> Soluzioni > Recupero dei File > Risolvere Cartelle Trasformate in Collegamenti

Risolvere Cartelle Trasformate in Collegamenti

24/10/2019 Modificato da Elsa in Recupero dei File

Sommario:

Le cartelle trasformate in collegamenti? Letto questo articolo, saprai come recuperare dati sovrascritti con USB CMD. Se il comando non funziona, utilizza software di recupero dati EaseUS per ripristinare i dati persi da PC, chiavetta USB o altri dispositivi di memorizazione infetti.

 Versione Win

Tasso di recupero: 97,3%

Versione Mac

Recuperare in 3 passaggi

Quando apri una cartella ma non puoi vedere i file tranne a qualche collegamento? 

cartalle trasformate in collegamenti

In realtà, è un problema causato da un virus di collegamento. Tale malware può insinuarsi nel tuo PC, chiavetta USB, scheda di memoria o qualsiasi altra unità rimovibile e crittografare i dati come collegamento.

Se all'improvviso trovi le tue cartelle trasformate in collegamenti, non ti preoccupare! Non è orribile. Molti utenti hanno avuto un'esperienza simile e finalmente trovano una soluzione. Come trasformare un collegamento in file? Continua a leggere il testo.

Fase 1. Eliminare il virus shortcut [3 metodi]

Ci sono 3 metodi per risolvere questo problema, puoi provare uno dei tre per trasformare un  collegamento in file.

Metodo 1. Eliminare virus shortcut con un software antivirus

Il metodo più efficiente e facile è di eliminare il virus shortcut tramite un software professionale. 

Elenchiamo alcuni software antivirus utili:

  • Shortcut Virus Remover
  • Shortcut Virus Fixer
  • USBFix
  • Hitman Pro

Puoi cercare anche sull'Internet per trovare le applicazioni a risolvere il problema.

Metodo 2. Eseguire il comando attrib

Quando si chiede aiuto su come correggere le cartelle trasformate in scorciatoie, molti utenti esperti menzioneranno il prompt dei comandi CMD. Nella maggior parte dei casi, il comando funziona per rimuovere il virus dei collegamenti e recuperare i dati. 

Passo 1: Creare un documento Notepad sul Desktop.

Passo 2: Copiare questi contenuti sul nuovo documento di testo e salvare il file.

attrib -r -a -s -h /s /d

del /f /s /q *.infMKDIR autorun.inf\Kill........\

attrib +r +a +s +h *.inf /s /d

utilizzare il comando per eliminare virus shortcut

Passo 3: Chiudere il testo e rinominarlo come 'UPAN.cmd'.

Copiare il file sul dispositivo dove la cartella ha diventato scorciatoia.

Passo 4: Cliccare il file .cmd ed eseguirlo. Attendera a finire il processo. 

Dopo il processo, la scorciatoia verrà eliminata.

Metodo 3. Visualizzare file nascosti

Opzione 1. Mostrare file e cartelle nascosti su Esplora File.

Passo 1. Collegare il dispositivo su cui c'è il virus al PC.

Passo 2. Aprire Windows Esplora File e aprire l'USB o il hard drive.

Passo 3. Cliccare Visualizza > Elementi nascosti.

Opzione 2. Visualizzare file nascosti con Pannello di controllo.

Passo 1. Aprire il Pannello di controllo, selezionare Opzioni Esplora file. 

Passo 2. Selezionare l'opzione Visualizzazione > Visualizza cartelle, file e unità nascosti.

Fase 2. Recuperare dati con un software professionale

Se non riesci ancora a vedere i tuoi file dopo aver provato il comando attrib, suggerisce che il tuo dispositivo è infetto da qualche virus e CMD non è abbastanza potente per gestirlo. In questo caso, ti consigliamo:

Per prima cosa, cerca un software professionale antivirus per rimuovere permanentemente il virus da dispositivo.

Poi, esegui software di recupero dati – EaseUS Data Recovery Wizard , un software affidabile per ripristinare dati in diverse situazioni.

I. Lanciare EaseUS Data Recovery Wizard sul computer, selezionare la partizione dove hai perso la cartella e cliccare ‘Scansione’.

selezionare la locazione della cartella

II.  Il software eseguire subito la scansione per cercare i dati persi.

EaseUS Data Recovery Wizard esegue la scansione del disco per trovare la cartella

III. Fai un clic su ‘Recupera’ per recuperare la cartella persi. Per evitare di sovrascrivere i dati originali, è meglio salvare la cartella trovata su una posizione diversa.

salvare i file trovati

 Versione Win

Tasso di recupero: 97,3%

Versione Mac

Recuperare in 3 passaggi