Come apro/accedo alla Gestione Disco su Windows 11? Tutti i metodi possibili

Aria

Aria 16/02/2022 Modificato Gestione della Partizione

 
 

Sommario:

Come accedo alla gestione disco in Windows 11? In questo articolo ti mostreremo i metodi più semplici per accedere a questa utility di Windows per gestire il tuo hard drive. Ti presenteremo, inoltre, EaseUS Partition Master, un software alternativo per ottenere lo stesso.

Gestione Disco è un'utility integrata di Microsoft Windows che ti permette di gestire il tuo hard drive per una performace migliore. Il programma ti permette di aumentare e diminuire la capacità del drive, inizializzare un nuovo disco o cambiare la lettera di unità.

Come posso accedere a Gestione disco

Per chi ha installato Windows 11, non ci sono particolari differenze per accedervi rispetto agli altri sistemi operativi. Ecco alcuni modi per accedervi e iniziare subito a sfruttare le sue funzioni.

Metodo 1. Accedere a Gestione disco dal prompt dei comandi

Il prompt dei comandi è un utility di comando con cui la maggior parte degli utenti Windows ha a che fare. Questo programma permette di interpretare stringhe di comando e eseguire comandi prestabiliti per impostare il PC in pochi secondi, e funziona come scorciatoia anche per accedere alla gestione disco. Se volete una scorciatoia per accedere a gestione disco senza troppi comandi complessi, questo metodo fa per voi.

Inserisci una parola e premi invio. Così facendo potrai controllare la gestione disco.

Passo 1. Vai nell'icona di ricerca e inserisci prompt dei comandi. Cliccaci sopra per aprirlo.

Passo 2. Inserisci il comando "diskmgmt" e premi invio.

apri gestione del disco da cmd

Questo avvierà gestione disco e potrai chiudere la finestra dei comandi.

Poiché il prompt dei comandi è decisamente utile, ne esistono di due tipi: uno è il prompt CMD, l'altro è Windows Powershell. Anche in questo caso potrai inserire la stessa stringa di comando per accedere alla gestione disco integrata di Windows.

Passo 1. Vai nella barra di ricerca e digita Windows Powershell. Avvia il programma cliccando sull'icona.

Passo 2. Digita "diskmgmt" e fai invio.

Metodo 2. Utilizza il menu di accesso rapido per aprire gestione disco

Anche questo metodo, su Windows 11 è uguale alle precedenti versioni; ti basta premere la combinazione tasti "Windows+X" per accedere a gestione del disco, come accadeva per Windows 10.

Passo 1. Tasto destro sull'icona Windows, apparirà una serie di opzioni possibili nel menu utente.

scorciatoia per aprire gestione disco

Passo 2. Clicca su Gestione disco.

Metodo 3. Utilizza la barra di ricerca da Start per aprire Gestione disco

Per aprire qualsiasi programma o applicazione su Windows ti basterà cercarne il nome nella barra di ricerca di Start. L'unico problema è che raramente gestione del disco viene trovata digitando "gestione del disco". Come fare allora? Segui le nostre istruzioni:

Passo 1. Clicca sulla barra di ricerca e digita gestione del disco.

Passo 2. Controlla i risultati che escono e clicca su "Creare e formattare le partizioni del disco rigido".

crea e formatta le partizioni dell'hard drive

In alternativa, puoi digitare "diskmgmt.msc" e cliccare direttamente sull'icona che appare tra i risultati migliori.

diskmgmt.msc dal menu start

Metodo 4. Avvia la finestra esegui per aprire la gestione disco

La finestra Esegui di Windows è utilizzata per aprire direttamente un file o un programma, quindi puoi utilizzarla per aprire gestione disco.

Passo 1. Premi Windows+R per aprire la finestra Esegui.

Passo 2. Digita "diskmgmt.msc" e clicca OK.

apri gestione disco da esegui

Si aprirà subito la gestione disco.

Metodo 5. Accedi a gestione disco dal pannello di controllo

Il pannello di controllo è il centro da cui l'utente può gestire le impostazioni hardware e software, compresa la gestione disco. Ecco come accedere a gestione disco dal pannello di controllo:

Passo 1. Vai nella barra di controllo (è lo standard), digita pannelo di controllo e fai "apri" per aprire in una nuova finestra.

Passo 2. Se il pannello di controllo entra direttamente nella pagina con tutte le opzioni di gestione, puoi cliccare su "Pannello di controllo" e andare nel menu principale.

Passo 3. Clicca su Sistema e sicurezza.

apri gestione disco dal pannello di controllo 1

Passo 4. Vai nella sezione Strumenti di amministrazione e clicca su "Crea e formatta le partizioni del disco rigido".

apri gestione disco dal pannello di controllo 2

Metodo 6. Apri Gestione disco da Gestione computer

Gestione computer è un altro metodo utile per controllare le impostazioni del PC.

Passo 1. Nella barra di ricerca, digita Gestione computer.

Passo 2. Apri Gestione computer, vai nella sezione Gestione disco. Nella parte destra apparirà l'interfaccia della gestione disco con cui potrai interagire direttamente.

aprire gestione disco da gestione computer

Metodo 7. Accedi a Gestione Disco dalla Gestione Attività

Passo 1. Tasto destro sull'icona Windows e clicca su Gestione attività.

Passo 2. clicca su "File" e seleziona "Esegui nuova attività".

Passo 3. Nella finestra "Crea una nuova attività" digita "diskmgmt.msc" e fai OK.

accedi a gestione disco da gestione attività

Ci sono alternative alla Gestione disco? Si!

Gestione disco è un utility che può servire a soddisfare le esigenze di ottimizzazione più semplici. Se però hai bisogno di funzioni più avanzate, come clonare hard disk su un nuovo drive, migrare il sistema operativo su SSD, recuperare partizioni danneggiate, unire partizioni , o altro, Gestione disco non ti potrà essere utile. A questo punto, è giunto il momento di affidarti ad un software terzo: EaseUS Partition Master.

Passo 1. Seleziona "Migra OS" dal menu in alto.

select migra os

Passo 2. Seleziona l'SSD o l'HDD come disco di destinazione e fai clic su "Avanti". Fa clic su "Continua" dopo aver verificato il messaggio di avviso. I dati e le partizioni sul disco di destinazione verranno eliminati. Assicurati di aver eseguito il backup dei dati importanti in anticipo. In caso contrario, fallo ora.

selezionare il disco di destinazione

Passo 3. Visualizza in anteprima il layout del disco di destinazione. Puoi anche fare clic sulle opzioni di layout del disco per personalizzarle nel tuo disco di destinazione come desideri. Quindi fare clic su "Procedi" per avviare la migrazione del sistema operativo su un nuovo disco

Leggi l'articolo sugli 8 migliori strumenti per la gestione del disco:

Video Tutorial

gestione partizioni

Come partizionare un disco rigido su Windows 10/8/7

Come possiamo aiutarti

Trova le risposte alle domande più comuni.