> Soluzioni > Recupero Dati  > Come risolvere la Schermata Blu di errore su PC e ripristinare file persi

Come risolvere la Schermata Blu di errore su PC e ripristinare file persi

13/05/2022 Modificato da Elsa in Recupero Dati 

Sommario:

Stai affrontando una schermata blu di errore nel tuo PC a causa di un aggiornamento del sistema o di un arresto anomalo del sistema nel recente aggiornamento KB4041676 in Windows 10 Creators? Qui in questo articolo, ti consiglieremo tutti i metodi comuni per aiutarti a correggere l'errore Blue Screen sul tuo PC e recuperare facilmente i file persi accidentalmente.

 Versione Win

Tasso di recupero: 97,3%

Versione Mac

Recuperare in 3 passaggi

Esistono 9 metodi in totale per correggere la schermata blu di errore su PC. Ma dovresti eseguire il ripristino dei dati all'inizio per garantire la massima sicurezza dei dati.

Contenuto della pagina Informazioni dettagliate
Parte 1. Ripristinare dati dal PC con schermata blu Utilizza EaseUS Data Recovery Wizard per recuperare i dati dopo l'errore BSOD (Blue Screen of Death). Hai due opzioni per farlo...Altro
Parte 2. Come correggere l'errore di schermata blu (9 Metodi) Metodo 1. Utilizzare "Ripristino configurazione di sistema" per annullare le modifiche
Metodo 2. Garantire spazio sufficiente
Metodo 3. Utilizzare i servizi di riparazione di Windows
Metodo 4. Eliminare virus
Metodo 5. Installare i driver più recenti
Altro...

Quali sono le principali cause della schermata blu della morte

La schermata blu della morte, nota anche come errore BSOD, errore schermata blu o errore STOP, è una schermata di errore visualizzata su un computer Windows dopo un errore irreversibile di sistema. Una volta che si verifica questo errore, il sistema potrebbe smettere di rispondere e non avviarsi e tutti i dati archiviati sul computer diventano inaccessibili. BSOD deriva principalmente da un arresto anomalo del sistema, un problema con il driver e un errore hardware. E altre probabili cause sono elencate di seguito.

  • Incompatibilità software
  • Versioni incompatibili di DLL, software di basso livello in esecuzione nel kernel di Windows
  • Attacco di virus o infezione da malware che può causare MBR o file di sistema danneggiati
  • Errore di avvio BCD
  • Spazio su disco insufficiente nell'unità C
  • Problemi di alimentazione

Quando il tuo Windows si arresta in modo anomalo e smette di funzionare con una schermata blu, potresti chiedere che la schermata blu danneggia il computer? La risposta è no. La schermata blu della morte sorge a causa di un problema con il computer. Il problema del computer è la causa e la schermata blu è il risultato.

schermo blu della morte

Dati persi a causa della schermata blu della morte

Questa è un'altra preoccupazione per molti utenti. Sebbene l'errore della schermata blu non elimini i file, quando viene visualizzata la domanda, non è possibile accedere ai dati sul computer. E se l'errore BSOD è correlato a problemi di sistema o problemi hardware, potresti correre il rischio di perdere dati. Pertanto, prima di risolvere il problema della schermata blu, dovresti prima trovare un modo per ripristinare i dati del tuo computer.

Posso recuperare file da PC con schermata blu della morte?

Sì, puoi recuperare i dati dalla schermata blu della morte con l'aiuto di un software professionale di recupero dati. EaseUS Data Recovery Wizard è uno strumento di recupero file di prim'ordine che ti consente di recuperare file da HDD, SSD, unità flash USB, disco rigido esterno, scheda SD e altri dispositivi in scenari complicati. Ad esempio, arresto anomalo del sistema, attacco di virus, disco rigido danneggiato/danneggiato, formattazione del disco rigido, perdita di partizione, partizione RAW, ecc.

Parte 1. Come recuperare file persi dal PC con la schermata blu della morte

Ora, discutiamo di due modi per recuperare i dati dopo l'errore BSOD utilizzando questo potente e gratuito software di recupero dati.

Metodo 1. Eseguire il ripristino della schermata blu con EaseUS Data Recovery Wizard

Prima di eseguire il ripristino dei dati del PC, devi prima rimuovere il disco rigido dal computer originale con la schermata blu della morte e quindi collegarlo a un nuovo computer che funziona normalmente come secondo disco rigido. Quindi, scarica e installa EaseUS Data Recovery Wizard sul computer per recuperare i dati dal disco rigido.

 Versione Win

Tasso di recupero: 97,3%

Versione Mac

Recuperare in 3 passaggi

Guida dettagliata per recuperare dati persi:

Passo 1. Avvia EaseUS Data Recovery Wizard sul computer. Seleziona una posizione da scansionare per il recupero come hard disk, scheda SD, chiavetta USB, ecc, o una cartella specifica. E clicca sul pulsante "Scansiona".

lanciare EaseUS Data Recovery Wizard

Passo 2. Potrai visualizzare i risultati della scansione e trovare facilmente con vari filtri.

filtrare dati trovati

Passo 3. Seleziona i dati desiderati e clicca su "Recupera".

recuperare dati trovati

Metodo 2. Recupero BSOD tramite EaseUS Data Recovery Wizard con supporto di avvio

Se non vuoi o non sai come rimuovere il disco rigido, puoi comunque recuperare i dati dal tuo computer problematico direttamente utilizzando EaseUS Data Recovery Wizard Pro with Bootable Media.

N.B.:
Se il BSOD è causato da un danno hardware, non è possibile recuperare i dati con un supporto di avvio, che in questo caso non può avviare il computer. Per recuperare i dati, è necessario rimuovere il disco rigido e utilizzare il Metodo 1 per la risoluzione dei problemi.

Passaggio 1. Crea un disco di avvio

Prepara una USB vuota. Se hai dati importanti su di esso, copia i dati su un altro dispositivo. Quando crei un disco di avvio, i dati sull'USB verranno cancellati. EaseUS Data Recovery Wizard WinPE Edition ti aiuterà a creare un disco di avvio.

Collega l'unità USB al PC, avvia EaseUS Data Recovery Wizard WinPE Edition. Seleziona l'unità USB e fai clic su "Crea" per creare un disco di avvio.

create a bootable disk with easeus

Passaggio 2. Avvia dall'USB avviabile

Collega il disco di avvio al PC che non si avvia e modifica la sequenza di avvio del computer nel BIOS. Per la maggior parte degli utenti, funziona bene quando riavvii il computer e premi F2 contemporaneamente per accedere al BIOS.

Imposta per avviare il PC da "Dispositivi rimovibili" (disco USB avviabile) o "Unità CD-ROM" (CD/DVD avviabile) oltre il disco rigido. Premere "F10" per salvare ed uscire.

Passaggio 3. Recupera i dati da un disco rigido che non si avvia

Quando si esegue l'avvio da USB, è possibile eseguire EaseUS Data Recovery Wizard dal disco di avvio di WinPE. Seleziona l'unità che desideri scansionare per trovare tutti i file persi.

selet the drive

Clicca su "Scansiona" per avviare il processo di scansione.

let the software scan the drive

Recupera i dati dal computer o laptop. Al termine della scansione, puoi visualizzare in anteprima tutti i file recuperabili, selezionare i file di destinazione e fare clic sul pulsante "Recupera" per ripristinare i file. Faresti meglio a salvare tutti i dati recuperati in un altro posto per evitare la sovrascrittura dei dati.

recover data from the computer 

Insomma, quando si verifica un problema con la schermata blu e non è possibile accedere ai file, niente panico. Puoi provare EaseUS Data Recovery Wizard o il suo disco di avvio per ripristinare i dati con una velocità di recupero elevata. Oltre alla potente funzione di ripristino, EaseUS Data Recovery Wizard è anche uno strumento di riparazione JPEG che supporta la riparazione gratuita di file JPEG/JPG danneggiati.

Parte 2. Come correggere l'errore della schermata blu della morte

Dopo aver recuperato i dati dalla schermata blu, è il momento di correggere l'errore. Il riavvio del computer è sicuramente il primo tentativo. Se non riesci, fai come mostrato nel tutorial video per correggere BSOD causato da MBR/errore del file di sistema, errore BCD o problema del driver dell'hardware.

Se il problema non venga risolto dopo aver provato tutti e tre gli approcci, continua a utilizzare le seguenti soluzioni per correggere l'errore BSOD.

Metodo 1. Utilizzare "Ripristino configurazione di sistema" per annullare le modifiche

L'errore BSOD può verificarsi dopo l'installazione di un nuovo programma/hardware, l'aggiornamento di un driver o l'installazione di un aggiornamento di Windows. In tal caso, puoi risolvere il problema annullando la modifica apportata. È possibile utilizzare "Ripristino configurazione di sistema" per riportare il software di sistema a uno stato precedente. Oppure puoi ripristinare il driver del dispositivo a una versione precedente all'aggiornamento del driver.

Metodo 2. Garantire spazio sufficiente sull'unità C

Verifica che sia rimasto abbastanza spazio libero Blue Screen of Death e altri problemi di danneggiamento dei dati possono verificarsi se non c'è abbastanza spazio libero sull'unità su cui è installato Windows. Pertanto, libera lo spazio sul disco rigido e assicurati che sia almeno il 15% della capacità di un'unità libera in ogni momento.

Metodo 3. Usare i servizi di riparazione di Windows 11/10

Un modo sicuro per riparare Windows 11/10 senza perdita di dati è utilizzare i servizi di riparazione manuale di Windows. Il team tecnico professionale di EaseUS può aiutarti a risolvere qualsiasi errore di avvio del sistema, inclusi errori di sistema, schermata blu del sistema, schermata nera del sistema e così via.

Servizi di ripristino di Windows da EaseUS

Clicca qui per contattare i nostri esperti e ottenere le risposte assistenza tecnica per risolvere la schermata blu

Consulta gli esperti di recupero dati di EaseUS per un servizio di recupero manuale individuale. Potremmo offrire i seguenti servizi dopo una diagnosi GRATUITA:

  • Risolvere i problemi di avvio di Windows, incluso BSOD
  • Correggere l'errore di Windows e configura l'ambiente Windows
  • Ripristinare il sistema quando non si avvia
  • Ottimizzare il computer Windows per farlo funzionare rapidamente

Metodo 4. Trovare virus o malware

Come accennato in precedenza, il virus e il malware potrebbero infettare il record di avvio principale e il kernel di Windows a un livello basso per causare instabilità del sistema, quindi è possibile avviare il PC in modalità provvisoria ed eseguire il software antivirus per una scansione completa del sistema.

Metodo 5. Installare i driver più recenti per l'hardware

Un driver installato in modo errato o obsoleto può causare un arresto anomalo del sistema. Scarica e installa i driver più recenti per l'hardware del tuo computer dal sito Web del produttore del computer. Questo potrebbe risolvere BSOD causato da problemi di driver.

Metodo 6. Applicare i service pack e gli aggiornamenti di Windows disponibili

Microsoft rilascia regolarmente patch e service pack per i propri sistemi operativi che possono contenere correzioni per errori BSOD.

Metodo 7. Controllare i registri del sistema e dell'applicazione

È possibile controllare i registri di sistema e applicazione nel Visualizzatore eventi per errori o avvisi che potrebbero fornire indizi utili sulla causa del BSOD. In modo da poter risolvere il problema in modo pertinente.

Metodo 8. Riportare il BIOS alle impostazioni predefinite

Un BIOS overcloccato o configurato in modo errato può causare tutti i tipi di problemi casuali, inclusi i BSOD.

Passo 1. Apri "Questo PC"  e vai a "C: > Windows > SoftwareDistribution". Scarica ed elimina tutti i file archiviati in questa cartella. Inoltre, elimina la cartella $Windows.~BT che si trova nella directory principale di "C:".

Passo 2. Dopo aver eliminato questi file, riavvia il computer. Vai al BIOS (premi il tasto F12 o Canc durante l'avvio) e abilita UEFI Boot.

Passo 3. Disabilita tutte le opzioni di overclocking per il tuo processore, se lo hai impostato su valori superiori ai valori predefiniti.

Metodo 9. Reinstallare il tuo sistema Windows

Se tutti i metodi precedenti non possono aiutarti a risolvere l'errore irreversibile, puoi provare a ripristinare Windows o eseguire un'installazione pulita . Assicurati di aver eseguito il backup di tutti i dati importanti su dispositivi di archiviazione esterni con strumento appropriato prima di reinstallare Windows, ad esempio EaseUS Todo Backup Free.