> Soluzioni > Recupero Dati  > Riparare 'Inserire un disco in disco rimovibile'

Riparare 'Inserire un disco in disco rimovibile'

12/05/2021 Modificato da Grazia in Recupero Dati 

Sommario:

Soluzione per l'errore che 'Inserire un disco in disco rimovibile' per riparare USB drive, pen drive o scheda di memoria illeggibile, inutilizzabile e inaccessibile senza perdere i dati

 Versione Win

Tasso di recupero: 97,3%

Versione Mac

Recuperare in 3 passaggi

Errore di 'Inserire un disco in disco removibile (unità)'

Disco removibile per esempio USB flash drive, scheda di memoria o pen drive qualche volta non funziona su Windows o Mac, e invia i messaggi di errore che impedisce agli utenti di utilizzare l'unità e accedere i dati all'interno. Uno degli errori comuni durante l'utilizzo di USB drive in Windows 10/8/7 è "Inserire un disco in removibile disco G: (o qualsiasi altra unità)".

Cosa succede quando incontri "Inserire un disco in disco rimovibile"?

  • Fare un clic destro su USB drive letter e provare a aprirlo, poi presente l’errore che "Inserire un disco in disco rimovibile".
  • USB drive mostra 0 bytes usato e 0 bytes disponibile quando controlla le sue proprietà.
  • USB drive è stato assegnato un altro nome sotto Disk drives in Device Manager.
  • Impossibile formattare il file di USB drive come "Windows non riusciva a completare il formato".

Cause

Quando ricevi la notifica "Inserire un disco in unità USB" mentre provi ad aprire il dispositivo, è probabilmente perché:

  • Il dispositivo rimovibile non è ben collegato
  • L'unità USB non è riconosciuta dal computer
  • Il tuo dispositivo è inaccessibile

Questi casi possono derivare da problemi hardware o danni fisici sull'unità USB. Se non sei sicuro della causa specifica dell'errore, ti consigliamo di seguire le soluzioni fornite di seguito per provare.

Metodo 1. Cambiare una porta USB

In genere, si collega un USB al computer tramite una delle porte USB anteriori. Tecnicamente, non c'è differenza tra le porte USB anteriore e posteriore. Tuttavia, poiché le porte USB anteriori sono collegate alla scheda madre tramite un cavo mentre le porte USB posteriori sono saldate direttamente alla scheda madre, le porte USB posteriori sono più stabili rispetto a quelle anteriori. Pertanto, collega l'unità USB al computer tramite le porte USB posteriori e verifica se il problema persiste ancora.

Oltre ad escludere il problema di connessione, puoi anche cambiare il cavo USB per fare un controllo. 

Metodo 2. Cambiare lettera di unità di dispositivo

Per riparare l’errore che "Inserire un disco in disco rimovibile" su SD card o USB pen drive, seguire questi passi semplici.

1. Aprire Gestione disco da cliccare in Questo PC > Gestisci > Archiviazione o premere solo Windows key + X e selezionare Gestione disco.

2. Sulla mappa del disco,fare un clic destro sulla partizione di unità rimovibile e selezionare Cambia lettera e percorso di unità.

3. Modificare la lettera di unità a un'altra lettera di unità che non è stata utilizzata, per esempio, X: o Z: ecc.

Metodo 3. Rilevare modifiche hardware

La funzione "Rileva modifiche hardware" viene utilizzata per esaminare e caricare le modifiche apportate all'hardware. Questa operazione è utile anche per rimuovere l'errore "Inserire un disco nel disco rimovibile (l'unità USB)" in alcuni casi.

Passaggio 1. Vai su "Questo PC"> "Gestisci"> "Gestione dispositivi".

Passaggio 2. Trova e fai clic destro sull'unità USB, quindi scegli "Rileva modifiche hardware".

Passaggio 3. Verificare se il disco funziona di nuovo correttamente.

Metodo 4. Aggiornare driver

Se hai un problema con un dispositivo, dovresti prendere in considerazione l'aggiornamento del driver. I driver sono ciò che rende possibile l'interazione tra il tuo computer e un dispositivo hardware. Per aggiornare i driver:

Passaggio 1. Vai su "Questo PC"> "Gestisci"> "Gestione dispositivi".

Passaggio 2. Trova e fai clic con il pulsante destro del mouse sull'unità USB, quindi scegli "Aggiorna driver".

Passaggio 3. Verificare se il disco funziona di nuovo correttamente.

Metodo 5. Riparare il disco formattandolo

Dopo il ripristino dei dati dai dispositivi di archiviazione, puoi seguirli per formattare e riparare questo errore in Windows 10/8/7 PC ora:

  • Fare un clic destro per Questo PC > Gestisci> Gestione disco;
  • Fare un clic destro sul disco rigido, USB/SD card ecc > Formatta Volume > Reimposta File System (NTFS/FAT32 etc.) e rinominare il dispositivo;
  • Cliccare Finito per completare i dispositivi di riparazione con errore che 'Inserire un disco in disco rimovibile';

Metodo 6. Riparare l'unità USB

Alcuni produttori di unità USB forniscono uno strumento di riparazione esclusivo per il dispositivo che producono. Se è disponibile un tale strumento di riparazione per l'unità USB, è possibile scaricare ed eseguire i programmi di utilità per verificare e riparare gli errori sul dispositivo. Alcuni degli strumenti di riparazione risolvono gli errori ripristinando l'unità USB alle impostazioni di fabbrica, il che significa che i dati sul dispositivo verranno cancellati. Pertanto, se sul dispositivo rimovibile problematico sono presenti file importanti, non ti consigliamo di provare questo metodo. Oppure puoi provare a recuperare i dati dal disco rigido inaccessibile e quindi a ripararli.

Dopo aver applicato le soluzioni sopra, probabilmente incontrerai tre tipi di situazioni:

  • L'unità USB è mostrata correttamente in Gestione disco e puoi usarla come al solito.
  • L'unità USB non viene più visualizzata come "Nessun supporto" in Gestione disco. Al contrario, l'unità USB viene visualizzata come "RAW" o il dispositivo può essere riconosciuto da Gestione disco ma è ancora inaccessibile.
  • Lo stato dell'unità USB è ancora "Nessun supporto".

Se ti trovi nella prima situazione, puoi eliminare le tue preoccupazioni ora poiché hai risolto il problema "Inserisci un disco nel disco rimovibile" correttamente. Se ti trovi nella seconda situazione, puoi provare un software di terze parti, che viene presentato di seguito. Tuttavia, se sei nella terza, è molto probabile che il tuo dispositivo rimovibile abbia subito alcuni danni fisici. In tal caso, consigliamo vivamente di inviare l'unità USB per la riparazione manuale. 

Come recuperare i dati da un'unità USB inaccessibile

Se controlli l'unità USB in Gestione disco e scopri che il disco mostrato come RAW o qualcos'altro che indica che l'unità USB può essere riconosciuta, è possibile recuperare i file dall'unità USB inaccessibile.

Per recuperare dati da un'unità USB RAW o inaccessibili, è possibile utilizzare il software di recupero del disco rigido - EaseUS Data Recovery Wizard. Può:

  • Recuperare i dati cancellati/formattati/persi
  • Recuperare file da dispositivi RAW, inaccessibili o infetti da virus, inclusi disco rigido locale/esterno, USB, scheda di memoria, fotocamera digitale ...
  • Ripristinare quasi tutti i tipi di file

Inoltre, è sicuro al 100%, privo di virus e privo di plug-in. Per recuperare i dati dall'unità USB inaccessibile:

Passo 1. Scaricare e installare il software di recupero dati - EaseUS Data Recovery Wizard, e collegare il hard disk esterno al computer. Questo dispositivo esterno viene mostrato sulla pagina principale del software, selezionarlo e cliccare “Scansione”.

lanciare software di recupero dati sul computer

Passo 2. La scansione contribuisce a cercare file o dati attuali e persi sul hard disk esterno, il che richiede un po’ di tempo, si prega di attendere per un attimo.

scansionare il hard disk esterno per cercare file persi

Passo 3. Il risultato della scansione visualizzato dal programma EaseUS, basta trovare quelli che hai bisogno e recuperarli facendo clic sul pulsante “Recupera”.

recuperare file persi
 Versione Win

Tasso di recupero: 97,3%

Versione Mac

Recuperare in 3 passaggi