul tuo computer Windows 10 e allinea le prestazioni 4K.

Passaggio 1. Installa EaseUS Partition Manager e seleziona il disco che vuoi allineare e seleziona Adatta 4K.

Passaggio 2. Ritorna alla pagina principare e clicc Esegui 1 operazione per iniziare l'allineamento.

allineamento 4k

Metodo 4. Eseguire una pulizia del sistema su SSD

Di solito, un SSD viene utilizzato come disco di sistema. Il modo ideale per utilizzare un SSD è non inserire molti file di dati personali di grandi dimensioni o installare programmi su di esso, ad eccezione dei file di sistema critici perché i dati massicci influenzeranno la sua velocità di lettura/scrittura. Se hai fatto nel modo sbagliato, prova a eliminare alcuni oggetti inutili e a perdere peso sull'unità.

Passaggi per ripulire la posta indesiderata del sistema:

Passaggio 1. SCARICA e installa EaseUS CleanGenius sul PC. Selezionare "Cleanup".

cliccare system cleanup

Passaggio 2. Il software inzia subito l'analisi.

cliccare Analyze

Passaggio 3. Dopo l'analisi, cliccare "Clean" per eliminare i file selezionati.

cliccare Cleanup per eliminare file inutili

Metodo 5. Arrestare il caricamento di Bloatware/Servizi all'avvio

Oltre al servizio non necessario che è sospetto nel rallentare la velocità di avvio del computer, fai attenzione soprattutto ai programmi appena installati. È molto probabile che stiano drenando la memoria e le risorse del computer dietro lo schermo e causando l'utilizzo del disco al 100%. Ciò prolungherebbe il tempo di avvio su SSD. Disattiva le impostazioni di esecuzione automatica in questo modo.

Passaggio 1. Tieni premuti contemporaneamente i tasti "Ctrl + Maiusc + Canc" per richiamare Gestione attività.

Passaggio 2. Quindi seleziona la scheda "Avvio" e scoprire il processo non necessario con un elevato impatto di avvio, quindi premi il pulsante "Disabilita".

Passaggio 3. Successivamente, passa alla scheda "Servizi" e seleziona "Nascondi tutti i servizi Microsoft", quindi deseleziona tutti i servizi non necessari che desideri disabilitare e fai clic su "Stop".

Metodo 6. Regolare/aumentare la memoria virtuale per risolvere lunghi tempi di avvio SSD

Presta molta attenzione. Il tuo computer ha poca memoria; potrebbe far impiegare molto tempo a Windows 10 per avviarlo su SSD. Secondo gli utenti, puoi riparare SSD con un tempo di avvio lento regolando la quantità di memoria virtuale.

Passaggi per aumentare la memoria virtuale:

Passaggio 1. Premi pulsante Windows + R e digita sysdm.cpl per aprire Proprietà sistema.

Passaggio 2. Fai clic su "Avanzate".

Passaggio 3. Quindi fai clic su "Impostazioni" nel riquadro Avanzate su Proprietà del sistema.

cliccare Avanzate

Passaggio 4. Vai a fare clic su "Cambia" nel riquadro Avanzate.

cambiare impostazione

Passaggio 5. Deseleziona "Gestisci automaticamente dimensioni file di paging per tutte le unità". Spunta su "Dimensioni personalizzate". Quindi, imposta la dimensione iniziale e la dimensione massima da solo. Fai clic su "Imposta" e "OK".

personalizzare la dimensione

NOTA: le dimensioni impostate devono essere superiori a quelle consigliate.

Ti consigliamo vivamente di fare clic su più soluzioni in questa pagina: Come risolvere l'avvio lento di Windows 10 dopo l'aggiornamento. Ci sono molti altri suggerimenti utili, in attesa di essere esplorati. Spero che tu abbia salvato il tuo SSD dall'avvio lento in Windows 10 con successo.

Suggerimento extra: passare all'assistenza remota 1 a 1

Se il problema persiste, puoi rivolgerti a EaseUS 1 on 1 Remote Assistance Service. Con questo servizio, puoi pianificare una sessione desktop remoto con un tecnico di supporto dedicato.

Hai bisogno di servizi specializzati per problemi di avvio del sistema?
EaseUS fornisce anche assistenza remota 1 a 1 per risolvere il problema di avvio. Se la soluzione di cui sopra non funziona per te, contatta i nostri professionisti tramite Email o LiveChat su questa pagina. Per garantire il nostro lavoro di assistenza professionale, ti consigliamo di collegare l'unità di sistema non avviabile a un computer sano quando ti colleghi con noi.

Conclusione

Questo è tutto su come risolvere i tempi di avvio SSD lenti su Windows 10. Spero che queste soluzioni ti abbiano aiutato. Se hai altri problemi come Windows 10 estremamente lento, disco rigido che diventa lento, velocità di trasferimento file del laptop molto lenta, puoi anche contattare EaseUS per ottenere ulteriore assistenza.

Domande frequenti su Windows 10 si avvia lentamente su SSD 

Ecco alcune domande e risposte relative all'avvio lento dell'SSD. Continua a leggere se vuoi saperne di più.

Qual è una buona velocità per un SSD?

Una velocità di lettura media sarebbe di circa 500 MB e una media velocità di scrittura sarebbe di circa 300 MB/s (almeno) per quasi tutti gli SSD SATA III oggi. Il Samsung 860 EVO offre quasi le velocità di trasferimento più elevate (fino a 550 MB/s in lettura e 520 MB/s in scrittura) possibili su un'interfaccia SATA III.

SSD migliora il tempo di avvio?

Sì, l'utilizzo di un SSD come unità di sistema aumenterebbe il tempo di avvio e le prestazioni di Windows.

Perché il mio computer impiega un'eternità ad avviarsi?

Ecco i motivi per l'avvio lento di Windows 10:

  • Malware o spyware
  • Programmi di avvio di Windows
  • File frammentati
  • File di sistema danneggiati
  • Incompatibilità tra i driver attuali e l'aggiornamento di Windows 10
  • Configurazione errata nel BIOS

Video Tutorial

gestione partizioni

Come partizionare un disco rigido su Windows 10/8/7

Come possiamo aiutarti

Trova le risposte alle domande più comuni.