> Soluzioni > Recupero di Storage > [Soluzione] La scheda SD continua a scomparire/disconnettere

[Soluzione] La scheda SD continua a scomparire/disconnettere

Sai cosa devi fare quando la scheda SD continua a comparire e scomparire nella fotocamera, nel cellulare o nel computer? Se hai un problema simile, in questa pagina troverai delle correzioni uliti per risolvere il problema della scheda SD senza perdere i dati. Segui per vedere come affrontare questo problema da solo.

 Versione Win

Tasso di recupero: 97,3%

Versione Mac

Recuperare in 3 passaggi

17/06/2020 Modificato da Lucas in Recupero di Storage

Di solito, quando gli utenti si trovano di fronte al problema che la scheda SD continua a scomparire, ci sono due casi tipici.

Caso 1. SD card continua a scomparire nella fotocamera o nel cellulare

Caso 2. La scheda SD continua a scomparire/disconnettere in Windows

E le correzioni per risolvere questi problemi sono un po' diverse. Se avete uno dei due problemi correntemente, non preoccupatevi. Continua a leggere e seguire i trucchi forniti per salvarti da questo dilemma ora.

Parte 1. SD card continua a scomparire nella fotocamera o nel cellulare

Qualora la memory card non sia collegata correttamente al cellulare o alla fotocamera digitale, si ottenerà questo errore. È necessario seguire i due passaggi seguenti per mettere le cose a posto:

1. Estrarre i dati dalla scheda/fare un backup su un altro dispositivo di memoria

Per evitare gli errori inutili nel processo, e la perdita dei dati sulla scheda, si consiglia di scollegare la SD card dal dispositivo ed estrarre tutti i dati in un luogo sicuro.

a. Scollegare la scheda dal dispositivo.
b. Inserire e collegare la scheda SD ad un computer tramite un lettore di schede.
c. Lasciare che il PC legga i dati presenti sulla scheda.
d. Aprire la scheda in Esplora file e copiare tutti i file in un luogo sicuro.

Consiglio:

Se il computer non può accedere alla scheda, rivolgersi al software di recupero dati per ottenere aiuto.

Software di recupero dati

Se la scheda non viene visualizzata o il computer non è in grado di leggere i dati, passare alla pagina Scheda SD che non viene riconosciuta.

2. Correggere l’errore della scheda SD comparsa

Se si estraggono i dati con successo, significa che la scheda funziona. Tutto ciò di cui hai bisogno è:

a. Ricollegare o inserire la memory card nella fotocamera o nel cellulare in modo appropriato.

b. Riavviare il dispositivo per verificare se la scheda viene visualizzata/conosciuta correttamente o meno.

c. In caso contrario, qualche errore logico oppure fisico può verificarsi sulla scheda. È possibile portare la scheda a un centro di assistenza per un controllo. Se si desidera di controllare da solo, si può provare a cercare alcuni suggerimenti online.

d. Se la scheda SD ha un errore logico, ma può essere riconosciuto dal computer, utilizzare il software di recupero dati per estrarre i dati. Se si tratta di un errore fisico, bisogna chiedere aiuto al centro di assistenza oppure acquistare una nuova scheda per sostituirla.

Parte 2. La memory card continua a scomparire/disconnettere in Windows

Se la scheda SD continua a scollegarsi o a scomparire dopo averla collegata al computer, è possibile seguire la seguente procedure per risolvere questo problema:

►Passo 1. Rimuovere e reinserire la scheda

Quando la scheda SD si scollega o scomparisce in modo randomizzato, è possibile riprovare ad inserire nuovamente la scheda nel computer per vedere se è causato dall'instabilità della connessione.

Passo 2. Cambiare il lettore e ricollegarlo al PC

Se il lettore non funziona correttamente, la scheda, naturalmente, non sarà in grado in apparire sul computer.

Passo 3. Inserire la scheda SD in un altro computer

Un altro modo è quello di inserire la memory card in una altro computer per vedere se si funzione in modo stabile o no.

Dopo i primi 3 passi, se la scheda SD si funziona e può essere riaccessibile, vuol dire che il problema è stato risolto.
Se persiste il problema, continua con le seguenti fasi per eliminare il problema.

Passo 4. Disattivare la funzione Risparmio energia sul PC 

Quando il computer disattiva il dispositivi di archiviazione di massa, l’hardware non sarà in grado di apparire correttamente. Di seguito sono riportate le soluzioni:

generic usb hub

  • Premere i tasti Windows + X per aprire il menu e scegliere la Gestione dispositivi.
  • Trovare ed entrare nella voce Controller USB(Universal Serial Bus) > Generic USB Hub.
  • Cliccare la scheda Risparmio energia e deselezionare la casella davanti a Consenti al computer di spegnere il dispositivo per risparmiare energia.
  • Dare ok per consentire la modifica.

Dopodiché, verificare se la scheda SD può essere rilevata in Gestione disco.

Se è così, si può usare direttamente la scheda, il lavoro è finito. Se invece non è possibile accedere ai dati, continuare con il passaggio successivo.

►Passo 5. Cambiare la lettera dell’unità, ripristinare i dati e formattare la scheda SD in NTFS

Se la scheda può essere rilevata dal Gestione disco, ma è ancora inaccessibile, prova i seguiti trucchi:

a. Cambiare la lettera dell’unità

Mantenere la connessione tra PC e SD card.
Aprire la Gestione disco e fare un clic con il pulsante destro del mouse, e selezionare Cambia lettera e percorsi di unità...
Assegnare una nuova lettera dell’unità e fare clic su OK per salvare tutte le modifiche.

b. Ripristinare i dati dalla scheda di memoria

  • Aprire la schede in Esplora file ed estrarre i dati.
  • Se la scheda SD mostra l’accesso negato o inaccessibile, rivolgersi al software di recupero dati di EaseUS per risolvere il problema. Il software estrarrà il file esistenti e ripristinerà anche i dati persi dalla scheda SD.

c. Formattare la scheda SD in NTFS

  • Entrare di nuovo in Gestione disco, cliccare con il tasto destro del mouse sull'unità.
  • Selezionare Formatta... e impostare il File system come NTFS.
  • Cliccare su OK per consentire le modifiche.

A questo punto, la scheda SD dovrebbe essere in grado di funzione in modo stabile e corretto sul computer ed altri dispositivi.