> Soluzioni > Recupero dei File > Come visualizzare I file nascosti utilizzando CMD, pannello di controllo o software

Come visualizzare I file nascosti utilizzando CMD, pannello di controllo o software

19/05/2021 Modificato da Lucas in Recupero dei File

Sommario:

Virtualmente ci sono 3 opzioni per trovare i file e le cartelle nascosti su unità flash USB, disco rigido, tra cui sono Prompt dei comandi, pannello di controllo e software di recupero dati.

 Versione Win

Tasso di recupero: 97,3%

Versione Mac

Recuperare in 3 passaggi

Come rendere visibili i file nascosti

Supponiamo che in realtà non si cancelli nulla da un luogo di archiviazione, ma che i file e le cartelle siano misteriosamente scomparsi dall'hard disk del computer, dalla chiavetta USB o dall'hard disk esterno. Cosa farete?

Se avete la stessa domanda "Come faccio a rendere visibili i file nascosti", non fatevi prendere dal panico. Generalmente, i file potrebbero essere nascosti da virus, o semplicemente perché non si ha il permesso di vedere tutti i file e le cartelle nascoste in Windows. 

Tre metodi più comunemente applicati - Attrib CMD (Command Prompt), Pannello di controllo di Windows e software di recupero dati per mostrare i file nascosti su un computer Windows sono disponibili qui per aiutare.

Qual è il modo migliore per visualizzare i file nascosti

È necessario sapere quale è la operazione più adatta, in seguito, potete vedere tutti 3 metodi e scegliete il modo migliore che si adatta al vostro caso.

Attrib CMD: il modo più potente che funziona al 100% per trovare gli oggetti nascosti su PC e dispositivi di archiviazione esterni. Però richiede una competenza informatica di livello superiore.

Impostazioni del pannello di controllo: è più facile da utilizzare, però non funziona in caso di infezione da virus.

Software di recupero dati: è facile da utilizzare e potente nella ricerca di tutti i tipi di file nascosti. Notare che la versione gratuita supporta un massimo di 2GB di file recuperabili.

Metodo 1. Visualizzare i file nascosti utilizzando gli attrib CMD

Questo comando mostrerà tutti i file nascosti da metodi manuali o da infezioni da virus. Il comando può anche essere applicato per mostrare i file nascosti su dispositivi di memorizzazione esterna USB, schede SD, ecc.

1. Premere i tasti Windows + X e selezionare Command Prompt (CMD) come Amministratore. 

È anche possibile fare clic sull'icona di Windows, selezionare "Cerca" e digitare il prompt dei comandi. Cliccare con il tasto destro del mouse e selezionare per aprire il prompt dei comandi come amministratore.

2. Determinare l'unità o il dispositivo di memorizzazione in cui i file sono nascosti e che si desidera recuperare.

3. Digitare attrib -h -r -s /s /d G:\*.* e premere Invio. (Se si tratta del drive D, sostituire G: con la lettera di drive del dispositivo). 

L'inserimento manuale della linea di comando è adatto ai professionisti del computer, poiché comandi sbagliati possono causare problemi più gravi. Pertanto, per la sicurezza e l'usabilità, si consiglia vivamente di provare un'alternativa automatica della linea di comando. EaseUS Tools M è un pratico strumento che consente di controllare e correggere gli errori del sistema di file, abilitare o disabilitare la protezione da scrittura e l'aggiornamento del sistema con un solo clic invece di digitare complesse righe di comando.

Seguite i semplici passi qui sotto per mostrare i file nascosti con questo software 1-click-fix. 

1. DOWNLOAD EaseUS Tools M.

2. Avviare EaseUS Tools M, scegliere "File Showing" nel riquadro a sinistra. Successivamente, scegliere l'unità di destinazione per la scansione.

3. Al termine dell'operazione, fare clic sul pulsante View per controllare i file nascosti. 

Metodo 2. Visualizzare i file nascosti utilizzando il pannello di controllo di Windows

Quando non è possibile vedere alcuni file salvati sul disco rigido del computer o su dispositivi di memorizzazione esterni, ma è sicuro al 100% che questi file sono ancora lì, seguire i suggerimenti qui per ottenere aiuto.

1. Aprire il Pannello di controllo di Windows e navigare in Opzioni Esplora file.

2. Nella finestra Opzioni di Esplora file, passare alla scheda Visualizza, sotto la sezione File e cartelle nascosti, spuntare l'opzione Mostra file nascosti, cartelle e unità.

3. Riaprire il disco rigido o il dispositivo locale per controllare nuovamente i file e la cartella nascosti sul PC.

Se i file nascosti non vengono visualizzati dopo aver provato il Metodo 1 e il Metodo 2, è altamente possibile che i file salvati sul disco rigido o su un dispositivo di memorizzazione esterno siano andati persi.

Metodo 3. Mostrare e recuperare i file nascosti utilizzando il software di recupero dati EaseUS

Oltre ai due metodi manuali di cui sopra, un affidabile software di recupero dati dovrebbe anche essere una scelta ideale per trovare tutti i file e le cartelle che sono stati nascosti da qualche parte da un virus o le impostazioni di opzione di file improprio.

EaseUS Data Recovery Wizard può non solo aiutarvi a trovare tutti i file nascosti sul vostro computer o su dispositivi di archiviazione esterni, ma funziona anche efficacemente nel recupero di file cancellati, dischi rigidi formattati, e così via. Utente Mac può anche scaricare la versione Mac di questo software per il ripristino dei file nascosti e persi con facilità.

Attenzione: Sono 2GB di dati recuperabili nella versione Free. Ottieni 500MB subito dopo l’installazione e se condividi EaseUS Data Recovery Wizard su Facebook, Twitter o Google+, riceverai gratuitamente gli ulteriori 1,5GB. L’opzione di condivisione si trova nella parte superiore destra dell’interfaccia.

Se i file nascosti si trovano su un dispositivo esterno, collegarlo prima al computer, salvare i file recuperati in una posizione diversa all'origine per evitare la sovrascrittura dei dati.

» Selezionare una locazione

Aprire EaseUS Data Recovery Wizard, e selezionare una locazione. Come ad esempio, se i file nascosti erano sull'unità D, allora fare un clic sull'unità D.

selezionare la locazione dei file nascosti

» Scansionare i file nascosti

Cliccare sul pulsante ‘Scansione’, il software inizia la scansione dell’unità. Lasciare il software completare il processo.

scansionare per trovare i file

» Recuperare i file nascosti

Dopo la scansione, tutti i risultati si trovano sul pannello sinistro. Se si desidera trovare rapidamente i file nascosti, fare un clic su ‘Filtro’ e selezionare il tipo di file oppure la posizione. È anche possibile cercare con il tipo dei file o i nomi dei file nascosti.

Poi selezionare i file e cliccare ‘Recupera' per ripristinarli.

ripristinare i file nascosti

Conclusione

Questa pagina include tre metodi pratici per aiutarvi a ripristinare e mostrare i file nascosti dal disco rigido del computer Windows o da dispositivi di archiviazione esterni. Il comando Attrib, il pannello di controllo e il software di recupero dati EaseUS possono essere applicati per aiutarvi a liberarvi di questo problema su Windows 10/8/7/Vista e XP. 

 Versione Win

Tasso di recupero: 97,3%

Versione Mac

Recuperare in 3 passaggi