background

EaseUS Disk Copy

Utilità sicura e professionale di clonazione del disco per creare una copia completa del disco rigido.

  • Clona un vecchio disco su uno nuovo.
  • Clona un disco piccolo in uno grande.
  • Aggiorna il disco rigido a un SSD più avanzato.
Acquista Adesso 19,90 €

Cambia HDD/SSD senza perdite

  Scarica Gratis

Supporta Windows 11/10/8/7

Sommario dell'Articolo

Come fare per clonare Hard Disk IDE su HDD/SSD SATA (2 metodi)

Anna
0 Visualizzazioni 0 minuti di lettura

"Salve a tutti, sapete per caso come fare per clonare un hard disk IDE su Hard disk SATA per renderlo disco avviabile?Il mio computer sta diventando sempre più lento e vorrei spostare il mio sistema operativo dal disco IDE su un SSD SATA senza dover reinstallare WIndows, per caso è possibile?"

Perché potrebbe servire clonare un disco IDE su un disco SATA

Con la rapida diffusione dell'SSD, sempre più utenti stanno aggiornando i loro dischi di sistema passando dagli HDD agli SSD tramite la clonazione del disco. La maggior parte di questi ora sono SATA.

Esistono ancora utenti che utilizzano dischi IDE come disco d'avvio, cosa che rende difficile per loro completare dei test avanzati sul PC o portare a termine lavori pesanti. Per questo motivo, sempre più utenti stanno cercando di sostituire i loro dischi IDE con HDD o SSD SATA.

clonare disco IDE su HDD o SSD SATA

SATA vs. IDE

Ecco inoltre alcuni motivi per i quali gli utenti IDE vogliono aggiornare i propri dischi IDE. Qui in basso troverete una tabella con il confronto tra IDE e SATA che spiegherà ogni cosa:

SATA IDE
  • Creato nel 2003
  • Economico, ampia capacità d'archiviazione
  • Supporta collegamento e scollegamento
  • Tasso di trasferimento dati elevato, fino a 6 GB/s
  • Si connette direttamente alla scheda madre
  • Creato nel 1986
  • Non supporta gli ultimi sistemi operativi come Windows 10/8
  • Non supporta collegamento e scollegamento
  • Tasso di trasferimento dati basso, massimo 133 MB/s
  • Dopo aver clonato il disco IDE su HDD/SSD SATA, non dovrai reinstallare il sistema operativo in quanto verrà clonato tutto.

Dunque come fare per clonare il disco IDE su disco SATA? Bisogna prima seguire dei preparativi. Andiamo a vedere.

Parte 1. Preparativi per la clonazione del disco IDE su HDD/SSD SATA

Ecco i preparativi da seguire in anticipo per clonare correttamente senza dover poi reinstallare il sistema operativo:

#1. Verifica che la scheda madre supporti l'ingresso SATA

  • Se la scheda madre supporta l'ingresso SATA, utilizza un cavo SATA e un cavo per connettere l'HDD/SSD SATA al tuo computer.
  • Se la scheda madre non supporta l'ingresso SATA, compra un adattatore IDA-SATA per connettere l'HDD/SSD SATA al tuo computer

#2. Prepara il nuovo HDD o SSD SATA

Se si tratta di un disco nuovo, connettilo al computer e attivalo. 

Connetti l'HDD/SSD SATA al PC tramite cavo SATA > apri Gestione Disco e clicca col tasto destro sul disco SATA > seleziona "Attiva Disco" > imposta il disco come GPT o MBR.

attiva SSD

Se si tratta di un HDD/SSD SATA usato e ci sono dati salvati, effettua il backup e salva i dati in un altro posto.

#3. Scarica un software affidabile per la clonazione

L'ultimo punto chiave che determinerà il successo di tutto questo processo è la scelta di un software per la clonazione dei dischi affidabile. Vorremmo consigliarti EaseUS Disk Copy, che ti permetterà di aggiornare in maniera efficace il tuo disco clonandolo senza alcuna perdita di dati.

Acquista Adesso 19,90 €

Cambia HDD/SSD senza perdite

  Scarica Gratis

Supporta Windows 11/10/8/7

Video Tutorial - Clonare HDD IDE su SSD con Windows 10/8/7

Questo video continene tutto quello che c'è da sapere per la clonazione, inclusi i preparativi, i passaggi, e i problemi all'avvio.

Non appena avrai finito i preparativi, potrai iniziare con la clonazione del disco.

Parte 2. Clonare un disco IDE su HDD/SSD SATA senza problemi all'avvio

Segui tutti gli step per clonare il disco senza creare problemi all'avvio:

#1. Imposta il drive SATA in modalità IDE nel BIOS

Step 1. Connetti l'HDD/SSD al PC tramite cavo SATA o adattatore IDE-SATA.

Step 2. Riavvia il PC e premi F2, F12, Canc, ecc.. e poi lascia i tasti per entrare nel BIOS.

Step 3. Vai nel menù Avanzate, trova e cambia la modalità di controllo del SATA in IDE.

imposta disco sata in modalità ide

L'opzione precisa potrebbe cambiare nei vari BIOS, ma cerca "Configurazione SATA", "Modalità SATA", "Modalità controllo SATA", "Operazione SATA" ecc.. e ricordati di cambiare la modalità da AHCI/RAID in IDE.

Step 4. Salva i cambiamenti ed esci dal BIOS, avvia poi il PC per continuare col processo di clonazione.

#2. Clona il disco IDE sull'HDD/SSD SATA

Ora puoi iniziare a clonare il disco con EaseUS Disk Copy grazie agli step che si trovano qui in basso:

NOTA: prima di iniziare, ricordati di attivare il software per ottenere un processo di clonazione senza perdite dati o problemi:

Vediamo dunque come fare per clonare questo disco.

Acquista Adesso 19,90 €

Cambia HDD/SSD senza perdite

  Scarica Gratis

Supporta Windows 11/10/8/7

Passaggio 1. In "Modalità del Disco", seleziona l'HDD da clonare.

seleziona il disco rigido da clonare

Passaggio 2. Seleziona l'SSD come destinazione.

seleziona l'ssd

Apparirà un avvertimento con su scritto che i dati dell'SSD verranno eliminati. Clicca su "Si" se non possiedi dati importanti su quel disco.

conferma il messaggio

Passaggio 3. Modifica il layout del disco e poi clicca su "Procedi" per continuare.

Poiché la destinazione è un SSD, clicca su "Controlla l'opzione se la destinazione è un SSD".

verifica il layout del disco

Passaggio 4. Attendi il completamento.

clicca su procedi per iniziare a clonare

#3. Imposta l'avvio del PC dall'HDD/SSD SATA

Dopo la clonazione, non riavviare subito il PC. C'è un altro passaggio da completare - imposta l'avvio del PC dall'HDD/SSD SATA tramite il BIOS:

Step 1. Riavvia il PC e premi F2, F12, Canc, ecc., poi rilascia per entrare nel BIOS.

Step 2. Vai nella sezione Avvio, e imposta il nuovo HDD o SSD SATA clonato come nuovo disco di avvio nel BIOS.

cambia ordine di avvio nel BIOS

Step 3. Salva i cambiamenti e riavvia il PC.

Dopo di che, il tuo computer si avvierà dal nuovo disco, e tutti i tuoi dati saranno presenti sul disco SATA. Se vuoi utilizzare il disco IDE come disco per i dati, elimina la partizione del sistema, svuotalo, e poi salva i dati su di esso.

Ulteriori informazioni: come fare per trasferire il sistema operativo da un disco IDE su un HDD/SSD SATA

Alcuni di voi potrebbero non voler clonare tutti dati sul disco IDE ma solamente il sistema operativo. se anche tu hai questa necessità, sei nel posto giusto.

Qui ti mostreremo come fare per spostare il sistema operativo dal disco IDE su HDD/SSD SATA grazie a un software super affidabile - EaseUS Todo Backup.

Inoltre, assicurati che la tua scheda madre supporti l'ingresso SATA, poi prepara il cavo SATA per connetterlo al tuo PC. Ecco qua i passaggi da seguire:

Consiglio:
Se stai cercando di clonare il tuo sistema operativo su un nuovo HDD o SSD, svuota in anticipo il disco. Un'altra cosa che potresti fare è convertire il tuo disco in MBR o GPT - in modo che sia uguale al disco di sistema, cosa che ti permetterà di avviare senza sforzi il sistema dopo averlo clonato.

Vediamo dunque come fare per clonare il sistema operativo senza doverlo reinstallare:

#1. Connetti il nuovo HDD/SSD al PC

#2. Avvia EaseUS Todo Backup e inizia a clonare il sistema

  Scarica GratisPer Windows
Clona dischi/partizioni Backup automatico

Passo 1. Nella pagina principale, trova e clicca su "Strumenti", qui troverai clonazione del sistema e altre utilità.

clonare sistema passo1

Passo 2. EaseUS Todo Backup rileverà in automatico la partizione di sistema, seleziona poi il nuovo disco e clicca su "Avanti".

clonare sistema passo2

*la clonazione del sistema eliminerà tutti i dati e non supporta la clonazione di dischi MBR su GPT e viceversa. Assicurati dunque che le tipologie delle due partizioni siano uguali.

clonare sistema passo3

Passo 3. Se il disco di destinazione è un SSD, seleziona nelle opzioni avanzate "Ottimizza per SSD".

ottimizzare SSD

Passo 4. Clicca su "Procedi" per iniziare la clonazione.

clonare sistema passo4

#3. Dopo di che, inserisci il nuovo HDD o SSD nel computer e riavvialo, cambia l'ordine di avvio e imposta il nuovo HDD/SSD come disco di avvio:

  • Riavvia il PC e premi F2 o F8 per entrare nel BIOS.
  • Nelle opzioni di avvio, seleziona il nuovo HDD/SSD come disco di avvio, poi salva i cambiamenti.
  • Esci dal BIOS e riavvia il computer, dovresti ora essere in grado di avviare il tuo Windows sul nuovo disco senza alcun problema.

Dunque, hai clonato con successo il tuo sistema operativo dal disco IDE su HDD/SSD SATA. Nessun errore né perdite dati. E potrai continuare ad utilizzare il disco IDE come dispositivo d'archiviazione.

Conclusione

Questa pagina offre due metodi affidabili per aiutare gli utenti a cambiare il loro disco di sistema - IDE con un nuovo HDD o SSD SATA clonando l'intero disco o spostando il sistema operativo.

Se preferisci cambiare l'intero disco, EaseUS Disk Copy è la scelta giusta grazie alla funzione di clonazione come visto nella Parte 2.

Se necessiti solamente di spostare il sistema operativo su HDD/SSD SATA, il tutorial presente nelle Ulteriori informazioni ti aiuterà.

Acquista Adesso 19,90 €

Cambia HDD/SSD senza perdite

  Scarica Gratis

Supporta Windows 11/10/8/7