Come Creare USB di Ripristino di Windows 10/11

Elsa Modificato 28/12/2021 Backup e Ripristino

 
 

Sommario:

Grazie a questa guida scoprirai due metodi per creare un drive USB di recupero con Windows 10 per un altro computer, inclusi una funzionalità pre-installata per creare un drive funzionante da solo e un drive USB avviabile con Windows 10 grazie al miglior software a disposizione. Continua a leggere per scoprire come fare per crearli da solo.

  Scarica GratisPer Windows
Clona dischi/partizioni Backup automatico

EaseUS Todo Backup per Windows 11 - Punti chiave

Possedere un backup dei tuoi file più importanti è un imperativo. Nessuno deve rischiare di perdere i propri dati in quanto contengono informazioni di valore da conservare. Poiché ora c'è Windows 11, sono tutti in cerca di soluzioni per la sicurezza dei dati e del sistema. EaseUS Todo Backup ( sito web) offre diverse funzioni a disposizione degli utenti di Windows 11, come ad esempio:

  • Clonazione Disco/partizione/sistema operativo
  • Spostamento Windows 11 su HDD/SSD
  • Trasferimento Windows 11 su un altro computer
  • Backup e ripristino di Disco/partizione/file/sistema operativo/email
  • Trasferimento Windows 11 e programmi su drive USB portatile

È possibile creare creare un'unità di ripristino USB Windows 10/11 da un altro computer?

"Possiedo un ASUS con Windows 10 e dopo aver tentato di resettarlo non riesco più ad accedervi. Il reset non ha funzionato e ora il PC non si avvia. Il supporto ASUS mi ha detto di utilizzare un drive di recupero per risolvere questo problema. E' possibile dunque creare tale strumento su un altro computer ed utilizzarlo sul mio ASUS? Qual è il modo migliore per farlo?

Questo problema dell'avvio è capitato a tantissimi utenti, pertanto è necessario possedere uno strumento del genere. Dunque, cos'è un drive di recupero e come funziona? Per tua informazione, dopo aver creato un drive di recupero con Windows 10, è possibile avviare il sistema operativo non funzionante da esso così che tu possa accedere con facilità al sistema danneggiato per sistemarlo.

La cosa ideale è possedere uno strumento di recupero del genere prima ancora di affrontare un problema come il danneggiamento del sistema. Quando ciò succede, dobbiamo trovare le giuste soluzioni per creare un disco di recupero con Windows 10 su un computer funzionante e utilizzarle su quello rotto! Ecco le soluzioni:

Soluzione 1. Creare un drive USB di recupero con il file ISO di Windows 10

Stando alla guida ufficile di Microsoft, nel momento in cui il computer si rompe, il metodo migliore da provare è quello di creare un supporto per l'installazione al fine di reinstallare Windows 10. Ora segui la guida per farlo.

Step 1. Prepara un drive USB vuoto con almeno 8GB di spazio a disposizione. Vai su questa pagina e clicca su "Scarica il supporto ora" per ottenere il file ISO di Windows 10.

scarica il file ISO di Windows 10

Step 2. Avvia lo strumento e accetta i termini di licenza.

Step 3. Seleziona Crea il supporto d'installazione per un altro PC, poi clicca su Avanti.

crea supporto d'installazione

Step 4. Seleziona lingua, edizione, e architettura (64-bit o 32-bit).

Step 5. Nello step successivo, seleziona il drive USB come strumento da utilizzare.

Step 6. Inizia a creare il supporto per l'installazione.

Per ripristinare Windows 10 dal drive USB di recupero:

Dopo la creazione, puoi finalmente ripristinare Windows 10. Ecco i passaggi da seguire:

Step 1. Connetti il drive di recupero e accendi il PC.

Step 2. Seleziona "Risoluzione dei problemi" e seleziona un'opzione.

  • Ripristina da un punto di ripristino selezionando "Opzioni Avanzate" > "Ripristino Sistema". Rimuoverà le app installate di recente, i driver, e gli aggiornamenti che potrebbero causare problemi al PC, ma ciò non intaccherà i tuoi file personali.
  • Seleziona "Ripristina questo PC" e seleziona poi il mantenimento o la rimozione dei tuoi file.
  • Seleziona "Ripristina da un drive". Ciò reinstallerà Windows 10, e rimuoverà tutti i file personali, app, driver che hai installato, e i cambiamenti apportati alle impostazioni.

ripristina Windows 10 dal drive USB di recupero

Soluzione 2. Creare una chiavetta USB di recupero per Windows 11/10 con EaseUS Todo Backup

Eccoti un altro metodo più semplice per creare un drive USB con un software di terze parti. Il drive di recupero creato con lo strumento pre-installato non funzionerà per alcuni file del sistema. Per creare uno strumento avviabile su ogni versione di Windows, puoi utilizzare EaseUS Todo Backup. Permette agli utenti di creare un drive USB di recupero da utilizzare immediatamente nel momento in cui appaiono i problemi.

Panoramica del procedimento:

1 - Crea un'immagine del sistema Windows 10

2 - Crea un disco d'emergenza con EaseUS Todo Backup

3. Ripristina Windows 10 col drive USB di recupero

Eccoti ora i passaggi da seguire per creare il drive USB:

1 - Crea un'immagine del sistema Windows 10 con EaseUS Todo Backup

Prima che il computer riscontri uno dei problemi sopracitati, effettua un backup del sistema. Avvia EaseUS Todo Backup e segui i passaggi:

  Scarica GratisPer Windows
Clona dischi/partizioni Backup automatico

Step 1. Avvia EaseUS Todo Backup sul tuo computer e fai clic su Crea il backup nella schermata principale, quindi premi il grande punto interrogativo per selezionare i contenuti del backup.

backup della posta di Outlook passaggio1

Step 2. Per eseguire il backup del sistema operativo Windows, fai clic su "Sistema operativo" per avviare l'attività di backup.

backup della posta di Outlook passaggio2

Step 3. Le informazioni sul sistema operativo Windows e tutti i file e le partizioni relativi al sistema verranno selezionati automaticamente, quindi non è necessario eseguire alcuna selezione manuale in questo passaggio. Successivamente, dovrai scegliere una posizione in cui salvare il backup dell'immagine di sistema facendo clic sull'area illustrata.

backup di sistema

Step 4. La posizione di backup può essere un'altra unità locale sul tuo computer, un disco rigido esterno, rete, cloud o NAS. In genere, ti consigliamo di utilizzare un'unità fisica esterna o un cloud per preservare i file di backup del sistema.

backup della posta di Outlook passaggio4

Step 5. Se sei interessato, le impostazioni di personalizzazione come l'attivazione di una pianificazione del backup automatico su base giornaliera, settimanale, mensile o in occasione di un evento e l'esecuzione di un backup differenziale e incrementale sono disponibili nel pulsante Opzioni. Fai clic su "Backup ora" e inizierà il processo di backup del sistema Windows. L'attività di backup completata verrà visualizzata sul lato sinistro in uno stile di scheda.

backup della posta di Outlook passaggio 5

2 - Crea un drive d'emergenza con EaseUS Todo Backup

Per assicurarti di poter avviare da un drive USB, devi creare un drive d'emergenza WinPE. Devi prima scaricare il software di backup su un PC funzionante. Poi, segui questi passaggi:

  Scarica GratisPer Windows
Clona dischi/partizioni Backup automatico

Step 1. Avvia EaseUS Todo Backup sul tuo computer e fai clic su Crea il backup nella schermata principale, quindi premi il grande punto interrogativo per selezionare i contenuti del backup.

backup della posta di Outlook passaggio1

Step 2. Per eseguire il backup del sistema operativo Windows, fai clic su "Sistema operativo" per avviare l'attività di backup.

backup della posta di Outlook passaggio2

Step 3. Le informazioni sul sistema operativo Windows e tutti i file e le partizioni relativi al sistema verranno selezionati automaticamente, quindi non è necessario eseguire alcuna selezione manuale in questo passaggio. Successivamente, dovrai scegliere una posizione in cui salvare il backup dell'immagine di sistema facendo clic sull'area illustrata.

backup di sistema

Step 4. La posizione di backup può essere un'altra unità locale sul tuo computer, un disco rigido esterno, rete, cloud o NAS. In genere, ti consigliamo di utilizzare un'unità fisica esterna o un cloud per preservare i file di backup del sistema.

backup della posta di Outlook passaggio4

Step 5. Se sei interessato, le impostazioni di personalizzazione come l'attivazione di una pianificazione del backup automatico su base giornaliera, settimanale, mensile o in occasione di un evento e l'esecuzione di un backup differenziale e incrementale sono disponibili nel pulsante Opzioni. Fai clic su "Backup ora" e inizierà il processo di backup del sistema Windows. L'attività di backup completata verrà visualizzata sul lato sinistro in uno stile di scheda.

backup della posta di Outlook passaggio 5

3 - Ripristina Windows 10 utilizzando il drive USB di recupero

Quando riscontrerai dei problemi, potrai connettere il tuo drive USB al PC e ripristinare Windows 10 seguendo questi passaggi:

Step 1. Connetti il drive al computer e premi in continuazione "F2" durante l'avvio. Seleziona l'avvio da EaseUS Todo Backup.

Step 2. Dopo aver effettuato l'accesso con EaseUS Todo Backup, seleziona l'immagine del sistema o altre immagini di backup e clicca su "Ripristina".

Conclusione

E questo è tutto sulla creazione del drive USB di recupero. E' di importanza vitale al fine di creare un backup del sistema o un drive di recupero in anticipo. Se possiedi un computer con versioni di Windows diverse dal 10, ti consigliamo di utilizzare EaseUS Todo Backup. Questo software risolverà tutti i tuoi problemi senza alcuno sforzo.

Domande correlate al drive USB di recupero con Windows 10

Continua a leggere per avere altre informazioni:

Cos'è un drive USB di recupero con Windows 10?

Un drive di recupero è praticamente una copia del tuo Windows 10 conservata su un altro dispositivo, come un DVD o un drive USB. Dunque, se Windows dovesse rompersi, puoi ripristinarlo da quel drive.

Come faccio ad avviare in modalità recovery?

  • Inserisci il drive di recupero USB o il DVD nel computer. Durante l'avvio, premi il tasto giusto per avviare dal drive anziché dall'hard disk.
  • Nella schermata di layout della tastiera, seleziona quella adeguata alla tua lingua o al tuo paese. Premi Invio.
  • Ora clicca su Ripristina dal drive per prendere la versione di Windows da lì. Ancora una volta, ciò significa che i tuoi file e le app verranno rimosse dopo la reinstallazione.
  • Hai a disposizione l'opzione per rimuovere solo alcuni file o eliminare tutto il sistema operativo per dare un nuovo ciclo vitale al computer. Dato che hai intenzione di tenere questo computer, seleziona solo la rimozione dei file.
  • Lo step finale è cliccare su Ripristina. Il computer ti dirà un'ultima volta che verrà eliminato tutto ciò che non riguarda il sistema operativo. Inoltre, se hai diviso l'hard disk in partizioni, questa operazione lo riporterà allo stato originale, dunque dovrai poi reimpostare le partizioni.

Windows ti avvertirà del ripristino del PC. Alla fine, verrà reinstallato ufficialmente.

Posso scaricare un disco di recupero con Windows 10?

Si. Vai sul sito ufficiale nella sezione download, qui potrai scaricare lo strumento per la creazione di supporti di Windows per computer con Windows 10, 8.1, 8, o 7.

Premi & Recensioni

"L'interfaccia e l'organizzazione sono molto pulite. EaseUS ToDo Backup Home è un ottimo programma di backup, adatto allo spazio domestico e alle PMI. "

- Da PCWorld staff

Scopri di più >>

EaseUS Todo Backup

EaseUS Todo Backup

Strumento di backup intelligente per i tuoi file e l'intero computer in Windows 10/8/7.

Scarica Gratis

Sicuro al 100%

Capacità: 1.88MB

EaseUS Todo Backup