> Soluzioni > Recupero Dati  > [Soluzione]Impossibile accedere al servizio Windows Installer

[Soluzione]Impossibile accedere al servizio Windows Installer

20/08/2018 Modificato da Lucas in Recupero Dati 

Sommario:
Se appare il messaggio di errore ‘Impossibile accedere al servizio Windows Installer. Ciò può verificarsi se Windows Installer non è installato correttamente. Contattare il personale di assistenza.’ e non sai cosa devi fare, allora sei nel posto giusto per risolvere questo tipo di problema. EaseUS ti offre la soluzione più efficace per risolvere il problema dell’impossibilità di accedere al servizio di installazione di Windows.

Il Windows Installer Non Funziona

‘Poco fa ho aggiornato il mio computer da Windows 8 a 10. Ora, ogni volta che cerco di scaricare ed installare un nuovo programma, mi continua a dire che deve aspettare un altro programma finisce l’installazione. Ma non ho idea di come risolverlo, perché non stavo installando l’altro. Ora non riesco a installare nulla. Aiutatemi per favore, grazie!’

impossibile accedere al servizio Windows Installer

Come risolvere l’errore Impossibile accedere al servizio Windows Installer

Quando stai provando di installare un programma, appare una finestrina ti dice che non è possibile accedere al Windows Installer. In questo momento non è possibile continuare l’installazione. Qui ci sono alcun metodi che possiamo essere utili per risolvere questo errore.

Metodo 1. Disinstallare la versione precedente del software che si tenta di installare

Se il programma Windows Installer non funziona proprio, puoi provare a disinstallare prima la versione precedente del programma, poi riprovi l’installazione.

Metodo 2. Verificare se il servizio dell’Installer sia in esecuzione

  • Cercare in Windows con la parola ‘Run’.
  • Aprire il programmino ‘Esegui’.
  • Digitare ‘mscongif’ poi fare un click su ‘OK’.
  • Nella finestrina di Configurazione di sistema, passare alla scheda Servizi, localizzare nella lista di Servizio con il nome Windows Installer.
  • Verificare lo stato del servizio, in caso Arrestato, selezionare la casella del Windows Installer poi fare un clic su Abilita tutto.
  • Dopo aver fatto la modifica, Riavviare il computer.

Metodo 3. Ri-registrare il servizio di Microsoft Installer

Se il servizio del Windows Installer non è in esecuzione, è possibile effettuare una nuova registrazione del servizio. Questo potrebbe essere un buon metodo per risolvere il problema quando il servizio non è accessibile.

1. Aprire il Prompt dei comandi. (Digitare ‘CMD’ nella programma ‘Esegui’, poi dare Invio)
2. Inserire i seguenti comandi in ordine. È necessario premere Invio dopo ogni riga inserita.
    a. %windir%\system32\msiexec.exe /unregister
    b. %windir%\system32\msiexec.exe /regserver
    c. %windir%\syswow64\msiexec.exe /unregister
    d. %windir%\syswow64\msiexec.exe /regserver
3. Chiudere il Prompt dei comandi e riavviare il computer.
4. Il servizio di Windows Installer è stato registrato di nuovo, controllare se l’errore è stato risolto.

Metodo 4. Reinstallare il Windows Installer

Se tutti i primi tre metodi non sono stati utili, l’ultima scelta è quella di reinstallare il Windows Installer.

1. Aprire il CMD(Prompt dei comandi).
2. Inserire i seguenti righe in ordine(premere Invio per eseguire il comando prima di digitare la prossima riga):
    a. cd %windir%\system32
    b. ren msi.dll msi.old
    c. ren msiexec.exe msiexec.old
    d. ren msihnd.dll msihnd.old
3. Inserire Exit poi premere Invio su tastiera per chiudere il CMD.
4. Riavviare il PC.
5. Aggiornare i file del Windows Installer alla versione più recente. Per fare ciò, visitare il sito web di Microsoft, poi scaricare ed installare il Windows Installer.
6. Dopo aver completato l’installazione del Windows Installer, riavviare il computer prima di installare altri programmi.

Consiglia Extra: Recuperare i dati dopo aver risolto l’errore

Uno qualsiasi dei metodi di cui sopra potrebbe causare una perdita dei dati. Se per caso durante l’operazione della riparazione di Windows Installer i dati sul computer sono persi, possiamo aiutare.

EaseUS Data Recovery Wizard può essere utile per recuperare i dati persi, il programma è completamente compatibile con Windows 10/8.1/8/7 ed anche le versioni precedenti di Windows. È possibile scaricare gratuitamente il software e seguire la guida per ripristinare i dati perduti, la procedure è molto semplice e ci vogliono soli 3 passaggi:

1. Lanciare il EaseUS Data Recovery Wizard e selezionare la locazione dove i file sono stati eliminati, poi fare un clic su Scansione.

scegliere la posizione dei file persi

2. Il software inizia una scansione per ritrovare i più dati possibili.

scansionare il disco per cercare tutti i dati

3. Scegliere i file desiderati dai risultati di scansione. Cliccare il pulsante Recupera per ripristinare i file selezionati. Per evitare la sovrascrittura dei dati durante l’operazione di recupero, è preferibile scegliere una posizione diversa all'unità dove i dati sono stati persi.

recuperare i file trovati