[Risolto] Accesso alla cartella di destinazione negato È necessaria l'autorizzazione per eseguire questa azione in Windows 10/8/7

Questa pagina fornisce soluzioni affidabili per correggere l'accesso alla cartella di destinazione negato. È necessaria l'autorizzazione per eseguire questo errore di azione quando si verificano problemi di proprietà in conflitto. Segui questi 5 modi di seguito e scopri come correggere l'errore di accesso negato in Windows 10, 8, 7.

Navigazione

Vediamo la navigazione rapida per correggere l'errore di accesso negato alla cartella di destinazione e riottenere l'accesso.

Soluzioni praticabili Risoluzione dei problemi
Recupera i dati dal disco rigido in un primo momento Prima di risolvere il problema di accesso negato alla cartella di destinazione, recupera i dati dalla cartella inaccessibile o dal disco rigido... Passi completi
Correzione 1. Cambia proprietà Fai clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella di cui vuoi diventare proprietario, fai clic su "Proprietà". Fai clic su "Sicurezza" > "Avanzate"... Passi completi
Correzione 2. Esegui l'avvio pulito Dall'inizio, cerca msconfig. Seleziona "Configurazione del sistema" dai risultati della ricerca... Passi completi
Correzione 3. Ottieni autorizzazioni Per ottenere l'autorizzazione della cartella di destinazione, fai clic con il pulsante destro del mouse sul disco rigido o sulla cartella dei file inaccessibili, scegli... Passi completi
Metodi più utili Per correggere l'errore, controlla e ripara il file system con un gestore di partizioni gratuito, formatta il disco rigido... Passi completi

Errore: Accesso alla cartella di destinazione negato in Windows 10

"Per qualche motivo, non riesco ad accedere ai file sul mio disco rigido esterno WD Elements. Inoltre, l'unità non viene più visualizzata sulla mia rete. Ho ricevuto un messaggio di errore che diceva: Accesso alla cartella di destinazione negato. È necessaria l'autorizzazione per eseguire questa azione. Ho fatto clic su "Riprova", ma non ha funzionato. Come posso riottenere l'accesso ai miei file?"

errore di accesso alla cartella di destinazione negato

"Accesso alla cartella di destinazione negato. Necessità di autorizzazioni per eseguire questa azione" si verifica in genere quando si tenta di copiare o spostare qualsiasi cartella o file in un'altra posizione. Di solito, questo problema si verifica a causa dell'indisponibilità di "Proprietà". La proprietà della cartella o del file è presente con un altro account utente. Sebbene la cartella e i file siano disponibili nel tuo account, non è disponibile per alcuna modifica. In questo caso, cambiare la proprietà al tuo attuale account utente risolve il problema.

Tuttavia, potresti presto scoprire che non puoi eliminare i file di sistema, nemmeno come amministratore. Questo perché il servizio Trusted Installer possiede i file di sistema di Windows per impostazione predefinita e Protezione file di Windows impedirà che vengano sovrascritti. Pertanto incontrerai l'errore di accesso negato alla cartella di destinazione. Leggi questo articolo e scopri modi efficaci per risolvere il problema.

Cose da fare prima: Recupera i dati da un disco rigido inaccessibile

Prima di agire per risolvere il problema di accesso negato alla cartella di destinazione, esportare prima i dati importanti per evitare problemi di perdita di dati.

Potente software di recupero dati su disco - EaseUS Data Recovery Wizard, consente di recuperare file cancellati/persi o dati formattati su dispositivi di archiviazione con pochi semplici clic. Può anche riparare file danneggiati in Windows 10/8/7. Ripara automaticamente foto, video, Word, Excel e altri file danneggiati durante il ripristino.

Puoi scaricare e applicare gratuitamente questo software per recuperare i dati da un disco rigido inaccessibile, USB o altri dispositivi in tre passaggi.

Guida dettagliata per recuperare dati persi:

Passo 1. Avvia EaseUS Data Recovery Wizard sul computer. Seleziona una posizione da scansionare per il recupero come hard disk, scheda SD, chiavetta USB, ecc, o una cartella specifica. E clicca sul pulsante "Scansiona".

lanciare EaseUS Data Recovery Wizard

Passo 2. Potrai visualizzare i risultati della scansione e trovare facilmente con vari filtri.

filtrare dati trovati

Passo 3. Seleziona i dati desiderati e clicca su "Recupera".

recuperare dati trovati

I 5 modi principali per correggere l'accesso alla cartella di destinazione negato in Windows 10/8/7

Dopo aver ripristinato i dati, prova i cinque metodi seguenti per risolvere l'accesso alla cartella di destinazione negato anche con il pieno controllo.

Correzione 1. Concedi il controllo completo alla cartella modificando la proprietà

Per correggere l'accesso negato alla cartella di destinazione, dovresti assumere la proprietà della cartella:

Per gli utenti di Windows 10

Passo 1. Fai clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella di cui si desidera acquisire la proprietà, quindi fai clic su "Proprietà" dal menu contestuale.

Passo 2. Fai clic su "Sicurezza" > "Avanzate", quindi fai clic sulla scheda "Proprietario".

Passo 3. Fai clic su "Cambia". nella schermata visualizzata, nel campo "Inserisci il nome dell'oggetto da selezionare", inserisci Amministratori o inserisci il tuo nome utente. Quindi, fai clic su "Controlla nomi". Se tutto va bene, l'input cambierà. Fai clic su "OK" per salvare le modifiche.

Passo 4. La sezione del proprietario ora cambierà. Seleziona "Sostituisci proprietario su sottocontenitori e oggetti" e fai clic su "Applica" e "OK" per salvare le modifiche. Oppure puoi selezionare l'opzione "Sostituisci tutte le voci di autorizzazione degli oggetti figlio".

accesso alla cartella di destinazione negato

Per gli utenti di Windows 7 per concedere autorizzazioni

Passo 1. Fai clic con il pulsante destro del mouse sul file e seleziona "Proprietà" dal menu contestuale.

Passo 2. Fai clic sul pulsante "Modifica" nelle finestre delle proprietà Fai clic su "OK" per confermare la richiesta.

Passo 3. Seleziona "utente/gruppo" dalle finestre di autorizzazione o fai clic su "Aggiungi" per aggiungere altri utenti o gruppi.

Passo 4. In "Autorizzazione", seleziona "Controllo completo" nella colonna "Consenti" per assegnare autorizzazioni di controllo dei diritti di accesso completi.

Passo 5. Fai clic su "OK" per rendere effettive le modifiche e fai clic su OK per uscire dalla finestra "Proprietà".

Dopo aver acquisito la proprietà di un file o di una cartella, controlla se hai risolto i tuoi problemi.

Leggi anche: Attualmente non hai l'autorizzazione per accedere a questa cartella

Correzione 2. Esegui un avvio pulito di Windows 10 per correggere l'accesso alla cartella negato

Un altro modo per correggere l'errore di accesso negato alla cartella è eseguire un avvio pulito. Segui questi passaggi per accedere alla tua cartella.

Passo 1. Da Start, cerca msconfig.

Passo 2. Seleziona "Configurazione del sistema" dai risultati della ricerca. Nella scheda "Servizi" della finestra di dialogo Configurazione del sistema, toccare o fare clic per selezionare la casella di controllo "Nascondi tutti i servizi Microsoft", quindi tocca o fai clic su "Disabilita tutto".

avvio pulito di Windows 10 per correggere l'accesso negato

Passo 3. Nella scheda "Avvio" della finestra di dialogo Configurazione del sistema, tocca o fai clic su "Apri Task Manager".

Passo 4. Nella scheda "Avvio" in Task Manager, per ogni elemento di avvio, seleziona l'elemento e quindi fai clic su "Disabilita". Chiudi Gestione attività.

Passo 5. Nella scheda Avvio della finestra di dialogo Configurazione del sistema, tocca o fai clic su "OK", quindi riavvia il computer.

Correzione 3. Ottieni autorizzazioni per il dispositivo inaccessibile

Se non riesci ancora a correggere l'accesso negato alla cartella di destinazione di Windows 10, puoi provare a ottenere l'autorizzazione in questo modo.

Passo 1. Fai clic con il pulsante destro del mouse sul disco rigido, sull'USB o sulla cartella dei file inaccessibili e selezionare "Proprietà".

Passo 2. Vai su "Sicurezza", fai clic su "Avanzate" e vai alla scheda Proprietario.

Passo 3. Fai clic su "Modifica", fai clic sul tuo nome utente in "Gruppo" o nome utente.

modificare il nome utente per ottenere l'autorizzazione di accesso

Passo 4. Seleziona tutte le caselle nella colonna Consenti e fai clic su "OK", quindi fai clic su "Applica" per ottenere le autorizzazioni per accedere al tuo dispositivo inaccessibile.

fare clic su OK per salvare le modifiche e ottenere l'autorizzazione

Correzione 4. Ripara il file system danneggiato per correggere l'accesso alla cartella di destinazione negato

Se il file system del disco rigido è danneggiato, non è nemmeno possibile accedere alla cartella. È possibile utilizzare uno strumento gratuito di riparazione del disco rigido - EaseUS Partition Mater per controllare e riparare il disco rigido con dei clic. Questo software di partizione gratuito ti aiuta a creare, clonare, formattare, unire e ridimensionare/spostare la partizione. Segui questi passaggi per controllare e riparare il file system.

Passo 1. Apri EaseUS Partition Master e clicca su "Recupera partizione" nel menù in alto. Apparirà una finestra che ti chiederà di selezionare un disco nel quale cercare le partizioni perse. Quindi seleziona il disco e clicca "Nuova scansione".

recuperare partizione passo 1

Passo 2. Partirà subito un'analisi veloce. Puoi mettere in pause il procedimento cliccando su "Procedi" in ogni momento quando apparirà la partizione perduta per iniziare a ripristinare i dati.

recuperare partizione passo 2

Puoi cliccare due volte sulla partizione che stavi cercando per un'anteprima dei contenuti.

recuperare partizione passo 3

Passo 3. Non appena la partizione verrà ritrovata, clicca su "Recupera ora". Oppure, vai avanti con "Continua la scansione" per ripristinare altri dati perduti.

recuperare partizione passo 4

Passo 4. Dopo il procedimento di ripristino, clicca su "Fine". La tua partizione dovrebbe riapparire nel disco.

recuperare partizione passo 5

Oppure puoi eseguire il comando CHKDSK per riparare il file system danneggiato dell'accesso negato al disco rigido.

  • Apri un prompt dei comandi e digita: chkdsk /fc: (sostituisci c con la lettera di unità del tuo disco rigido inaccessibile).
  • Premi Invio per avviare il processo di verifica.
  • Al termine, digita exit e premi Invio per completare il processo.

Correzione 5. Formatta il dispositivo per correggere l'errore di accesso negato

Se queste soluzioni rapide non possono aiutarti a risolvere il problema, puoi formattare il dispositivo per risolvere l'errore di accesso negato alla cartella di destinazione di Windows. Poiché il formato eliminerà i file, quindi fai un backup in anticipo. Esistono diversi modi per formattare un disco rigido, segui i passaggi seguenti per formattare il disco rigido in Esplora file.

Passo 1. Fai clic con il pulsante destro del mouse sul dispositivo inaccessibile: disco rigido interno/esterno, USB o scheda SD, ecc. e selezionare "Formatta".

Passo 2. Imposta il file system, il nome dell'etichetta, ecc. per i dispositivi inaccessibili.

Passo 3. Seleziona "Formattazione rapida" e fai clic su "Avvia" per risolvere l'errore di accesso negato alla cartella di destinazione.

formattare un disco rigido

Conclusione

Molti utenti di computer hanno segnalato di ricevere un messaggio di errore "Accesso alla cartella di destinazione negato" quando tentano di copiare, spostare o eliminare un file o una cartella in locale o da una risorsa condivisa. Puoi effettivamente risolvere l'errore di accesso negato alla cartella di destinazione se hai provato le soluzioni sopra.

EaseUS non solo può fornirti soluzioni di errore di accesso negato, ma anche darti modi per recuperare file o cartelle con un software professionale di recupero dati. Puoi sempre chiedere aiuto a EaseUS in caso di problemi.

Domande frequenti - Accesso alla cartella di destinazione negato Windows 10

Il messaggio Accesso alla cartella di destinazione negato in genere viene visualizzato quando non si dispone dei diritti di amministratore necessari per copiare un file o una cartella. Se hai altri problemi correlati, puoi leggere le domande e le risposte di seguito per ottenere ulteriore assistenza.

Perché viene negato l'accesso alle cartelle?

L'errore "Accesso negato" viene visualizzato per i seguenti motivi:

  • Non puoi concedere la proprietà per accedere a file e cartelle
  • L'accesso alla cartella è negato a causa della sua crittografia
  • Qualcosa va storto con il tuo file system

Cosa sono i diritti di amministratore?

I diritti di amministratore sono un insieme di protocolli che designano un utente specifico come proprietario di un sistema.

Come posso correggere l'accesso negato alla cartella di destinazione?

Se ricevi l'errore Accesso negato in Windows, segui queste soluzioni:

Come accedo alla cartella Found.000?

La cartella FOUND.000 viene creata quando gli utenti eseguono il comando CHKDSK. Gli utenti non possono sempre vedere la cartella FOUND.000. Per rivelare la cartella:

Passo 1. Apri il Pannello di controllo di Windows e vai a Opzioni di Esplora file in Windows 10, 8.1 e 8.

Passo 2. Nella finestra Opzioni di Esplora file, vai alla scheda Visualizza, nella sezione File e cartelle nascosti, seleziona l'opzione Mostra file, cartelle e unità nascosti.

Passo 3. Riapri il disco rigido o il dispositivo locale per controllare nuovamente la cartella FOUND.000 sul PC.

Cosa succede se una cartella di destinazione viene eliminata?

Se una cartella di destinazione viene eliminata, anche tutti i dati e i dati associati verranno eliminati o non risponderanno, quindi è bene sapere come recuperarli.

Recensioni dei Prodotti

TrustScore 4.7 | 323 recensioni
  • EaseUS Data Recovery Wizard è un potente software di ripristino del sistema, progettato per recuperare file cancellati accidentalmente, dati persi a causa di malware.

    Scopri di Più
  • EaseUS Data Recovery Wizard è il migliore software di recupero dati che abbiamo visto. Non è perfetto, in parte perché la tecnologia del disco avanzata di oggi rende il recupero dei dati abbastanza difficile.

    Scopri di Più
  • EaseUS Data Recovery Wizard Pro ha una reputazione come uno dei migliori programmi software di recupero dati sul mercato. Viene fornito con una selezione di funzionalità avanzate, tra cui ripristino di partizioni, ripristino di unità formattate e riparazione di file danneggiati.

    Scopri di Più