> Soluzioni > Recupero di Hard Drive > [RISOLTO] – Hard Disk Lento all’Avvio

[RISOLTO] – Hard Disk Lento all’Avvio

12/09/2019 Modificato da Elsa in Recupero di Hard Drive

Sommario:

Il tuo disco rigido esterno richiede molto tempo per accedere o mostrarsi? Quando hard disk è lento da accedere, è sempre richede molto tempo per aprire i file. Non ti preoccapare! In questa pagina, è possibile trovare la soluzione per risolvere il problema che il hard disk è lentissimo da accedere con facilità.

 Versione Win

Tasso di recupero: 97,3%

Versione Mac

Recuperare in 3 passaggi

Il mio hard disk funziona lento, cosa posso fare?

“Boungiorno a tutti, sono qui per chiedere l’aiuto! Ho salvato numerosi file importanti sul hard disk esterno Seagate. Quando provo al accedere al hard disk, è sempre lentissimo. Posso risolvere questo problema?”

Perché hard disk lento all’avvio? 

È davvero disperato quando ti trovi di fronte a questa situazione. Prima di correggere questo errore, è necessario conoscere il motivo per cui il disco rigido esterno è lento all'accesso. Le cause possibili sono:

  • Il tuo disco rigido esterno è stato attaccato da virus
  • Il hard disk esterno ha settori danneggiati
  • Il disco rigido non viene alimentato con energia sufficiente
  • Troppi programmi funzionano con il disco
  • Stai scaricando contemporaneamente troppi file sul disco
  • Il driver del disco è o danneggiato
  • Il disco rigido esterno sta per morire

Come risolvere il problema hard disk lento all’avvio

Soluzione 1. Scansionare il tuo computer per cercare virus

Quando il tuo disco rigido diventa lento all'accesso, devi prima eseguire un software antivirus per fare una scansione sul tuo computer. Se vengono rilevati virus, malware o altre minacce dal programma, eliminarli. Se il programma non riporta alcun problema, passa alle soluzioni successive per risolvere il problema. 

Soluzione 2. Controllare e riparare i settori danneggiati

Passo 1. Aprire la proprietà del hard disk esterno

Passo 2. Su questa pagina, cliccare “Strumenti”, e poi “Controlla”, questa opzione consente di individuare errore del file system nell’unità

Passo 3. Seguire la guida a completare il processo per controllare e riparare file system.

Soluzione 3. Ripristinare o recuperare dati da hard disk danneggiato o inaccessibile

Se il tuo disco rigido esterno diventa inaccessibile, è meglio ripristinare i dati dal disco rigido. In realtà a differenza di recuperare i dati persi da un disco normale, è più difficile recuperare i dati da un disco rigido danneggiato o inaccessibile. Quindi è abbastanza importante trovare un software di recupero dati potente e facile da usare.

EaseUS Data Recovery Wizard, uno strumento affidabile ha aiutato numerosi utenti a recuperare file o dati persi su hard disk, o da scheda SD non riconosciuta, da micro SD non rilevata, ecc in modo facile. Continua a leggere il testo e segui la guida per ripristinare i tuoi dati.

Passo 1. Scaricare e lanciare EaseUS Data Recovery Wizard sul computer, selezionare il hard disk dove hai perso dati, cliccare il pulsante “Scansione”.

lanciare software di recupero dati sul computer

Passo 2. Il software di recupero dati iniziare subito una scansione per cercare dati persi su hard disk, si prega di attendere un’attimo con pazienza.

la scansione contribuisce a cercare file persi sul hard disk

Passo 3. Dopo la scansione, puoi visualizzare in anteprima questi dati o file recuperabili elencati, e selezionare quelli che hai bisogno per ritrovarli cliccando “Recupera”. Puoi anche cercare i file tramite la funzione “Cerca” o “Filtro” digitando il nome o tipo di file. 

dopo aver visualizzato in anteprima i dati trovati, puoi recuperarli

 

 Versione Win

Tasso di recupero: 97,3%

Versione Mac

Recuperare in 3 passaggi