Errori sulla scheda di memoria

Oggigiorno, la scheda di momoria viene usata ampiamente da fotocamera digitale, camcorder o smartphone per salvare immagini e video. Talvolta, i dispositivi potrebbero essere danneggiati e mostrano messaggi di errore come:

  • Scheda di memoria non è formattata
  • Scheda di memoria inaccessibile, i file è danneggiato o illeggibile
  • Scheda di memoria vuota o non supportato dal sistema
  • Scheda di memoria danneggiata prova a formmatare di nuovo
  • Scheda di memoria mostra 0 byte
  • Scheda impossibile accedere
  • ...

Quando incontri uno dei messaggi citati sopra, hai bisogno di formattare la scheda di memoria danneggiata per lo scopo di funzionare bene. Se non voglia formattare la scheda danneggiata, basta provare metodi generali di riparare la scheda di memoria.

7 modi per formattare la scheda SD danneggiata in Windows 10/8/7

La scheda SD è un popolare dispositivo di archiviazione ampiamente utilizzato nei telefoni cellulari, nelle fotocamere digitali e in altri dispositivi per estendere la memoria interna. A volte potrebbe diventare illeggibile, corrotto, danneggiato o presentare qualche errore. Quando ciò accade, non ti è consentito accedere alla scheda e ai file su di essa. Per formattare una scheda SD danneggiata senza perdere dati, prima di iniziare con le soluzioni seguenti, prova a utilizzare il software di recupero dati della scheda di memoria per recuperare i dati dalla scheda SD inaccessibile in primo luogo.

Una scheda SD danneggiata di solito non funziona, quindi è necessario applicare le correzioni il prima possibile. Dal nostro punto di vista, la maggior parte dei problemi di corruzione della scheda SD sono sviluppati da danni da virus, danneggiamento del file system, driver obsoleti o settori danneggiati. Di conseguenza, ti presenteremo sette soluzioni universalmente applicate per riparare una scheda SD corrotta, danneggiata o illeggibile. 

Soluzione 1. Utilizzare la scheda SD su un altro PC

Quando la tua scheda SD inizia a non funzionare correttamente, non è probabile che sia danneggiata al 100%. Forse il problema riguarda specificamente il tuo PC. Prova a collegare la tua scheda SD o altre unità rimovibili generiche a un altro computer. Finché la scheda SD può essere normalmente letta e accessibile sull'altro computer, dovresti tornare al tuo PC e controllare cosa è successo.

Soluzione 2. Modificare la lettera di unità

È abbastanza frequente vedere conflitti di lettere del driver tra un'unità locale e un disco rigido rimovibile (ad esempio scheda SD, unità flash USB, pen drive e HDD esterno). Quando c'è un conflitto, il tuo computer avrà difficoltà ad assegnare una lettera di unità appropriata al tuo supporto di archiviazionee diventerà invisibile. Per risolvere questo problema, puoi assegnare manualmente una lettera di unità al tuo dispositivo.

Puoi modificare una lettera di unità corrente o assegnarne una nuova in Gestione disco di Windows e un gestore di partizioni di terze parti, che troverai nella quarta soluzione.

Come cambiare la lettera di unità in Gestione disco di Windows

Passaggio 1. Passaa Computer/Questo PC > Gestisci > Gestione disco.

Passaggio 2. Fai clic destro sulla scheda SD e quindi fai clic su "Cambia lettera e percorso di unità".

Passaggio 3. Per assegnare una lettera di unità alla scheda SD, clicca su Modifica. Seleziona la lettera che vuoi utilizzare e quindi fai clic su OK.

cambiare lettera di unità

Soluzione 3. Formattare la scheda SD danneggiata in Windows Explorer

Questo è il modo universalmente riconosciuto per risolvere in modo efficiente un supporto di archiviazione che non funziona, che viene visualizzato come RAW o attualmente inaccessibile. Presta sempre attenzione quando avvi una procedura di formattazione del disco perché la formattazione cancellerà i dati. È possibile copiare i dati per creare un backup o eseguire un software di recupero dati per scansionare ed esportare i dati se non è possibile aprire la scheda SD.

Passaggio 1. Premi Windows + E per aprire Esplora file.

Passaggio 2. Clicca destro sulla scheda SD danneggiata e scegli Formatta.

Passaggio 3. Fai clic su Ripristina impostazioni predefinite dispositivo nella finestra popup. 

Passaggio 4. Scegli il file system FAT32, exFAT o NTFS desiderato e fai clic su Avvia per avviare il processo di formattazione.

formattare la scheda SD danneggiata in Windows Esplorer

Soluzione 4. Formattare la scheda SD danneggiata con un software

Windows Explorer è il programma Windows predefinito, quindi non è necessario impiegare tempo per scaricarlo e installarlo. Tuttavia, è relativamente lo strumento di formattazione di Windows più essenziale e di base che può gestire solo problemi di corruzione minori. Ad esempio, se vuoi formattare una scheda SD da 64 GB su FAT32, Esplora risorse di Windows non è utile. Sebbene il software di formattazione di schede SD di terze parti sia più potente della formattazione di un disco rimovibile, HDD o SSD danneggiato o illeggibile, fornisce sempre ai clienti molte più funzioni ausiliarie di gestione di dischi e partizioni.

EaseUS Partition Master, il software magico di partizione ampiamente utilizzato, può risolvere quasi il 99% dei problemi di corruzione della scheda SD, con la sua capacità di formattare la scheda SD, cambiare la lettera dell'unità, testare la superficie per errori logici e fisici, controllare i settori danneggiati e cancellare un Scheda SD per ottimizzare il disco rigido.

Guida dettagliata di formattare scheda SD con EaseUS Partition Master:

Passo 1. Avvia EaseUS Partition Master, clicca col tasto destro sulla partizione da formattare e seleziona "Formatta".

Formattare partizione - passo 1

Passo 2. Nella finestra, imposta una nuova etichetta di partizione, il file di sistema (NTFS/FAT32/EXT2/EXT3), e il formato della serie della partizione selezionata, poi clicca su "OK".

Formattare partizione - passo 2

Passo 3. Vedrai una finestra d'avvertimento, clicca "OK" per continuare.

Formattare partizione - passo 3

Passo 4. Clicca "Esegui 1 operazione" in alto a sinistra per rivedere i cambiamenti, quindi clicca "Applica" per iniziare a formattare la partizione.

Formattare partizione - passo 4

Dopodiché, la tua partizione dovrebbe essere disponibile per salvare nuovamente i file.

Soluzione 5. Formattare la scheda SD danneggiata utilizzando CMD

Per alcuni utenti di computer di livello superiore che hanno familiarità con il prompt dei comandi, l'ultima risorsa per formattare una scheda SD danneggiata è tramite diskpart cmd.

Come formattare la scheda SD danneggiata utilizzando diskpart

Passaggio 1. Digita cmd nella casella di ricerca iniziale, quindi fai clic destro su cmd e fai clic su "Esegui come amministratore".

Passaggio 2. Quindi si apre cmd, digita diskpart.

Passaggio 3. Digita list disk.

Passaggio 4. Digita select disk x, che rappresenta la tua scheda SD.

Passaggio 5. Digita clean.

Passaggio 6. Digita create partition primary.

Passaggio 7. Digitare format fs=fat 32 quick.

Passaggio 8. Digita exit.

Nota che se hai due o più partizioni sulla tua scheda SD, dovresti continuare a digitare list volume e selezionare volume x dopo la selezione del disco.

formattare micro sd danneggiata con diskpart

Soluzione 6. Disinstallare il driver della scheda SD e reinstallarlo

È probabile che la scheda SD non sia riconosciuta da Windows e non sia possibile visualizzarla da nessuna parte in Windows o nel software di gestione. Puoi provare a reinstallare il driver per farlo apparire di nuovo in Gestione dispositivi di Windows.

Passaggio 1. Premi i tasti Win + X e fai clic su Gestione dispositivi.

Passaggio 2. Espandi Unità disco, fai clic destro sul nome del disco rimovibile e fai clic su Disinstalla.

Passaggio 3. Clicca su OK. Scollega la scheda SD dal computer.

Passaggio 4. Riavvia il computer. Dopo un po', collega di nuovo la scheda SD al computer. Windows installerà automaticamente il driver più recente e renderà rilevabile la scheda SD.

disinstallare il driver della scheda SD

Soluzione 7. Riparare il danneggiamento della scheda SD

Quando la tua scheda Micro SD è danneggiata, potresti controllare l'errore del disco con prompt dei comandi chkdsk di MS Windows. Può aiutarti a riparare il file system della scheda SD danneggiato e rendere accessibile la scheda. E durante il processo, tutti i tuoi file rimarranno intatti.

Come riparare la scheda SD danneggiata con CHKDSK

Passaggio 1. Inserisci la tua scheda SD nel computer con un lettore di schede.

Passaggio 2. Vai al menu di avvio, digita cmd in una barra di ricerca e premi invio. Otterrai il risultato "cmd.exe" sotto un elenco di programmi.

Passaggio 3. Clicca destro su "cmd.exe" e quindi utilizza le seguenti righe di comando che consentono di riparare la scheda SD danneggiata senza formattazione.

Passaggio 4. Digita chkdsk /X /f lettera della scheda: o chkdsk lettera della scheda: /f, ad esempio "chkdsk /X /f G:" o "chkdsk G: /f".

Se la riga di comando non è la tua scelta ideale, puoi applicare uno strumento alternativo da riga di comando - EaseUS CleanGenius. Usa questo strumento con un clic per correggere l'errore del file system sul disco rigido.

Passaggio 1.Scarica e installa EaseUS CleanGenius sul PC.

Passaggio 2. Esegui EaseUS CleanGenius sul tuo PC, seleziona "Optimization" e scegli la modalità "File showing".

visualizzare file nascosti - 1

Passaggio 3. Seleziona il dispositivo da analizzare e spunta l'opzione "Check and fix system error". Clicca su "Execute" per iniziare a riparare il dispositivo problematico.

visualizzare file nascosti - 2

Passaggio 4. Alla fine del processo, clicca su "here" per aprire ed utilizzare il dispositivo.

visualizzare file nascosti - 3

Dopo tutti i passaggi, Windows controllerà e correggerà il file system della scheda SD danneggiato. Dopodiché, se vedi "Windows ha apportato correzioni al file system" nella finestra di comando, congratulazioni!

La scheda SD danneggiata è stata riparata con successo e puoi accedere facilmente ai tuoi dati. Se non vedi ancora dati nella scheda SD, fai riferimento a questo tutorial per assistenza: Recupera scheda SD danneggiata.