> Soluzioni > Gestione della Partizione > Come formattare l’unità C in Windows

Come formattare l’unità C in Windows

24/04/2019 Modificato da Lucas in Gestione della Partizione

Sommario:

Quando si desidera di eliminare tutti i dati compreso il sistema operativa nell'unità C. Non è possibile usare semplicemente l’opzione ‘Formatta...’ che usiamo sulle altre unità non di sistema, ma in questo post abbiamo un metodo dettagliato del processo di formattazione.

  Scarica GratisPer Windows

 60 Milioni di Utenti

Cos'è la formattazione di un disco

Dice la wikipedia: ’la formattazione è l’operazione tramite la quale si prepara per l’uso un supporto di memorizzazione di massa, per renderlo idoneo all'archiviazione di dati, impostando la struttura del file system. Può venire chiamata anche inizializzazione, la fase finale della formattazione.’

Ci sono 3 processi diversi della formattazione per rendere un disco idoneo all'utilizzo di un sistema operativo ed altri programmi.

1. Formattazione a basso livello
2. Partizionamento
3. Formattazione ad alto livello

La formattazione ad alto livello crea una formatta del file system di una partizione interna oppure di un volume logico. Quando si tratta di formattare l’unità C, è correlata ad una formattazione ad alto livello.

Formattare l’unità C in Windows

È possibile formattare l’unità C per installare Windows?

La risposta è Sì! Ma non nell'ambiente Windows. Formattare il disco C significa cancellare il sistema operativo ed altre informazioni sull'unità C.  Non è come effettuare la formattazione di altri dischi rigidi, Windows non consente di eliminare il sistema operativo, cioè l’unità C.

‘Impossibile formattare il volume. Contiene la versione di Windows in uso. Se si formatta questo volume, il computer potrebbe smettere di funzionare.’

Questo è il messaggio di errore che si riceverà quando si intende di ‘Formatta...’ l’unità C.

impossibile formattare l'unità C

Formatta il drive C o no?

Secondo la consulenza pre-vendita di EaseUS Partition Master, lo scopo della maggior parte di formattazione è quello di cancellare un vecchio sistema operativo e lasciare lo spazio alla nuova installazione. Ma questa non è assolutamente necessario, tale formattazione potrebbe verificarsi durante la re-installazione del sistema operativo.

Ci sono qualche modi per installare Windows 10 senza formattazione. Ma se si vuole eseguire la formattazione per pulire il disco rigido, per cancellare tutte le informazioni di sistema, le impostazioni, i file o i programma sulla partizione, è possibile farla da qualche parte fuori dall'ambiente Windows. Solitamente ci sono 4 strumenti efficaci per cancellare il sistema operativo.

1. Un disco o un’unità flash di installazione Windows. (Windows 10, 8, 7 o Vista)
2. Un disco di riparazione sistema. (Windows 10, 8 o 7)
3. La console di ripristino. (Windows 7)
4. Un software di partizione per la distruzione dei dati. (Windows 10, 8, 7, Vista o XP)

È un lavoro faticoso cercando tante volte le soluzioni per formattare un’interna unità di sistema, qui scegliamo il modo più semplice per iniziare il processo.

Pulire l’unità C ed eliminare il sistema operativo con EaseUS Partition Master

►Notare che tale processo cancella tutti dati sul disco, prima di eseguire la formattazione, si prega di fare un backup di tutti i dati importanti. 

1. Creare un disco di avvio WinPE di EaseUS Partition Master

Il disco di avvio WinPE consente di accedere al disco rigido dalla parte esterna del sistema operativo Windows.

2. Eliminare il sistema operativo

Durante il riavvio del computer, premere il tasto F2 (oppure altri tasti a seconda del PC) per entrare nel Windows Preinstallation Environment.
Dopo l’avvio, si apre automaticamente EaseUS Partition Master, sull'icona del disco rigido, fare un clic con il pulsante destro del mouse e scegliere l’opzione per eliminare tutte le partizioni. Poi dare l’OK quando il software chiedere per la conferma.

Dopo aver completato il processo, il disco rigido è pronto per reinstallare il Windows oppure ad uso di archiviazione.

  Scarica GratisPer Windows

 60 Milioni di Utenti