> Soluzioni > Recupero Dati  > Come recuperare file cancellati definitivamente in Windows 10

Come recuperare file cancellati definitivamente in Windows 10

12/05/2021 Modificato da Grazia in Recupero Dati 

Sommario:

Prova a recuperare i file cancellati permanentemente in Windows 10? Ora EaseUS Data Recovery Wizard consente di recuperare file cancellati o file svuotati dal cestino in Windows 10 con dei clic semplici.

 Versione Win

Tasso di recupero: 97,3%

Versione Mac

Recuperare in 3 passaggi

Passaggi rapidi per recuperare i file eliminati in Windows 10

1. Vai al desktop e apri la cartella "Cestino".
2. Trova il file perso nella cartella Cestino.
3. Fa clic destro sul file o sulla cartella e seleziona "Ripristina".
4. Il file o la cartella verranno ripristinati nella posizione originale.

"Come faccio a recuperare i file cancellati di Windows 10"? Stai portando con te la stessa domanda mentre raggiungi questa pagina? Sono contento che tu sia qui. Ti assisteremo senza sforzo con il recupero completo dei file in modo da poter recuperare le foto cancellate, i documenti di Office, i documenti scolastici o alcuni influenti contratti di progetto in Windows 10 e altre versioni di Windows.

Come si recuperano i file in Windows 10?

La cancellazione accidentale, ad esempio, è un inevitabile errore umano che dovrebbe essere responsabile di oltre la metà delle richieste di ripristino dei dati in tutto il mondo. Ci sono alcuni modi in Windows che dovrebbero eliminare un file o una cartella.

In generale, utilizziamo il pulsante "Canc"/ "Elimina" della tastiera o facciamo clic destro su un file o un gruppo di file scegliendo l'opzione "Elimina". I dati eliminati in questi modi vengono inviati direttamente al cestino di Windows e puoi utilizzare direttamente un clic per recuperarli.

Segui i passaggi per ripristinare i file eliminati nel cestino di Windows 10:

Passaggio 1. Individua l'icona del cestino, fai clic destro e scegli "Apri".

Passaggio 2. Premi Ctrl + F1 per espandere la barra multifunzione di Strumenti Cestino. Ti consentirà di ripristinare tutti gli elementi o ripristinare gli elementi selezionati. Per ripristinare gli elementi selezionati, puoi tenere premuto il tasto Ctrl per selezionare un altro file alla volta.

Possiamo recuperare i file eliminati definitivamente in Windows 10?

Le impostazioni principali del cestino di Windows 10 possono risolvere problemi di perdita di dati esauriti, ma non sempre. Dopo aver eseguito un ordine di eliminazione permanente come negli esempi seguenti, è necessario chiedere aiuto a un backup di Windows in tempo reale o a un software di recupero dati di terze parti. 

 Versione Win

Tasso di recupero: 97,3%

Versione Mac

Recuperare in 3 passaggi

Operazioni che causano la cancellazione permanente:

  • Invece di una semplice eliminazione, utilizzare i tasti "Maiusc + Canc" per eliminare i file.
  • Eliminare i file nel cestino o svuotare il cestino per una volta.
  • A causa delle proprietà del cestino, i file sono troppo grandi per essere contenuti nel cestino.
  • Utilizzare i tasti "Ctrl + X" o l'opzione "Taglia" per sostituire i file diversi da "Copia".
  • L'arresto imprevisto del sistema inghiotte i file e le cartelle del desktop dopo un riavvio.
  • Il malware o infezione da virus non rimuove i file da nessuna parte o trasforma i dati in collegamenti.

Come recuperare file eliminati definitivamente in Windows 10

Come hai appreso in anticipo, il ripristino dei file eliminati richiede un trattamento preparatorio ed è del tutto necessario. La buona notizia è che oltre l'89,7% delle vittime che hanno cancellato file involontariamente hanno recuperato con successo la perdita, adottando misure dei metodi in arrivo.

Metodo 1. Usare Windows Backup

Se si dispone di un backup, è possibile controllare il backup recente e ripristinare i file scomparsi definitivamente dal backup di Windows. Segui i passaggi per ripristinare file o cartelle da un backup di Windows:

Passaggio 1. Aprire "Pannello di controllo", andare su "Sistema e manutenzione" > "Backup e ripristino (Windows 7)". Fare clic su "Ripristina i miei file".

Passaggio 2. Fare clic su "Cerca file" o "Cerca cartelle" per selezionare il backup creato in precedenza.

Passaggio 3. Personalizzare un percorso per salvare i tuoi file.

In caso di conflitto, scegli "Copia e sostituisci", "Non copiare" o "Copia, ma mantieni entrambi i file" in base alle tue esigenze. Quindi, attendi il completamento del processo di ripristino. 

Metodo 2. Ripristina versioni precedenti

Inoltre, puoi recuperare i file di Windows 10 utilizzando le versioni precedenti. Prima di provare questo metodo, è necessario assicurarsi di aver impostato Cronologia file per eseguire automaticamente il backup dei file. Se non hai attivato questa funzione, rinuncia a questo metodo. Segui i passaggi per recuperare file o cartelle precedenti:

Passaggio 1. Fare clic destro sulla cartella che conteneva i file eliminati definitivamente.

Passaggio 2. Fare clic su "Ripristina versioni precedenti".

Passaggio 3. Selezionare i file desiderati e fare clic su "Ripristina"

Metodo 3. Utilizzare il software di recupero dati gratuito

EaseUS software di recupero file è la scelta migliore per te per ripristinare i file eliminati in modo permanente. Ti aiuta a recuperare i file cancellati da shift in Windows 10 e dal cestino svuotato nel modo più semplice. Se stai cercando ora di ritornare i file eliminati in modo permanente in Windows 10, basta seguire la guida qui sotto. E questa procedura è uguale per gli utenti di Windows 8.1, Windows 8/7 PC.

Passo 1. Selezionare il disco di archiviozione dove hai cancellato file importanti, e cliccare “Scansione”.

scaricare software EaseUS

Passo 2. Il software comincia subito una scansione per cercare file eliminati sul disco.

cercare file cancellati utilizzando la scansione

Passo 3. Dopo visualizzato l’anteprima i file, cliccare “Recupera” per ripristinare i file trovati. Non salvare i dati trovati sul disco originare per evitare di sovrascrivere i file.

recuperare file richiesti
 Versione Win

Tasso di recupero: 97,3%

Versione Mac

Recuperare in 3 passaggi