Clona HDD a Stato-Solido Disk senza reinstallare Windows

Grazia Modificato 18/05/2021 Backup e Ripristino

 
 

Sommario:

Questo articolo mostra come clonare / migrare HDD SSD con software clone di hard drive affidabile. EaseUS Todo Backup clona intero hard disk per SSD (compreso sistema, dati, applicazioni, ecc) e di ridurre il tempo di installazione e salvare i tuoi problemi.

  Scarica GratisPer Windows
Clona dischi/partizioni Backup automatico

Gli SSD (Solid-State Drives) funzionano molto meglio degli HDD sotto molti aspetti noti, come velocità, affidabilità e durata. Ecco perché così tanti utenti lo considerano un'opzione di archiviazione dei dati o di installazione del sistema più adatta. Con i suoi vantaggi sempre più noti e la diminuzione dei prezzi, gli SSD diventano sempre più popolari.

Perché scegliere SSD 

Quando vuoi fare un aggiornamento del disco rigido, è possibile migrare il disco rigido a uno più grande o migrare da un HDD a un SSD, a seconda dell'utilizzo del disco rigido. Se il tuo disco rigido è per l'archiviazione dei dati, passare a un HDD più grande potrebbe essere molto utile per archiviare molti più contenuti. Tuttavia, se il tuo disco rigido è il disco di sistema, imparare come installare un SSD senza reinstallare Windows è una scelta più consigliabile perché puoi aumentare le prestazioni del tuo computer in larga misura.

Cosa puoi trarre vantaggio dal passaggio a SSD

Più direttamente, con un SSD installato sul tuo computer come disco di sistema:

  • È possibile avviare il computer, aprire applicazioni e accedere ai file molto più velocemente
  • I tuoi dati memorizzati su SSD sono molto più sicuri
  • Spenderai meno in bollette elettriche e godrai di un ambiente di lavoro tranquillo

Sulla base delle informazioni sopra, è davvero una scelta saggia clonare il tuo HDD esistente su un SSD. Quindi ecco la domanda, come clonare un HDD su un SSD. Per quanto ne so, non c'è uno strumento integrato in Windows che ti consenta di clonare un disco rigido su un SSD. Fortunatamente, c'è un software di terze parti per completare l'attività. 

Come clonare un HDD su un SSD

Con il software di backup di Windows - EaseUS Todo Backup, puoi clonare facilmente il tuo disco rigido, sia esso il disco di sistema o il disco dati, su un SSD. Tuttavia, prima di iniziare, ci sono alcuni preparativi che devi fare per avere un processo di clonazione regolare:

  • Se ci sono file esistenti sul tuo SSD, assicurati di eseguirne il backup (EaseUS Todo Backup può aiutare) in anticipo prima della clonazione del disco. La clonazione di un HDD sull'SSD cancellerà tutti i dati sul dispositivo di destinazione.
  • Assicurati che la capacità dell'SSD superi lo spazio utilizzato sull'HDD, altrimenti si verificheranno problemi di avvio o perdita di dati dopo la clonazione dell'HDD sull'SSD.
  • Assicurati che lo stile di partizione del disco di destinazione sia conforme al disco di origine. In caso contrario, dovrai convertire da MBR a GPT o viceversa.

Per controllare lo stile di partizione dell'HDD e dell'SSD:

Passaggio 1. Collegare l'HDD/SSD a un computer.

Passaggio 2. Fare clic destro su "Questo PC" e scegliere "Gestisci" > "Gestione disco".

Passaggio 3. Fare clic destro sul disco e scegliere "Proprietà".

Passaggio 4. Passare alla scheda "Volumi". Sotto Informazioni sul disco, puoi vedere lo stile di partizione del tuo disco.

Soddisfa tutti i requisiti di cui sopra? Ora puoi clonare il tuo HDD su un SSD seguendo la guida di seguito:

Passo 1. Lanciare EaseUS Todo Backup e fare un clic su Clona. E aprire la finestra qui sotto e scegliere il disco di origine (disco del sistema di Windows) che vulete fare il clone. Cliccare "Avanti".

selezionare Clona per iniziare la clonazione

Passo 2. Scegliere il disco di destinazione (SSD). Spuntare settore per settore clone, con questo, siamo in grado di clonare tutti i settori dal disco di origine al disco di destinazione. Siamo in grado di visualizzare in anteprima i file del disco in anticipo, quindi fare un clic su Procedi per clonare.

iniziare la clonazione
  Scarica GratisPer Windows
Clona dischi/partizioni Backup automatico

Problemi che potresti incontrare dopo la clonazione del disco

Sebbene molti utenti possano clonare con successo un HDD su un SSD, ci sono sempre alcune aspettative. Di seguito elenchiamo alcune domande frequenti e le soluzioni corrispondenti nel caso in cui ne avessi bisogno.

Problema 1. Problemi di avvio del disco

Le cause dei problemi di avvio del disco sono varie. Ti mostro tre situazioni.

Puoi selezionare manualmente il disco o la partizione da clonare utilizzando la funzione "Clona" in EaseUS Todo Backup. Tuttavia, quando vuoi clonare il sistema operativo Windows dall'HDD all'SSD tramite selezione manuale, è possibile selezionare solo l'unità C. Ciò causerà sicuramente problemi di avvio se la partizione di sistema e la partizione di avvio sono partizioni diverse. (Per tua informazione, la partizione di avvio è una partizione primaria che ha il caricatore di avvio, che viene utilizzato per avviare il sistema. La partizione di sistema è una partizione che contiene la cartella del sistema operativo. Entrambe sono necessarie per l'avvio del computer.) Se incontri questo caso, puoi contattare il nostro team di supporto (support@todo-backup.com) per l'assistenza remota. Ti aiuteranno a creare la partizione di sistema, che risolverà il problema di avvio.

Quando vuoi clonare un HDD su un SSD, è possibile collegare l'HDD a un computer e trasformare il disco di origine in un'unità USB. In tal caso, sarà necessario modificare BCD (Boot Configuration Data, che aiuta a rendere avviabile la partizione di sistema di Windows) sull'SSD clonato. Per una guida dettagliata su come modificare BCD, puoi fare riferimento al documento ufficiale di Microsoft.

Un altro colpevole per i problemi di avvio del disco dopo la clonazione del disco è la mancanza di un driver necessario. Fortunatamente, puoi utilizzare DSIM (Deployment Image Servicing and Management), uno strumento da riga di comando integrato di Windows, per aggiungere il driver. Inoltre, puoi fare riferimento al documento ufficiale di Microsoft per assistenza.

Se c'è qualche situazione che non puoi gestire dopo aver clonato il tuo HDD su un SSD usando EaseUS Todo Backup, sentiti libero di contattare il nostro team di supporto (support@todo-backup.com) per assistenza.

Problema 2. Software richiede un'attivazione

Il software installato sul disco di sistema potrebbe richiedere l'attivazione dopo aver clonato l'HDD su SSD. Qui dovrai contattare il produttore del software. Ti aiuteranno a riattivare il software.

Problema 3. Ottenere un SSD disallineato dopo la clonazione

Succede che il tuo SSD non sia allineato dopo la clonazione del disco. Il disallineamento ridurrà le prestazioni del tuo SSD. Pertanto, se trovi che il tuo SSD è disallineato, puoi utilizzare la funzione di allineamento 4K nel gestore delle partizioni gratuito - EaseUS Partition Master per allineare i settori sul tuo SSD. 

Premi & Recensioni

"L'interfaccia e l'organizzazione sono molto pulite. EaseUS ToDo Backup Home è un ottimo programma di backup, adatto allo spazio domestico e alle PMI. "

- Da PCWorld staff

Scopri di più >>

EaseUS Todo Backup

EaseUS Todo Backup

Strumento di backup intelligente per i tuoi file e l'intero computer in Windows 10/8/7.

Scarica Gratis

Sicuro al 100%

Capacità: 1.88MB

EaseUS Todo Backup