Prova questi metodi per riparare Windows 10 bloccato a schermata iniziale

Grazia Modificato 16/06/2021 Backup e Ripristino

 
 

Sommario:

Abbiamo concluso 5 metodi più efficaci per aiutare a risolvere il problema che Windows 10 aggiornamento si blocca alla schermata di riavvio.

  Scarica GratisPer Windows
Clona dischi/partizioni Backup automatico

Computer Windows 10 si blocca all'avvio

Siamo dispiaciuti per pubblicare questo tutorial troppo tardi dopo la maggior parte di voi avete incontrato questo grande mal di testa che l’aggiornamento di Windows 10 bloccato all'avvio. Abbiamo notato che il problema di riavvio bloccato accade sempre e poi quando gli utenti tentano di aggiornare Windows 10 da Windows 7 & Windows 8, o semplicemente fare un normale aggiornamento di Windows 10 (i.e. Windows 10 Aggiornamento Anniversario, versione 1607), ecc.

Caso 1 - "Recentemente ho scaricato il mio aggiornamento di Windows 10 che avevo riservato, tutto è andato liscio, ma quando clicco sul 'aggiornare ora il pulsante' nella finestra di prompt che dice pianificare o andare per ora, il computer entra in schermo di riavvio e vi rimane per sempre."

Caso 2 - "Dopo ho aggiornato con successo da Windows 10 v1511 a v1607, durante il quale nessun messaggio di errore, i dispositivi non compatibili... my system gets stuck at the restarting screenil mio sistema si blocca alla schermata iniziale ogni volta che voglio riavviare il mio sistema. Sempre."

Sei uno del gruppo sfortunato che soffre di riavvio infinito ma non l’hai mai fatto? Non lasciatevi turbare più, perché stiamo arrivando per aiutarti. Da i tecnici MS professionisti ed esperti utenti di Windows 10, sappiamo che il problema riavviando è con i nostri vecchi file di Windows Aggiornamento, che aggiorna ogni volta mentre un nuovo aggiornamento sta cercando di installare sul computer. Questo conflitto è dove è sempre bloccato. Per risolvere il problema che Windows 10 aggiornamento si blocca alla schermata di riavvio, ti raccogliamo di seguire 5 metodi efficienti.

Soluzione 1. Scollegare le periferiche collegate al computer

Un utente ha detto che ha risolto il problema che il suo computer blocca di riavvio scollegando tutti i dispositivi USB dalla macchina, e poi ha avviato nuovamente spegnendo e riaccendendo. Un certo numero di persone che ha seguito il suo consiglio e risolto il problema. 

Soluzione 2. Processo finale di programma fallito in Gestione Attività

Un altro semplice correzione per Windows 10 si blocca all'avvio è un problema noioso, quando incontri questo problema, provare a premere Ctrl + Alt + Del per terminare qualche attività. 

1. Premi Ctrl + Alt + Del per aprire Gestione Attività

2. In seguito, la schermata di riavvio scomparirà e sarà sostituita dal Gestione Attività, dove saranno rivelati i programmi "sospesi" che non sono riusciti a chiudersi.

3. Termina i processi di tutti i programmi in esecuzione, poi ritornerai aalla schermata 'Riavvio'.

termina attività

Soluzione 3. Eseguire la risoluzione dei problemi di manutenzione del sistema

  • Premere il tasto logo Windows sulla tastiera, inserire Troubleshooting e selezionare la parte superiore di più risultati di ricerca.
  • Selezionare Vedi dal pannello laterale sinistro del window.
  • Selezionare Manutenzione del sistema tra le opzioni elencate, cliccare sull’opzione Avanzate e controllare Applica automaticamente per le riparazioni opzione.
  • Seguire le istruzioni sullo schermo e attendere che la risoluzione dei problemi per il completamento.
  • Dopo la risoluzione dei problemi è stata completata, controllare lo stato di tutti i componenti di sistema mancanti sul computer.
  • Chiudere la finestra e verificare se i cambiamenti sono efficaci.

Soluzione 4. Riavviare il servizio di aggiornamento tramite prompt dei comandi

  • Nell'angolo in basso a sinistra dello schermo, fare un clic destro del mouse e selezionare Prompt dei comandi (Admin).
  • Inserire "net stop wuauserv" (senza virgolette). Premere enter. Questo fermerà il servizio di aggiornamento dalla esecuzione in background.
  • Ora inserire "cd %systemroot%" (senza virgolette). Premere enter. Questo comando naviga il prompt dei comandi per la directory di installazione di Windows OS.
  • Inserire "ren SoftwareDistribution SD.old" (senza virgolette). Premere enter. Con questo comando, OS rinomina la cartella SoftwareDistribution a SD.old per un backup. Nel caso in cui qualcosa va storto, puoi solo andare a C:\WINDOWS\SoftwareDistribution e modificarlo a suo nome originale.
  • Alla fine, inserire "net start wuauserv" (senza virgolette). Premere enter. Con questo comando, ci sarà riavviare il servizio di aggiornamento al fine di abilitare gli aggiornamenti del sistema.

Soluzione 5. Rollback alla versione precedente di Windows

Spero che le correzioni sopra abbiano già risolto il tuo problema, perché questa è l'ultima possibilità che potresti impedire al computer Windows 10 di rimanere bloccato nella schermata "Riavvio". Per ripristinare Windows 10 alla versione precedente, avrai molte opzioni e puoi provarne una per aiuto:

Opzione 1. Rollback alla versione precedente di Windows 10 in 10 giorni/30 giorni

Opzione 2. Ripristinare Windows 10 alla versione precedente con un'immagine di backup del sistema creata in precedenza.

Quindi, prima di andare a leggere ulteriori informazioni, è necessario assicurarsi di aver creato un'immagine di backup del sistema con alcuni software di backup e ripristino, ad esempio il software di backup dei dati EaseUS.

Opzione 3. Trasferire e ripristinare l'immagine del sistema Windows 10 sul PC corrente con uno schermo bloccato.

Per ripristinare il tuo Windows 10 e rimuovere la schermata bloccata di riavvio, puoi anche applicare EaseUS Todo Backup per trasferire e ripristinare un sistema Windows sano sul tuo PC con le seguenti linee guida:

Installare EaseUS Todo Backup su un nuovo e sano computer Windows 10 e utilizzarlo per creare un backup dell'immagine del sistema Windows 10 su un disco rigido esterno.

  Scarica GratisPer Windows
Clona dischi/partizioni Backup automatico

Passaggio 1. Creare un disco di emergenza su un computer sano

Per risparmiare tempo ed energia, vorremmo suggerirti di creare un disco di emergenza su un disco rigido USB o esterno piuttosto su un computer sano con EaseUS Todo Backup.

1. Collegare un'unità flash USB vuota o un disco rigido esterno con più di 100 GB di spazio al PC.

2. Eseguire EaseUS Todo Backup e fare clic su "Strumenti > Crea disco di avvio".

creare disco di emergenza

3. Scegliere USB come posizione del disco per creare il disco di emergenza che ti aiuterà ad avviare il computer quando non riesce ad avviarsi o ripristinare il sistema su un nuovo PC diverso.

4. Fare clic su "Procedi".

iniziare la creazione

Passaggio 2. Creare un backup dell'immagine del sistema Windows per il ripristino su hardware diverso

1. Eseguire EaseUS Todo Backup sul computer sano e fare clic su "Backup del sistema" nel riquadro di sinistra.

2. Scegliere il sistema operativo Windows e specificare l'unità flash USB che contiene il disco di emergenza come disco di destinazione per salvare l'immagine del sistema.

Questo ti aiuterà a creare un backup completo dell'intero sistema Windows e di tutti i programmi installati, le applicazioni sull'unità C sul dispositivo selezionato.

backup di sistema

3. Fare clic su "Procedi" per avviare la creazione di un'immagine di backup del sistema sul dispositivo di destinazione.

Passaggio 3. Avviare l'hardware/computer diverso dal disco di emergenza EaseUS Todo Backup

1. Collegare l'unità flash USB o il disco rigido esterno con il disco di emergenza e l'immagine di backup del sistema al nuovo computer.

2. Riavviare il PC e premi F2/F8 per avviare il BIOS.

3. Modificare l'unità di avvio e impostare il computer per l'avvio dal disco di emergenza EaseUS Todo Backup. Ritornare alla pagina principare del software.

Passaggio 4. Trasferire e ripristinare il sistema su hardware diverso o nuovo computer

1. Nella finestra principale di EaseUS Todo Backup, fare clic su "Trasferire sistema".

trasferire sistema

2. Selezionare l'immagine di sistema sull'unità e fare clic su "OK" per continuare.

3. Specificare il disco per salvare l'immagine di sistema e selezionare "Trasferire sistema" in Opzioni avanzate, fare clic su "OK" per salvare le modifiche.
Quindi fare clic su "Procedi" per avviare il trasferimento del sistema e anche di alcuni programmi installati sul sistema C: guidare ora sul nuovo computer hardware.

Passaggio 5. Riavviare il PC con il sistema trasferito

1. Modificare la sequenza di avvio nel BIOS per impostare l'avvio del computer dall'unità con il sistema trasferito.

2. Salvare tutte le modifiche e riavviare il computer.

3. Aggiornare tutti i driver e i programmi dell'unità per assicurarti che tutto funzioni correttamente sul nuovo computer.

Dovresti essere in grado di utilizzare nuovamente il tuo computer con Windows 10 senza una schermata di riavvio. E l'ultima cosa che dovresti fare è attivare Windows 10 per un utilizzo fluido con la tua chiave di attivazione.

  Scarica GratisPer Windows
Clona dischi/partizioni Backup automatico

Articoli Relativi:

Premi & Recensioni

"L'interfaccia e l'organizzazione sono molto pulite. EaseUS ToDo Backup Home è un ottimo programma di backup, adatto allo spazio domestico e alle PMI. "

- Da PCWorld staff

Scopri di più >>

EaseUS Todo Backup

EaseUS Todo Backup

Strumento di backup intelligente per i tuoi file e l'intero computer in Windows 10/8/7.

Scarica Gratis

Sicuro al 100%

Capacità: 1.88MB

EaseUS Todo Backup