> Soluzioni > Trasferimento di PC > Errore Critico Windows 10 – il Menù Start Non Funziona

Errore Critico Windows 10 – il Menù Start Non Funziona

28/05/2019 Pubblicato da Elsa in Trasferimento di PC

Sommario:

Leggi il testo per risolvere l'errore critico il menù start non funziona Windows ed accedere di nuovo al menù start.

Sei stato coinvolto nell'errore critico del menu Start di Windows 10 che blocca il menu Start, blocca l'accesso alle applicazioni e alle impostazioni o persino blocca il computer? Nno ti preoccupare! Leggi questa pagina per correggere l'errore critico e risolvere il problema di accesso.

Il messaggio di errore potrebbe essere:

Errore critico - Il menu Start non funziona. Verrà eseguito un tentativo di correzione al prossimo accesso.

il messaggio di errore

Errore critico – Il menu Start e Cortana non funzionano. Verrà eseguito un tentativo di risoluzione del problema al tuo prossimo accesso.

errore critico

Come risolvere l'errore critico Windows 10

Quando incontri per la prima volta il pulsante Start di Windows 10 non funziona a causa del messaggio di errore critico, non esitare ad aggiornare il computer per una o due volte, o direttamente spegnerlo e riavviarlo. Questo è il modo più sicuro e veloce per determinare la gravità del problema.

Molti utenti non sono fortunati a correggere l'errore critico così facile. In seguito, abbiamo alcune risoluzioni che ti permetteranno di fare funzionare di nuovo il menù Start.

Risoluzione 1. Installare l'aggiornamento di Windows 10

Poiché l'errore critico impedisce di accedere all'opzione Impostazioni nell'opzione Avvio, puoi andare alla pagina di aggiornamento Windows con CMD.

Passo 1. Sulla tastiera, premere insieme i tasti Windows + R per visualizzare la casella Esegui, digitare ms-settings: nella casella vuota e premere Invio.

andare al pannello di controllo

Passo 2. Nel pannello Impostazioni, fare clic su Aggiornamento e sicurezza, quindi su Controlla gli aggiornamenti. Se utilizzi Windows 10 versione 1511, è necessario passare a Sistema > Informazioni su > Versione. Seguire la procedura guidata per installare l'aggiornamento più recente attualmente disponibile sul PC.

Risoluzione 2. Correggere l'errore con PowerShell

  • Premere la combinazione di tasti Ctrl+Maiusc+Esc per aprire Gestione Attività
  • Cliccare File e selezionare Esegui Nuova attività
  • Digitare Powershell e cliccare OK
  • Digitare il comando nel PowerShell:

Get-AppXPackage-AllUsers|Foreach{Add-AppxPackage-DisableDevelopmentMode-register"$($_InstallLocation.)\AppXManifest.xml"}

  • Premere Invio ed attendere alla fine del processo
  • Chiudere PowerShell e riavviare il computer

Risoluzione 3. Avviare in modalità provvisoria e poi ritornare alla modalità normale

Sembra che l'avvio in modalità provvisoria funzioni sia il metodo più utile perché molti utenti hanno scoperto che avviare in modalità provvisoria e poi ritornare in modalità normale rimuove l'errore critico, anche se alcuni di loro hanno detto che è solo una correzione temporanea, dopo qualche tempo l'errore critico è tornato di nuovo! Comunque sia, vale la pena provare. 

Passo 1. Quando si avvia Windows 10, premere il tasto Windows + L per uscire.

Passo 2. Fare clic sul pulsante "Power" nell'angolo in basso a destra, tenere premuto "Maiusc" sulla tastiera e fare clic su "Riavvia".

Passo 3. Il computer dovrebbe ora riavviare le opzioni di avvio. Andare a "Risoluzione dei problemi" > "Opzioni avanzate" > "Impostazioni di avvio". Fare clic sul pulsante "Riavvia".

Passo 4. Una volta che il computer si riavvia di nuovo, premere F5 per accedere a "Modalità provvisoria" con la rete.

Passo 5. Basta entrare in modalità provvisoria per risolvere il problema. Tutto quello che dovi fare ora è riavviare il computer.

Oltre ai tre modi generali di risoluzione dei problemi del menu Start, anche il software antivirus potrebbe causare un problema di accesso. Se è il software antivirus genera l'errore critico del menu Start, prova a disinstallarlo e poi reinstallare.

Inoltre, ci sono altri suggerimenti da parte di utenti esperti che hanno risolto il loro problema. La parte di seguito è un modo di livello superiore, quindi è necessario essere paziente e seguire seriamente la guida dettagliata.

Risoluzione 4. Ripristinare il sistema allo stato precedente

L'ultima risoluzione deve essere eseguita se nessuna delle soluzioni di cui sopra ha risolto l'errore critico del menu Start in Windows 10. Confrontando le correzioni temporanee, ripristinare il computer a una versione precedente sembra il modo più utile. 

Suggerimento
Poiché ripristinare il sistema operativo corrente ad uno stato precedente cancellerebbe i dati sull'unità di sistema, ti consigliamo di creare un backup dei dati dell'unità C, in particolare delle applicazioni installate. Per eseguire rapidamente un backup del software senza reinstallarlo, è possibile provare EaseUS Todo PCTrans, il miglior software di trasferimento per PC per trasferire le applicazioni sull'unità C sull'altra unità. È il modo più sicuro per eseguire il ripristino del sistema con un backup.
Scarica Adesso

Per Windows 10/8/7/Vista/XP

Passo 1. Premere il pulsante Windows + R per aprire una barra di dialogo e digitare rstrui.exe e premere Invio per aprire Il ripristino di sistema.

Passo 2. Sulla pagina di Ripristino configurazione di sistema cliccare Aventi.

Passo 3. Selezionare la versione che vuoi ripristinare e cliccare Avanti.

Passo 4. Seguire la guida per eseguire il ripristino.