> Soluzioni > Recupero Dati  > Cartella sparita dopo CHKDSK

Cartella sparita dopo CHKDSK

12/05/2021 Modificato da Elsa in Recupero Dati 

Sommario:

La tua cartella è sparita dopo aver eseguito chkdsk? Stai cercando una soluzione di ritrovare la cartella persa? EaseUS Data Recovery Wizard ti aiuterà a recuperare cartella spatita dopo chkdsk.

 Versione Win

Tasso di recupero: 97,3%

Versione Mac

Recuperare in 3 passaggi

Perché le cartelle sono sparite dopo chkdsk?

Check Disk from a Command Line (chkdsk) è un commando per correggere l’errore in Windows operating system che viene utilizzato sempre dagli utenti Windows per risolvere il problema su HDD o USB in modo rapido. Uno dei comandi chkdsk comuni è chkdsk /r, il quale è usato per individuale i settori danneggiati e recupera le informazioni leggibili. C’è anche comando chkdsk /f, è utilizzato per correggere gli errori sul disco trovati.

Quando esegui comando chkdsk per controllare e riparare il disco, non dimenticare di copiare i file e le cartelle importanti sul disco. Altrimenti, alcuni dei dati potrebbero perdere dalla posizione originale. Per questa causa, non puoi trovare alcuni file dopo chkdsk. 

Cosa farai dopo la cartella sparita improvvisamente?

Qualsiasi comando chkdsk esegui a riparare i problemi sul disco, non dimendicare di creare un backup in anticipo per evitare la perdita di dati. Se hai già perso file o cartalla, non ti preoccapare, basta ricorrere a un software di recupero dati.

EaseUS Data Recovery Wizard è un software professionale e sicuro per ripristinare file o dati persi. Secondo i commenti degli utenti, questo programma è capace di trovare dati persi da diversi dispositivi con una scansione rapida e una scansione profonda. Visto che i tuoi file o cartelle sono messi in un’altra posizione quando ridimensioni le partizioni, puoi trovare anche questi file. Segui la guida dettagliata per recuperare cartella persa dopo chkdsk: 

I. Lanciare EaseUS Data Recovery Wizard sul computer, selezionare la partizione dove hai perso la cartella e cliccare ‘Scansione’.

selezionare la locazione della cartella

II.  Il software eseguire subito la scansione per cercare i dati persi.

EaseUS Data Recovery Wizard esegue la scansione del disco per trovare la cartella

III. Fai un clic su ‘Recupera’ per recuperare la cartella persi. Per evitare di sovrascrivere i dati originali, è meglio salvare la cartella trovata su una posizione diversa.

salvare i file trovati

 Versione Win

Tasso di recupero: 97,3%

Versione Mac

Recuperare in 3 passaggi