> Soluzioni > Recupero Dati  > Trovare file persi dopo l'aggiornamento Windows 10

Trovare file persi dopo l'aggiornamento Windows 10

12/05/2021 Modificato da Elsa in Recupero Dati 

Sommario:

Aggiornamento Windows 10 cancella i file è un problema commune. Se i tuoi file o cartelle persi dopo l’aggiornamento Windows 10 1809, non ti preoccupare. Segui i metodi efficienti per trovarli.

 Versione Win

Tasso di recupero: 97,3%

Versione Mac

Recuperare in 3 passaggi

Problema: File/cartelle persi dopo l’aggiornamento Windows 10

Sebbene Microsoft abbia smesso l'installazione di aggiornamento Windows 10 ottobre 2018 (versione 1809) per tutti gli utenti, alcuni utenti segnalano che la nuova versione causa la cancellazione dei propri file.

"La mia cartella 'Documenti' sparita in qualche modo di far scomparire tutti i miei documenti personali (documenti Word, Excel, ecc.). I miei ultimi backup sono antichi," Questo è un caso da Twitter.

"Windows 10 ha davvero causato un grosso problema! Mia sorella mi ha detto che tutti i documenti di progettazione sparivano dopo l'aggiornamento di Windows 10. Tutti i lavori e i backup erano spariti.

"Per quanto ne so, il mio computer ha scaricato l'ultimo aggiornamento di Windows 10 verso le 15:00 di oggi e durante questo processo, ha scollegato la mia cartella Documenti e poi ha decompresso i propri file di installazione che sovrascrivevano i miei file. "

il problema nel processo di aggiornare Windows 10

La causa principale del problema non è stata determinata, tuttavia, non sembra influenzare foto o musica. Solo i file nella cartella "Documenti" principale sembrano essere stati cancellati.

È davvero fastidioso scoprire che i dati o i file importanti vengono eliminati a causa dell'aggiornamento del sistema. Le cose peggiorano anche quando Windows 10 si aggiorna automaticamente, causando un sacco di problemi inaspettati per gli utenti di Windows 10. Come ripristinare quei file cancellati a causa dell'aggiornamento di Windows 10? Leggi e trova subito efficaci soluzioni per il recupero dei dati:

Suggerimenti Importanti da Microsoft

Se hai controllato manualmente o automaticamente gli aggiornamenti di Windows e ritieni di avere un problema di perdere dati dopo un aggiornamento, ti preghiamo di ridurre al minimo l'utilizzo del dispositivo interessato e di contattarci direttamente al numero + 1-800-MICROSOFT o di trovare un numero locale nel tua zona. Puoi anche contattare il team di supporto per ottenere assistenza sul sito web ufficiale.

Se hai già scaricato manualmente l'aggiornamento Windows 10 ottobre 2018, non installarlo e attendere fino a quando i nuovi supporti non sono disponibili. Microsoft promette di recuperare i file cancellati dal bug di Windows 10, devi aspettare questa soluzione.

Se il recupero dei dati è un problema urgente per te, devi seguire la prossima soluzione per recuperare i file cancellati dopo l'aggiornamento a Windows 10.

Soluzione Facile e Veloce per Ritrovare Documenti Persi dopo L’aggiornamento Windows 10

EaseUS Data Recovery Wizard – un programma che si dedica a recuperare dati persi su diverse situazioni come l’aggiornamento del sistema. Scaricare il software e trovare file persi dopo l'aggiornamento Windows 10.

Primo, installare EaseUS Data Recovery Wizard sul computer, e selezionare una posizione da dove recuperare file.

scaricare il softaware di recupero dati

Secondo, dopo aver fatto clic sul pulsante “Scansione”, il software inizia a scansionare il computer, o la partezione.

la scansione contribuisce a cercare file

Terzo, puoi cercare file recuperabili da 4 percorsi del software o utilizzare direttamente la funzione “Filtro” per filtrare file secondo il tipo. Se riccordare il nome del file, puoi anche digitare il nome alla barra di ricerca a cercare il file richiesto.

ripristinare i file richiesti

 Versione Win

Tasso di recupero: 97,3%

Versione Mac

Recuperare in 3 passaggi

Metodo Sicuro per Installare L'ultima Versione Windows 10

Se vuoi aggiornare Windows 10, hai bisogno di segui i passaggi di seguito per evitare la perdita di dati.

1. Effetuare un backup completo utilizzando software di backup prima di aggiornare

Un backup completo del sistema ti consente di eseguire il downgrade di Windows in qualsiasi momento anche se hai superato il limite di 10 giorni di rollback. È tempo di prepararsi per un aggiornamento senza rischi e senza preoccupazioni.

fare un backup per evitare la perdita di dati

2. Lasciare spazio abbastanza per il disco di sistema/disco C

Allo scopo di installare l’aggiornamento su PC, ti consigliamo di lasciare spazio sufficiente sulla partizione del disco di sistema. EaseUS Partition Master può aiutarti bene con due opzioni di seguito: 

ridimensionare lo spazio del disco C

Opzione 1. Incrementare/estendere disco C prima di aggiornare

Puoi estendere lo spazio di disco C ridimensionando altri disco come disco D, E, F per ottenere  più spazio.

Opzione 2. Liberare lo spazio in Windows 10

È la funzione di pulizia e ottimizzazione che cancella i file inutili di sistema, le cache nei browser e nelle applicazioni.

Se hai completato i due passaggi precedenti, puoi eseguire l'aggiornamento alla versione più recente di Windows 10 senza alcun problema di perdita di dati.

Altri Modi Gratuiti per Trovare File/Cartelle Persi

I metodi offerti di seguito possono funzionare su tutti i sistemi Windows come Windows 10/8/7 ecc, quando si perdono i dati desiderati. Questi sono metodi comuni per trovare i dati persi se i tuoi file mancano senza chiedere.

Metodo 1. Controllare se hai effettuato l'accesso con un profilo temporaneo

Andare a Impostazioni > Account > Sincronizza le impostazioni

Se si è effettuato l'accesso con un profilo temporaneo, verrà visualizzato un messaggio in alto che indica che si è connessi con un profilo temporaneo. Le opzioni di roaming non sono attualmente disponibili.

sincronizzare le impostazioni

Dopodiché, Windows allegherà un account extra. Quindi, riavviare il PC e accedere di nuovo per ottenere le impostazioni e i dati del tuo account.

Metodo 2. Cercare file tramite la funzione di Ricerca

Selezionare la casella di ricerca o lasciare Cortana cercare i tuoi documenti o file persi.

In caso contrario, è possibile utilizzare lo strumento di risoluzione dei problemi per risolvere i problemi nella ricerca.

1. Inserire Indicizzazione sulla barra di ricerca e selezioanre Opzioni di indicizzazione

cercare file persi tramite la funzione di ricerca

2. Selezionare Avanzate e cliccare Risoluzione dei problemi di ricerca e indicizzazione, poi seguire i passaggi per continuare.

Oppure puoi anche provare le seguenti fasi di ricerca per trovare documenti persi o altri dati:

Inserire Mostra cartelle e file nascosti sulla barra di ricerca> In Cartelle e file nascosti, seleziona Mostra file, cartelle e unità nascoste.

Quindi puoi provare a cercare i file persi digitando un determinato formato dei tuoi file persi. Ad esempio, è possibile cercare * .doc per trovare documenti di Word persi o * .mp3 per trovare file musicali.

Metodo 3. Riattivare gli account amministratore di Windows 10

1. Inserire Gestione Computer sulla barra di ricerca e selezionare l’applicazione di gestione computer.

2. Selezionare Utenti e gruppi locali e aprire la cartella Utenti.

riattivare administrator

Se l'utente chiamato Administrator ha una freccia in giù, è stato disabilitato. Hai tutti bisogno di riattivarlo. 

3. Cliccare icone di Administrator ed aprire Proprietà. Poi deselezionare Account è disabilitato e quindi selezionare Applica.

disabilitare account

4. Disconnettersi e accedere nuovamente a Windows 10 come account amministratore.

Quindi potresti essere in grado di vedere i tuoi dati o documenti precedenti che sono stati rimossi dall'aggiornamento di Windows 10.

 Versione Win

Tasso di recupero: 97,3%

Versione Mac

Recuperare in 3 passaggi